PEnsieri Azzurri | Un appuntamento da non sbagliare

PEnsieri Azzurri | Un appuntamento da non sbagliare

L’analisi della prossima partita dell’Empoli contro il Pescara nei nostri PEnsieri Azzurri

4 commenti

Partita importante ma non decisiva. Crocevia. Match da sei punti. Finale di Champions. Chiamatela come vi pare, ma la sfida contro il Pescara di domenica prossima è un appuntamento da non sbagliare assolutamente. Gli azzurri, dopo il buon pareggio ottenuto con la Roma, sono chiamati a dare continuità ai loro risultati contro una diretta concorrente per la salvezza. A Pescara si deve andare per fare bottino pieno, non c’è altra soluzione.

Anche in Abruzzo il match è ovviamente visto come fondamentale. Se vogliamo il Pescara è pure più inguaiato dell’Empoli, al netto di una classifica influenzata dalla vittoria a tavolino col Sassuolo. E siamo certi che venderà cara la pelle. Con il vantaggio di giocare in casa questo primo testa a testa. L’Empoli però non dovrà farsi intimorire e dovrà mettere in campo tutta la sua voglia di conquistare la seconda vittoria in Serie A.

La difesa ha dimostrato di saper reggere, seppur con qualche difficoltà, agli attacchi veementi della Roma. E anche a Pescara ha la possibilità di confermare questo trend positivo che la consacra come il reparto più in forma dell’undici di Martusciello. Dall’attacco, inevitabilmente, ci aspettiamo il tanto atteso boom: come ha detto Pucciarelli in settimana la sensazione è che le punte azzurre siano vicine a sfatare il loro tabù stagionale. Sarebbe l’ora, aggiungiamo noi, visto che il potenziale della squadra, almeno sulla carta, è di quelli importanti. Pretendiamo di più, non perché vogliamo fare gli avvocati del diavolo, ma perché siamo consci delle potenzialità del gruppo. Crocevia o finale Champions che sia questa gara va interpretata nella maniera giusta. E magari vinta.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. claudio - 1 mese fa

    Saponara 8 Caprari 5

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Riccardo - 1 mese fa

    Non aggiungo molto di più, ma questa è importante davvero. …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Mork - 1 mese fa

    E’ vero….appuntamento da non sbagliare,ma mi chiedo….Se si dovesse perdere che si fa si pensa gia al prossimo campionato o si cerca comunque di fare punti da altre parti?Vedendo le prestazioni di alcune squadre come Toro e Genoa e il loro rullino soprattutto in casa,se si pensa che alla fine nessuna delle 2 ci ha messo sotto,di sicuro la cosa dimostra che alla fine dei buoni valori li abbiamo anche noi….Va bè criticare la squadra e alcuni singoli quando le cose non vanno benissimo,ma di sicuro ogni tifoso deve fare il suo “mestiere” finchè matematica ti da ragione.Oggi per i 3 punti,ma di sicuro un eventuale pareggio che potrebbe scaturirne andrebbe meglio a noi che a loro.Oggi può e deve essere il “Saponara day”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. claudio - 1 mese fa

    Caprari o Saponara: Chi dei 2 sarà in giornata deciderà le sorti della partita, secondo me.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy