“Sarriani”, avanti c’è posto

“Sarriani”, avanti c’è posto

Era successo, se vi ricordate, anche tre estati fa con l’arrivo di Campilongo sulla panchina azzurra. Per diverse settimane sui taccuini dei dirigenti empolesi e poi di rimbalzo sui media locali, si è parlato dei tanti nomi che avrebbero potuto seguire il tecnico dalla precedente avventura (all’Av

Commenta per primo!

Era successo, se vi ricordate, anche tre estati fa con l’arrivo di Campilongo sulla panchina azzurra. Per diverse settimane sui taccuini dei dirigenti empolesi e poi di rimbalzo sui media locali, si è parlato dei tanti nomi che avrebbero potuto seguire il tecnico dalla precedente avventura (all’Avellino) in azzurro. Poi di fatto alla fine non venne nessuno tra i nomi fatti.   Adesso si sta a grandi linee ripetendo la stessa cosa con il tecnico Sarri, anche se, va detto per onor di cronaca, che le cose sembrerebbe che potressero prendere un’altra piega. Comunque, intanto,  siamo a raccontare di un altro calciatore, che potenzialmente potrebbe seguire il tecnico valdarnese ad Empoli: Cristiano Camillucci.   Inquesto caso dobbiamo parlare di un giocatore che ha pratiacamente ricalcato la carriera di mister33, visto che si è trovato a giocare per diverse stagioni nel Sansovino e poi nella Sangiovannese. L’incontro con Sarri è avvenuto nella stagione 2009-10 ad Alessandria, e poi con lui è andato a Sorrento. Camillucci è un centrocampista, non giovanissimo perchè classe ’81, nato a Terni. Puo’ giocare centrale davanti alla difesa nel 4-2-3-1 cosi come è stato impiegato come terzo a destra dietro la punta. Anche lui, dopo l’esonero di Sarri a Sorrento ha fatto maggiore fatica a trovare posto nelle alchimie tattiche del nuovo tecnico Ruotolo ed in svariate interviste ha sottolineato di trovarsi  molto bene con l’attuale allenatore dell’Empoli. L’età potrebbe essere un ostacolo, anche se poi la parola di Maurizio Sarri potrebbe avere la meglio. Il giocatore è di proprietà del Sorrento ed il suo cartellino viene stimato intorno ai 250/270 mila euro. Su di lui si sono già mosse un paio di squadre, su tutte la Reggiana, ma anche la Ternana avrebeb fatto qualche avances, sopratutto in ottica di cuore, visto che Camilucci è un tifoso delle Fere.   E’ adesso il terzo “sarriano” che rimbalza come papabile del prossimo mercato dopo Croce e Romeo, vedremo chi di fatto arriverà alla corte di Sarri.   Ni. Raf.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy