Quale futuro per Brillante?

Quale futuro per Brillante?

È stato sicuramente uno degli oggetti del mistero della passata stagione, o meglio, della seconda metà di stagione. Parliamo del centrocampista australiano Joshua Brillante. Arrivato a gennaio, in prestito per 18 mesi dalla Fiorentina, l’australiano non è di fatto mai stato impiegato se non per

Commenta per primo!

Joshua BrillanteÈ stato sicuramente uno degli oggetti del mistero della passata stagione, o meglio, della seconda metà di stagione. Parliamo del centrocampista australiano Joshua Brillante. Arrivato a gennaio, in prestito per 18 mesi dalla Fiorentina, l’australiano non è di fatto mai stato impiegato se non per pochissimi minuti in un’unica partita. Il suo arrivo, in teoria, doveva essere per la sostituzione di Matias Vecino che sarebbe tornato in viola.   Non ci sono però le idee chiarissime a riguardo, il giocatore non sembra aver convinto a pieno la dirigenza ed anche il nuovo tecnico Giampaolo non lo avrebbe inserito in un probabile undici titolare. Di certo c’è che il giocatore, se niente verrá fatto, rientrerà tra i convocati per il ritiro del 13 luglio, e si unirà al gruppo che difenderà i nostri colori nella prossima stagione sportiva. La cosa più probabile è che possa essere valutato proprio in occasione delle settimane estive per poi andare a prendere, d’accordo con la società gigliata una decisione sul futuro.   In serie B ci sono almeno tre club che avrebbero chiesto informazioni sul giocatore e non è da escludersi che possa essere anche quella la strada migliore per il giocatore. La decisione finale spetterá però all’Empoli ed al suo tecnico, magari cercando nel precampionato di togliere un pizzico di mistero su questo giocatore.   Stefano Scarpetti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy