Posticipo Bwin: Cinquina Spezia a Livorno

Posticipo Bwin: Cinquina Spezia a Livorno

LIVORNO-SPEZIA  1-5 (p.t. 0-2) Stadio “Armando Picchi” di Livorno ARBITRO: Ciampi RETI: 13′ rig. Di Gennaro (S), 41′ Bovo (S), 46′ Sansovini (S), 55′, 85′ Antenucci (S), 89′ rig. Paulinho (L)   Il Livorno, condizionato dall’espulsione del portiere Mazzoni al 13′ del primo tempo, subis

Commenta per primo!

LIVORNO-SPEZIA  1-5 (p.t. 0-2)

Stadio “Armando Picchi” di Livorno

ARBITRO: Ciampi

RETI: 13′ rig. Di Gennaro (S), 41′ Bovo (S), 46′ Sansovini (S), 55′, 85′ Antenucci (S), 89′ rig. Paulinho (L)

 

Il Livorno, condizionato dall’espulsione del portiere Mazzoni al 13′ del primo tempo, subisce una pesante sconfitta al “Picchi” contro lo Spezia e rimane secondo a sei punti dalla capolista Sassuolo. Secondo successo consecutivo per lo Spezia che aggancia a 13 punti Ternana e Varese a tre lunghezze dai toscani.

Gara subito in salita per il Livorno che al 13′ rimane in dieci per l’espulsione del portiere Mazzoni, per fallo da ultimo uomo nella propria area di rigore sullo spezzino Okaka, ed in svantaggio di una rete realizzata da Di Gennaro sul penalty concesso ai liguri per il fallo del portiere toscano (sostituito tra i pali dal secondo portiere Fiorillo entrato in campo al posto di Gentsoglou). La reazione allo svantaggio da parte dei toscani è orgogliosa ma al 41′ è lo Spezia ad andare a ancora a segno con una conclusione al volo di Bovo su cross dalla trequarti di Di Gennaro. Si va al riposo sul 2-0 per lo Spezia. In dieci, per il Livorno, pensare ad una rimonta è quasi impossibile. Convinzione rafforzata in avvio di ripresa quando lo Spezia prende d’infilata la difesa toscana e  fa tris con capitan Sansovini che realizza nonostante il tentativo di respinta di Fiorillo. Match in mano all’undici di Serena che al 55′ segna il goal del 4-0 con Antenucci su assist di Sansovini, Il Livorno sembra in balia degli avversari ma al 64′ le squadre tornano in parità numerica per l’espulsione di Porcari per doppia ammonizione. I toscani si rianimano e al 70′ vanno vicini al goal con un gran tiro da 35 metri di Belingheri che si stampa, deviato dal portiere Iacobucci, sull’incrocio dei pali. A cinque minuti dalla fine Di Gennaro lancia rasoterra Antenucci che entra in area e sigla il goal de 5-0 per lo Spezia e quello della sua doppietta personale. All’88’ Piccini atterra in area spezzina Paulinho che segna il goal della bandiera del Livorno trasformando il successivo rigore che fissa il punteggio sul 5-1 finale.

.

To. Che.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy