I precedenti empolesi tra azzurri e veneti

I precedenti empolesi tra azzurri e veneti

Domani sarà ospite degli azzurri al “Castellani” il Cittadella. Con i granata veneti gli incontri nella storia disputati nel nostro campo sono stati 5 e tutti disputati a livello di serie B, con in totale un bilancio di tre vittorie azzurre, un pari ed una vittoria dei veneti.   Il primo

Commenta per primo!

Domani sarà ospite degli azzurri al “Castellani” il Cittadella. Con i granata veneti gli incontri nella storia disputati nel nostro campo sono stati 5 e tutti disputati a livello di serie B, con in totale un bilancio di tre vittorie azzurre, un pari ed una vittoria dei veneti.   Il primo storico precedente risale all’aprile del 2001, quando gli azzurri allenati da Silvio Baldini si imposero per 2-0 con una gran rete di Marchionni ed un goffo autogol di Zanon in chiusura di primo tempo. Le squadre si affrontarono poi nella stagione successiva, la gloriosa 2001-02 che culminerà con la promozione in serie A, ma di quella stagione non passerà certo alla storia quell’Empoli-Cittadella termina a reti bianche senza particolari emozioni. Da quella stagione le due squadre, vissero momenti molti diversi con l’Empoli spesso protagonista in serie A ed il Cittadella tornato invece nell’allora serie C. Il rendez-vous risale alla stagione 2008-09, e non fu per niente positivo per l’Empoli che nonostante la grande squadra allestita in quella stagione, incappò in una incredibile sconfitta interna subita per un eurogol di Meggiorini. Nella stagione 2009-10, con Campilongo sulla panchina azzurra, le due squadre impegnate sul terreno empolese dettero vita ad una partita davvero spettacolare vinta in extremis dall’Empoli per 4-3: Passò in vantaggio il Cittadella con un rigore trasformato da Iuncom fu poi un rigore, trasformato da Eder a dare il pari agli azzurri che però si ritrovarono sotto per piede di Curiale. In chiusura di prima frazione un autorete di Cherubin riportò l’Empoli in parità. Nel secondo tempo fu Eder a portare in vantaggio gli azzurri, un vantaggio che durò venti minuti perché Iunco trovò poi il gol del 3-3, ma ci penso Marianini al minuto 92 a regalare i tre punti ai nostri. Tra l’altro quella gara fu ripresa per poi finire in un film con Giorgio Panariello nelle vesti del presidente dell’Empoli. L’ultimo precedente è ovviamente quello legato alla scorsa stagione, mister Aglietti in panchina, ed la gara venne ragolata per 2-0 dai nostri con reti di Stovini e Signorelli.   Ni. Raf.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy