Empoli ancora Ko in trasferta: 2-1 per il Piacenza

Empoli ancora Ko in trasferta: 2-1 per il Piacenza

2 1 31′ Forestieri ; 50′ Cacia; 66′ Piccolo     PIACENZA: Cassano; Zenoni; Conteh; Rickler; Anaclerio; Mandorlini (Volpi); Cofie; Bianchi; Piccolo (Avogadri); Guzman (Sbaffo); Cacia.   EMPOLI: Handanovic; Vinci (Tonelli); Marzoratti; Stovini; Gorzegno; Moro (Signorelli); Valdifi

Commenta per primo!
2
1

31′ Forestieri ; 50′ Cacia; 66′ Piccolo     PIACENZA: Cassano; Zenoni; Conteh; Rickler; Anaclerio; Mandorlini (Volpi); Cofie; Bianchi; Piccolo (Avogadri); Guzman (Sbaffo); Cacia.   EMPOLI: Handanovic; Vinci (Tonelli); Marzoratti; Stovini; Gorzegno; Moro (Signorelli); Valdifiori; Soriano; Nardini (Saponara); Coralli; Foresetieri.   ARBITRO: Sig. Cervellera di Taranto   AMMONITI : Soriano (E); Cofie (P); Zenoni (P); Marzoratti (E)  

Un grande primo tempo dell’Empoli un super secondo tempo del Piacenza, questa in sintesi la partita del Garilli. Azzurri che escono sconfitti per la terza volta consecutiva fuori casa, una sconfitta che fa male perchè c’è veramente la sensazione di esserci mangiati una ghiotta occasione. L’Empoli entra in campo con il piglio giusto, gioca una prima frazione tatticamente perfetta e trova il gol. Però le gare andrebbero chiuse ed è veramente clamoroso il gol che si mangia il generoso Coralli in chiusura di tempo. Nel secondo tempo gli azzurri vengono travolti dalla grande partenza dei locali che segnano in pochi minuti due gol ma su ambedue ci sono da annotare delle imprecisioni della difesa di casa nostra che prima era stata impeccabile. L’Empoli prova a rimettersi in carreggiata, ma c’è da tenere conto del fatto che questa è la quarta gara in dieci giorni e la brillantezza che ci vorrebbe per recuperare questi match viene meno. La speranza è che passi questo tour de force e che possano rientrare coloro che ad oggi sono ai box perchè la benzina sta terminado. Obbligatori i tre punti sabato con il Modena, perchè adesso abbiamo un punto meno rispetto all’andata.

    LIVE MATCH: 1 Tempo 2′ – Tiro di Mandorlini che sbatte su Guzman il quale riesce a girare ma il tiro va su Piccolo e la palla fuori. 4′ – Bella incursione centrale di Forestieri che vede Soriano sulla destra, l’ex Samp tira ma la palla va alta. Bella azione comunque. 8′ – Cross di Gorzegno da centrocampo per la testa di Coralli, esce però Cassano e blocca la sfera. 10′ – Primo corner del match ed è azzurro. Riesce la difesa locale a spazzare. 11′ – Stovini compie un miracolo difensivo recuperando su Cacia involato a rete ed in scivolata, senza toccare il giocatore, gli porta via la palla. Purtroppo Stovini è a terra dolorante. 13′ – Adesso il miracolo lo fa Handanovic che mette in corner con la mano di richiamo un tiro dai trentametri di Piccolo. 20′ – Gara che stenta a decollare. 22′ – Prova un tiro a giro Moro con palla che esce abbondantemente sul fondo. 23′ – Azzurri vicini al gol con Forestieri che prova la bicicletta su servizio splendido di Coralli. Palla che lemme lemme esce di un centimetro. 27′ – Dopo un rimpallo arriva la sfera a Nardini che dal limite ci prova ma colpisce male e Cassano osserva comodamente la palla uscente. 28′ – Rasoterra poco convinto di Gorzegno che esce. Appreziamo però lo spirito del terzino. 31′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL finalmente EL TOPA segna. Bel tocco di Coralli e di piatto Forestieri insacca per il vantaggio. Azione innescata da Nardini. 34′ – Punizione dai trentametri di Guzman per Cacia, ma il capocannoniere non arriva sulla palla e per fortuna tutto sfuma. 35′ – Piacenza pericoloso con Guzman che dal limite protegge palla si gira e spara: pallone che lambisce il palo. 39′ – Bravo Handanovic ad uscire di pugno su Cacia ben appostato per il tapin di testa su cross di Bianchi. 41′ – Splendida palla in verticale di Coralli per Forestieri che però non mette il turbo e Cassano scivolando puo’ abbrancare. 43′ – Handonovic vince un duello con Cacia che dal vertice dell’area piccola si gira e tira, bravissimo lo sloveno a chiudere la saracinesca. 44′ – Empoli vicinissimo al raddoppio con Coralli che solo davanti a Cassano tira, un rigore in movimente, ma il portiere piacentino è bravo e fortunato a respingere con la palla che rimbalza sulla traversa ed esce in angolo. 48′ – Finisce il primo tempo con gli azzurri avanti per 1-0 ma la squadra azzurra avrebbe meritato anche il doppio vantaggio. Bene cosi.   2° Tempo 1′ – Parte forte il Picenza, punizione di Guzman esce di pugno Handanovic, palla a Piccolo che spara dal limite e la mette di poco sopra la traversa. 3′ – Primo ammonito del match, è Soriano per fallo su Guzman. 5′ – Pareggio del Piacenza con Cacia che raccoglie in scivolata un tiro sporco di Piccolo. Da capire perchè il capocannoniere fosse li da solo per il tapin. 7′ – Miracolo di Handanovic su Piccolo che sulla linea poteva spingere dentro ma con il corpo il portiere azzurro para. L’Empoli è rimasto nello spogliatoio. 10′ – Primo cambio per gli azzurri con Tonelli che rileva Vinci. 14′ – Ammonito Cofie per fallo al limite dell’area su Forestieri. Punizione da posizione interessante sulla quale va Forestieri e la palla fa la barba alla traversa. 16′ – Cross teso di Gorzegno per Nardini, esce Cassano e blocca. 17′ – Bella palla di Nardini per Coralli che in area prova un tiro al volo ma la palla se ne va in curva. 21′ – Piacenza in vantaggio con Piccolo che non soffre la marcatura di Nardini si gira agevolmente e spara in gol. 23′ – Secondo cambio per noi con Saponara che rileva Nardini. 23′ – Cambio anche per il Piacenza, il primo, con Avogadri per Piccolo. 26′ – A conclusione di un’azione confusa parte un tiro di Moro dai venti metri con palla nettamente fuori. 29′ – Pareggiati i cambi con il Piacenza che manda in campo Volpi per Mandorlini. 30 – Ancora un tiro di Moro dalla media distanza che raccoglio un angolo battuto da Tonelli. Palla nettamente alta. 33′ – Bel triangolo Sapanora-Coralli-Saponara con l’ex primavera che tira mandando la palla di poco sopra la traversa. 34′ – Ultimo cambio per il tecnico Madonna che manda in campo Sbaffo per Guzman. 36′ – Finisce i cambi anche Aglietti che richiama Moro e manda dentro Signorelli. 38′ – Siluro di Sbaffo con palla vicino al palo. Handanovic c’era ma soprattutto c’era Coralli a terra, l’azione andava interrotta. 45′ – Giallo per Zenoni che atterra Forestieri. 45′ – 4 minuti di recupero. 47′ – Ammonito Marzoratti che stende Cacia perchè gli stava andando via. 47′ – Sulla punizione del fallo precedente va Volpi che prende la traversa. 49 ‘ – Finisce con la rimonta del Piacenza che vince per 2-1.   A.C.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy