News mercato serie B

News mercato serie B

Cinque nodi da sciogliere per le panchine di Serie Bwin. Quella del Sassuolo è ormai vicina a essere occupata da Eusebio Di Francesco (42), lex tecnico del Pescara lo scorso anno a Lecce. Alla guida tecnica della società neroverde vengono accostati i nomi di Devis Mangia (38) e Dario Marcolin (41)

Commenta per primo!

Cinque nodi da sciogliere per le panchine di Serie Bwin. Quella del Sassuolo è ormai vicina a essere occupata da Eusebio Di Francesco (42), lex tecnico del Pescara lo scorso anno a Lecce. Alla guida tecnica della società neroverde vengono accostati i nomi di Devis Mangia (38) e Dario Marcolin (41), ma lintesa con lallenatore pescarese è data per imminente, forse già oggi dopo lok del patron Squinzi. ALTRE PANCHINE – Per la panchina del Modena restano in lizza Franco Lerda (44) e Leo Menichini (57), storico vice di Carlo Mazzone. Tuttavia la priorità è il passaggio di mano della società che potrebbe riservare anche sorprese. Se dovesse chiudersi l’accordo con Bonacini, il nuovo patron sarebbe intenzionato a portare a Modena Ledian Memushaj (26), Fabio Concas (26) e Vincent Laurini (23), tutti e tre al Carpi.

 

Il ritorno di Tomas Danilevicius (33) al Livorno sembra essere diventata una pura formalità. Per l’arrivo del secondo portiere le attenzioni maggiori sono rivolte a Vincenzo Fiorillo (22) della Samp e Antonio Donnarumma (22), lo scorso torneo a Gubbio ma di proprietà del Milan, e allo sloveno Vic Belec (22), reduce da unottima stagione al Crotone e tornato all’Inter. A proposito del club calabrese, si apre una settimana ricca di incontri per evitare le buste. Con i dirigenti del Napoli si tenta di definire l’acquisto della metà dei cartellini del centrocampista Raffaele Maiello (21) e Camillo Ciano (22). Stesso discorso con la Samp per il centrocampista Mirko Eramo (23). Più difficile la trattativa con il Padova per Aniello Cutolo (29). Il Bologna avrebbe superato il Genoa e sarebbe più vicino al bomber Caetano Calil (28). Il ds Ursino incontrerà quello della Roma, Sabatini per definire il ritorno, scontato, in giallorosso di Alessandro Florenzi (21). I pitagorici chiedono come parziale contropartita tecnica, con formula da definire, Gianmario Piscitella (19) e Federico Viviani (20), sul secondo è però forte il pressing di Bari, Ternana e Verona.

corrieredellosport.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy