Novità in casa Azzurra: dopo 8 anni si cambia sponsor tecnico

Novità in casa Azzurra: dopo 8 anni si cambia sponsor tecnico

La stagione 2012-13 porterà, tra le tante novità, anche un cambiamento importante a livello di sponsor tecnico, di fatti, dopo 8 stagioni consecutive, Asics non vestirà più gli azzurri, il contratto in scadenza a giugno non verrà rinnovato anche perchè la società italo-nipponica uscirà gr

Commenta per primo!

La stagione 2012-13 porterà, tra le tante novità, anche un cambiamento importante a livello di sponsor tecnico, di fatti, dopo 8 stagioni consecutive, Asics non vestirà più gli azzurri, il contratto in scadenza a giugno non verrà rinnovato anche perchè la società italo-nipponica uscirà graduatamente dal mondo dal calcio. . Negli ultimi mesi l’ufficio Marketing & Comunicazione, nelle persone di Gianni Assirelli e GianMarco Lupi, ha vagliato le diverse proposte arrivate in società dalle aziende produttrici di abbigliamento sportivo, valutando attentamente il da farsi tenendo conto di un settore giovanile importante, anche numericamente, che andava coperto alla stregua della prima squadra con il medesimo materiale. Nei giorni scorsi, dopo una prima fase di studio, è arrivata a conclusione la trattativa che ha portato l’Empoli ad accordarsi per la prossima stagione (dovrebbe trattarsi di un accordo triennale) con il marchio che sarà il prossimo sponsor tecnico: ROYAL . L’azienda con sede a Cava dei Tirreni ha superato tutti i requisiti richiesti dalla nostra diregenza, primo fra tutti quello della qualità dei tessuti e della possibilità di personalizzare al massimo le divise ufficili da gioco, scegliendo accuratamente anche tutto il corredo sia tecnico che da riposo. Un brand “made in Italy” che si è subito detto entusiasta di collaborare con gli azzurri per la prossimo avventura sportiva, un connubio tra due forze fresche e giovani vogliose di fare bene puntando sulla freschezza dei contenuti. Royal tra l’altro negli ultimi anni ha fatto passi molti importanti, rinverdendo tutto il suo management e cambiando di fatto anche la veste grafica del proprio logo, che in molti conosceranno per quella corona sopra la scritta. Adesso è la testa stilizzata di un leone a farla da padrone su un scritta che sembra voglia correre veloce. Il Leone di Royal dovrebbe tra l’altro trovare posto sulle maniche delle maglie, una coincidenza che potremmo definire poco casuale visto il richiamo dei leoni di piazza Farinata degli Uberti, già presenti nella terza maglia di questa stagione. . E’ lo stesso Dot. Gianni Assirelli (responsabile dell’area Marketing & Comunicazione) che ci spiega come si è arrivati a questo cambio importante in casa Empoli: ” Partendo con il ringraziare Asics per il grande lavoro fatto assieme in questi anni, ricco di soddisfazioni, visto che insieme siamo approdati in Europa, non era facile voltare pagina, in un momento dove il mercato è quello che è. Volevamo fortemente un prodotto di qualità che allo stesso tempo ci garantisse però una disponibilità quasi totale, partendo dalle personalizzazioni delle divise finendo anche ad un contenimento dei costi per la copertura di tutto il settore giovanile. Per noi sarà un vanto poter vestire tutti i nostri bambini della scuola calcio come fossero quelli delle prima squadra, e ad un prezzo abbordabile, cosa che oggi va tenuta di conto. Royal ci è piaciuta da subito, si è dimostrata professionale , direi quasi maniacale, facendoci trovare quello che noi cercavamo anche in termini di materiale, chi ne capisce poi potrà verificare con mano. Ci siamo mossi con il nostro ufficio, avallati e supportati dai massimi dirigenti, ed anche quest’anno è stata fondamentale la collaborazione tecnico/grafica con Massimiliano Ciabattini (già fotografo ufficiale Empoli FC e PianetaEmpoli.it) che si è subito interfacciato con i grafici di Royal per la realizzazione delle nostre tre prossime divise. Mi ritengo molto soddisfatto per il lavoro che stiamo portando avanti ed il prodotto, ne sono convinto, arriverà.” . Dunque Royal sarà ufficialmente sponsor tecnico EmpoliFC 2012/13, ed a breve verranno svelate le tre divise con le quali gli azzurri disputeranno le gare della prossima stagione. Tre divise che manterranno di base un taglio molto semplice ma con alcuni particolari che arricchiranno le stesse. Scontato dire che la prima sarà azzurra, anche se ci sarà un dettaglio molto particolare, la seconda manterrà il bianco come colore di base, ma anche qui troveremo diverse cose che andranno a richiamare la storia della società. Ancora top secret la terza maglia che però si preannuncia molto molto particolare. . Da parte nostra, oltre al dare il benvenuto all’azienda campana, auguriamo a loro ed alla società un buon lavoro ed un grande in bocca al lupo. . Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy