Per Gilardino sarà biennale

Per Gilardino sarà biennale

Manca davvero soltanto la firma, quella con la quale si potrà dire “ufficiale” e non tornarci più sopra ma di fatto Alberto Gilardino è già un calciatore azzurro. L’ultimo passo da fare era quello della risoluzione del contratto con il Palermo, arrivata ieri, ed adesso c’è soltanto il futuro co

Commenta per primo!

gila violaManca davvero soltanto la firma, quella con la quale si potrà dire “ufficiale” e non tornarci più sopra ma di fatto Alberto Gilardino è già un calciatore azzurro. L’ultimo passo da fare era quello della risoluzione del contratto con il Palermo, arrivata ieri, ed adesso c’è soltanto il futuro con il ritorno nella “sua” Firenze da un punto di vista di vita con la professione spostata di 30km ad Empoli.   La firma arriverà oggi e non è escluso che Gila-Gol possa già essere presente anche allo stadio Castellani per il pre-raduno (nell’elenco dei convocati non figurava) per il suo primissimo saluto. Un colpo a costo zero dal punto di vista del cartellino ma un colpo di quelli che entrano sicuramente nella storia degli azzurri visto lo spessore del calciatore con una storia alle spalle davvero importante che vede nella vittoria della Coppa del Mondo del 2006 il suo punto più alto. Il discorso tra Gilardino e l’Empoli non nasce certo nelle ultime ore, già da più di una settimana si lavorava sotto traccia, o quasi, a questo affare che di fatto non ha avuto particolari intoppi e si è concluso con buona pace di tutti.   Il contratto di Gilardino, a differenza di quanto detto nei giorni passati, sarà un biennale da poco più di 500 mila euro all’anno, una cifra che pero’ potrebbe leggermente aumentare in caso di salvezza e secondo anno in A con gli azzurri ma che potrebbe essere rivisto dalle parti in caso di retrocessione. Adesso la palla, in tutti i sensi, passa all’attaccante di Biella con le prime parole ed i primi gol e chissà se con la maglia numero 10.   Aggiorneremo questa pagina quando oggi verrà data l’ufficialità.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy