Posticipo | Il Padova ci da una mano: Vicenza KO!

Posticipo | Il Padova ci da una mano: Vicenza KO!

C’era attesa per il derby veneto tra Padova e Vicenza, un vero e proprio testacoda, con il Vicenza alla caccia dei tre punti per la salvezza e il Padova che invece voleva l’intera posta in palio per continuare a correre verso i Play Off. Il Vicenza vincendo si porterebbe a 32 punti, fuori dalla zona

C’era attesa per il derby veneto tra Padova e Vicenza, un vero e proprio testacoda, con il Vicenza alla caccia dei tre punti per la salvezza e il Padova che invece voleva l’intera posta in palio per continuare a correre verso i Play Off. Il Vicenza vincendo si porterebbe a 32 punti, fuori dalla zona retrocessione scavalcando proprio il nostro Empoli. Il Padova invece sente il fiato sul collo delle inseguitrici più accanite: Brescia e Sampdoria.

.

Padova CalcioLa partita (fonte: gazzetta.it) – Decide Succi il derby veneto, che fa volare il Padova e getta il Vicenza in una crisi sempre più profonda. Giallo nell’area di rigore padovana al 5’: Zanchi cade sugli sviluppi di un corner, ma l’arbitro Pinzani lascia correre. Il Vicenza ha un migliore approccio alla gara e al 6’ Abbruscato punge con un tiro dal limite. Dopo 13’ il Padova passa. Una palla innocua attraversa l’area del Vicenza, Giani respinge centralmente di testa sui piedi di Succi, che non si fa pregare e al volo, col destro, gela Frison da circa 20 metri. Gavazzi prova a scuotere i suoi, una decina di minuti più tardi, con una sortita offensiva che si conclude in un nulla di fatto.

.

Poco concreti — All’inizio della ripresa è provvidenziale Frison, che anticipa Cuffa con i piedi ed evita il gol del raddoppio. Il Vicenza spinge sull’acceleratore, ma non produce palle-gol. Mentre è la squadra di Dal Canto, giocando di rimessa, a trovare gli spazi migliori in avanti, senza tuttavia fare male, con Drame e Ruopolo intorno al 20’. Gavazzi, al 28’, crea l’occasione più importante della gara calciando con il destro dal limite, ma Perin si allunga e respinge.

.

Frison super — La partita è godibilissima, e qualche minuto dopo l’occasione di Gavazzi, Frison si supera sul rasoterra velenoso di Drame. Altra buona opportunità per i berici al 39’, con Abbruscato e Gavazzi che si ostacolano nel tentativo di deviare in rete.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy