Posticipo | Inter-Cesena 1-1, negato un rigore ai romagnoli per fallo su Carbonero

Posticipo | Inter-Cesena 1-1, negato un rigore ai romagnoli per fallo su Carbonero

[caption id="attachment_295479" align="alignleft" width="253"] L’attaccante del Cesena Defrel, davvero pregevole il pallonetto vincente all’Inter[/caption] Il Cesena compie una mezza impresa, pareggiando a Milano contro l’Inter per 1-1. Il Cesena passa in vantaggio alla mezzora del primo tempo con u

defrel
L’attaccante del Cesena Defrel, davvero pregevole il pallonetto vincente all’Inter

Il Cesena compie una mezza impresa, pareggiando a Milano contro l’Inter per 1-1. Il Cesena passa in vantaggio alla mezzora del primo tempo con uno splendido pallonetto di Defrel, che ricorda un gol di Esposito nel gennaio ’98 in maglia azzurra proprio contro l’Inter. Brutta la prestazione dell’Inter, davvero inconsistente nella prima frazione di gioco.

.

L’Inter scende in campo nella ripresa con ben altro piglio. Bastano una manciata di minuti ai nerazzurri per pareggiare con Palacio. La partita diventa anche mokto piacevole con i nerazzurri caparbiamente in avanti e vicini al 2-1 con un clamoroso palo di Podolski, poi Icardi e Palacio ancora pericolosi. Ma il Cesena è pericolosissimo in contropiede e i romagnoli avrebbero anche un rigore a proprio favore: netto il fallo di Ranocchia su Carbonero, con Gervasoni che sbaglia a non assegnarlo. Nel finale anche D’Ambrosio commette un fallo da rigore ancora più evidente su Rodriguez, ma i nerazzurri sono fortunati perché un attimo prima Gervasoni aveva ravvisato un fuorigioco di rientro da parte di Defrel.

.

Finisce 1-1, un risultato molto positivo per il Cesena che, nonostante il turno sfavorevole, resta in scia dell’Atalanta e, grazie all’Empoli, agganciato al Cagliari.

. Gabriele Guastella

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy