Resta a rischio la gara di Marassi

Resta a rischio la gara di Marassi

Gli ultimi bollettini metteo diramati dall’aeronautica, confermato l’allerta meteo per la giornata di oggi (che dovrebbe dare il via a quattro/ cinque giorni di assoluto gelo) che dovrebbe vedere dal pomeriggio l’arrivo di questa corrente dalla Siberia. Una situazione tra l’altro che coinvolger

Commenta per primo!

Gli ultimi bollettini metteo diramati dall’aeronautica, confermato l’allerta meteo per la giornata di oggi (che dovrebbe dare il via a quattro/ cinque giorni di assoluto gelo) che dovrebbe vedere dal pomeriggio l’arrivo di questa corrente dalla Siberia. Una situazione tra l’altro che coinvolgerà gran parte dell’Italia non escluse le nostre zone.   Genova sarà, sempre a detta dei sopracitati bollettini, nella morsa del gelo (si parla  già dal primo pomeriggio), non risparmiata dalla neve, ed è per questo che la gara di stasera tra Samp ed Empoli resta a forte rischio e potrebbe non svolgersi.  il Comune di Genova ha diramato, nella serata di ieri, un’ordinanza, nella quale vengono specificate le misure prese in vista di possibili neve e ghiaccio sul suolo cittadino. Dalle ore 14 saranno chiuse sia le scuole che gli impianti sportivi.   Ovviamente c’è però il discorso del “Ferraris” e per questa specifica situazione oggi ci saranno varie riunioni con a capo la Protezione Civile per valutare se ci possano essere o meno gli estremi per giocare, non guardando soltanto al manto dello stadio ed alla fattibilità del regolare svolgimento del match, ma sostanzialmente a tutta la mobilità che verrà messa in atto intorno allo stadio genovese in orario in cui il gelo avrà già fatto passi notevoli (si giocasse alle 15 potrebbe essere un altro paio di maniche), mettendo a rischio l’incolumità di tutte le persone che andrebbero ad assistere al match.   Per quanto riguarda lo stadio di Marassi, già dalle prime ore di stamani è in corso un massiccio spargimento di sale sulle strade attigue all’impianto, e sono già stati posizionati i teloni protettivi sull’erba del campo da gioco.  

Vi aggiorneremo sulla situazione, non sapendo ancora se in loco, da Genova o dalla nostra redazione, perchè ad adesso (sono le 8 del mattino) abbiamo diverse riserve sul metterci in viaggio verso il luogo dell’incontro dell’Empoli, anche perchè, parlando proprio con il centro direzionale della Protezione Civile, siamo stati sconsigliati alla mobilità dopo le ore 19, nota che ovviamente giriamo anche a tutti gli sportivi che da Empoli volessero seguire il match dal vivo.
 
 
To. Che.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy