Proposta choc di DeLaurentis: esportare la prima giornata di Serie A in 10 città mondiali diverse

Proposta choc di DeLaurentis: esportare la prima giornata di Serie A in 10 città mondiali diverse

Far giocare la prima giornata del prossimo campionato di serie A, in programma il 23 agosto, in dieci diverse città del mondo. E’ l’ultima idea dei club di serie A per cercare di rilanciare il prodotto calcio. Un progetto svelato dal presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis: “Sono in Lega a lav

Commenta per primo!

Far giocare la prima giornata del prossimo campionato di serie A, in programma il 23 agosto, in dieci diverse città del mondo. E’ l’ultima idea dei club di serie A per cercare di rilanciare il prodotto calcio. Un progetto svelato dal presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis: “Sono in Lega a lavorare con gli altri su un progetto per portare la prima giornata di serie A della prossima stagione in dieci città del mondo diverse, Sky permettendo” ha detto Laurentiis a Radio Kiss Kiss Napoli. “Stiamo verificando la fattibilità del progetto – ha aggiunto il produttore cinematografico – che punta a far uscire il calcio italiano dal periodo difficile che sta vivendo negli ultimi anni”. Secondo il progetto rivelato dal presidente del Napoli, la prima giornata in programma il 23 agosto potrebbe vedere le gare di serie A giocate ognuna in una città diversa, “L’idea non è mia – ha detto De Laurentiis – e si era partiti da Londra ma poi l’appetito vien mangiando e stiamo pensando a New York, Londra Parigi, Giacarta, Pechino, Shanghai”.

 

NOTA PE: L’idea di esportare il calcio nostrano è, a quanto pare, una fissa per il presidente del Napoli, che è da sempre stato un sostenitore della Supercoppa da giocarsi all’estero. A noi ci piace un calcio più tradizionale, come era una volta, e di fronte a queste proposte ci viene da sorridere: basta col guadagno a tutti i costi, stiamo parlando comunque sempre di uno sport, a volte il Dio Denaro dovrebbe essere messo da parte.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy