News mercato serie A

News mercato serie A

Si parte dalla Juventus, che oltre a mettere le mani su Mandragora incontra Raiola per parlare (nuovamente) di Mkhitaryan del Borussia Dortmund, acquistabile per giugno. Altro ritorno di fiamma eccellente è quello del Napoli per Nikola Maksimovic, con la società di De Laurentiis pronta a convincer

Commenta per primo!

Si parte dalla Juventus, che oltre a mettere le mani su Mandragora incontra Raiola per parlare (nuovamente) di Mkhitaryan del Borussia Dortmund, acquistabile per giugno. Altro ritorno di fiamma eccellente è quello del Napoli per Nikola Maksimovic, con la società di De Laurentiis pronta a convincere il Torino con bonus legati all’offerta da 18 milioni formulata: per centrocampo, invece, la scelta numero 1 resta Andrè Gomes del Valencia. Doppio “no” per Gabbiadini a Swansea e Borussia Dortmund, ed occhio al futuro con il possibile arrivo di Keita dell’Entella.

Si muove parecchio anche la Roma: tra Perotti ed El Shaarawy, spunta anche il possibile ritorno di Cerci in uscita dal Milan per sostituire Iturbe. In settimana il club giallorosso è anche vicino a chiudere per Alisson, portiere dell’Internacional. Sull’altra sponda del Tevere, la Lazio ha chiuso per Bisevac del Lione, domani a Roma per le visite mediche. L’Inter è sempre più vicina a Calleri, dopo le parole pronunciate in serata dal presidente del Boca Juniors Angelici: ma il Bologna, parte della sinergia con i nerazzurri, si cautela comunque seguendo Floccari del Sassuolo e Borriello del Carpi. Pazze idee in casa Fiorentina, tra il tentativo per riportare in viola Savic in prestito (no dell’Atléti, così come per Kranevitter) e la possibilità Genoa per Pepito Rossi, per il quale si è parlato di un clamoroso ritorno al Villarreal. A Firenze si lavora anche per uno scambio Ocampos-Mario Suarez con il Marsiglia, mentre se non dovesse arrivare Lisandro Lopez l’alternativa resterebbe Mexes.

 

Il Palermo, oltre a chiudere settimana prossima per Sensi (possibile una sinergia con la Juventus,) segue anche Bryan Cristante, fronteggiando le difficoltà per il rinnovo di Sorrentino, sia per motivi economici che progettuali. Il Torino punta Kramaric e pensa all’idea Ranocchia, mentre il Chievo prende Ronaldo, svincolatosi dall’Empoli e rifiuta una doppia offerta dell’Atalanta per Paloschi (sul quale c’è anche il Bournemouth). Poi il Carpi, tra le società più attive in questo avvio di mercato, ad un passo dal condurre ormai in porto l’operazione Daprelà: risoluzione consensuale con il Palermo da formalizzare prima, firma con la società biancorossa poi, per una nuova avventura in Serie A. Difesa di Castori che si arricchirà anche con l’arrivo di Suagher (in prestito secco, dopo il rinnovo triennale con l’Atalanta), al quale si aggiunge anche l’arrivo di Marco Crimi a centrocampo, proveniente dal Bologna: per entrambi c’è già l’ufficialità. Linea mediana che vede anche il ritorno di fiamma per Vittorio Parigini, protagonista in Serie B a Perugia ma di proprietà del Torino. Genoa e Sassuolo su Blessing del Nova Gorica.

Scalda i motori del proprio mercato anche l’Atalanta: sondaggio per lo sloveno Robert Mak, ala del PAOK capace di giocare sia a sinistra che a destra e perfetto sostituto di Maxi Moralez nel 4-3-3 di Reja. Un profilo interessante, capace di punire per ben due volte il Borussia Dortmund di Thomas Tuchel in Europa League tra andata e ritorno: per il giocatore ci sono anche offerte dalla Turchia. Il Verona, invece, ha presentato oggi ufficialmente Urby Emanuelson: maglia numero 28 e tanta voglia di rilanciarsi, con il club gialloblù sulle tracce anche di Bellusci per la difesa e D’Alessandro per il centrocampo. Sampdoria su Dodò dell’Inter e pronta a prendere in considerazione l’idea Uçan dalla Roma. News “italiane” anche dall’estero, con Biraghi capace di far bene a Granada e di convincere la famiglia Pozzo a comprare l’intero cartellino dall’Inter (per gestirlo tra Udinese e Watford).

 

fonte:skysport

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy