Sarà calcio d’agosto ma che Empoli! 2-0 al Sassuolo

Sarà calcio d’agosto ma che Empoli! 2-0 al Sassuolo

  SASSUOLO 0 EMPOLI 2  36′ Pucciarelli; 89′ Guitto     SASSUOLO: Pomini (83′ Perilli); Gazzola (46′ Laverone); Bianco (46′ Marzoratti); Terranova (46′ Massoni); Longhi (46′ Frascatore); Valeri (46′ Bianchi); Magnanelli (46′ Troiano); Missiroli (76′ B

Commenta per primo!

 

SASSUOLO 0
EMPOLI 2

 36′ Pucciarelli; 89′ Guitto     SASSUOLO: Pomini (83′ Perilli); Gazzola (46′ Laverone); Bianco (46′ Marzoratti); Terranova (46′ Massoni); Longhi (46′ Frascatore); Valeri (46′ Bianchi); Magnanelli (46′ Troiano); Missiroli (76′ Bambozzi); Troianiello (56′ Luppi); Pavoletti (46′ Falcinelli); Laribi (46′ Berardi). A Disp:  Benedetti   EMPOLI: Dossena (62′ Pelagotti); Pecorini (46′ Laurini); Romeo (88′ Konate); Ferreira (46′ Tonelli); Regini (79′ Hisay); Moro (67′ Camillucci); Pucciarelli (84′ Spinazzola); Valdifiori (76′ Signorelli); Saponara (81′ Guitto); Shekiladze (46′ Lazzari); Cori (71′ Coralli).     ARBITRO: Sig. Borriello di Mantova     Gran caldo, gambe imballate ed un avversaria di serie B, ma l’Empoli visto al Ricci oggi è sicuramente il più bello di tutto il precampionato.  Squadra che gioca corta, come vuole il mister, che non butta mai via il pallone, che lotta che pressa e che segna. Se poi metti anche una difesa ben schierata che sbava poco e niente, ecco che la squadra di mister Sarri, oltre che ad uscire a testa altissima da Sassuolo, puo’ dirsi soddisfatta del lavoro svolto fino ad adesso.  I giudizi, lo diciamo a scanso di equivoci, sono ovviamente riferiti a quanto visto questa sera e sommato alle altre uscite; le gare ufficiali poi daranno i loro più giusti verdetti.  E dalla gara di Carrara l’Empoli inizia a provare anche gli uomini oltre al modulo: non si è giocato con due diverse formazioni ma i cambi sono stati graduali (ovviamente messa tutta la panchina) e sempre cercando di non alterare l’equilibrio di un gioco. E’ stata partita vera, azzurri e neroverdi si sono dati battaglia quasi alla stregua di un match di campionato, con il pubblico (poco meno di mille paganti) che si è calato altrettanto bene nella sfida incitando la squadra di casa.  Dimostrazione è stata anche l’arrembaggio finale del Sassuolo che ovviamente non ci stava a perdere.  Ma come spesso accade il gol lo hanno poi risubito.  Bene tutti, difficile dare un qualcosa in più a determinati singoli, ma chi ha veramente destato grande interesse è stato Samuele Romeo, un difensore vecchia scuola, di quelli che non si tirano mai indietro e che è sempre stato puntuale. Come già detto, bene però tutto il reparto arretrato.  Alla loro seconda in azzurro, Cori e Camillucci hanno sicuramento fatto vedere passi avanti rispetto a Carrara, soprattutto l’attaccante, per il gioco che fa Sarri.  Una squadra, l’Empoli dovrà dimostrare ancora molto, ma quello che ci sta facendo vedere è di essere una squadra, concetto questo tutt’altro che scontato.  E’ finita 2-0 con gol di due giovani, Pucciarelli e Guitto, due bei gol che non porteranno tre punti ma che fanno davvero ben sperare.  Presenti una quindicina di tifosi azzurri.     LIVE MATCH 1° Tempo   3′ – Primo angolo per gli azzurri conquistato da Pucciarelli dal cui esito ne esce bene la difesa avversaria. 6′ – Occasione sui piedi per Missiroli dal limite dell’area ma prima del tiro interviene Ferreira e sventa la minaccia. 9′ – Ci prova Saponara da lontano ma il pallone finisce ampiamente a lato. 10′ – Doppia occasione per i padroni di casa prima con Troianiello e poi con Pavoletti ma entrambi trovano un super Dossena che respinge. 13′ – Occasionissima per gli azzurri con un calcio di punizione dal limite dell’area battuto da Saponara che trova un Pomini che toglie il pallone dall’incrocio dei pali mandando in angolo. 17′ – Missile da fuori area di Moro ma trova la pronta respinta del portiere Pomini in angolo.Azione nata da un bel recupero di Valdifiori in mezzo al campo. 19′ – Occasionissima d’oro per il Sassuolo con Troianiello che sfrutta un bell’assist dentro l’area di rigore di tacco di Pavoletti ma tutto solo davanti a Dossena manda incredibilmente il pallone a lato…un rigore in movimento. 22′ – Shekiladze approfittando di un errore della difesa avversaria si invola verso l’area di rigore ma il suo tiro e’ debole e finisce lentamente tra le mani di Pomini. 24′ – Uscita fuori area per Dossena che va a liberare un potenziale pericolo per la nostra difesa. 28′ – Ci prova Laribi defilato dentro l’area ma para facilmente Dossena.Partita che vive un periodo di stallo dovuto probabilmente anche al grande caldo. 31′ – Azione d’attacco prolungata del Sassuolo che va ad un passo dal vantaggio con Laribi che non aggancia un preciso assist di Missiroli. 36′ – Goooooooolll azzurro. lo sigla Pucciarelli che sfrutta un lancio di Moro e una volta dentro l’area anticipa il portiere avversario portando l’Empoli in vantaggio. 41′ – Prova la reazione immediata il Sassuolo con un potente tiro di Missiroli da fuori area che finisce di poco a lato della destra di Dossena. 43′ – Annullato un gol del Sassuolo con Longhi per un possibile tocco di mano prima di battere a rete dopo una punizione calciata da Magnanelli. 45′ – Finisce il primo tempo, Empoli in vantaggio 1 a 0.   2° Tempo 0′ – Solita girandola di cambi con il Sassuolo che cambia più di mezza squadra e con l’Empoli che fa tre cambi. 1′ – Dai trenta metri ci prova Saponara ma il tiro esce nettamente sul fondo. 5′ – Punizione per il Sassuolo, palla scodellata in area sulla quale va Bianchi ed il pallone si impenna sulla traversa. 8′ – Angolo per l’Empoli che arriva da una punizione calciata in area neroverde da Valdifiori e sula quale va Troiano di testa. 9′ – Vicini al gol con Pucciarelli che stoppa in ara, si gira con un uomo addosso e trova il portiere a mettergliela in corner. Da questo schiaccia di testa Cori ma para facile Pomini. 13′ – Splendido Romeo a chiudere su Luppi imbeccato da una sgroppata di Missiroli. 15′ – Lazzari calcia addosso alla barriera una punizione dal limite, poi riprende palla entra in area e calcia a fil di palo. Ancora vicini al raddoppio. 20′ – Buona palla per Berardi che puo’ calciare di controbalzo, ma per fortuna il suo tiro è da dimenticare, facendo arrabbiare non poco il pubblico di casa. 24′ – Schema su angolo degli azzurri: Palla di Saponara indietro per Camillucci che da limite prova la bomba. Peccato che il contatto con la palla non sia felice ed il tiro non provochi pericolo. 26′ -Saponara imbecca bene Pucciarelli che entra in area ma scivola al momento del tiro. 29′ – Prova Troiano da lontano ma Pelagotti c’è e blocca a terra. 34′ – Pericoloso colpo di testa di Laverone che esce di non molto. 35′ – Piattone di Bianchi dal limite dell’area bloccato da Pelagotti. 38′ – Diagonale al volo di Coralli, una sorta di lob veloce che chiama al grande intervento il portiere. 40′ – Schiaccia di testa Massone: palla out. 42′ – Pelagotti a bloccare una punizione calciata centrale da Massone. 44′ – EUROGOL di Guitto che da trenta metri di collo piede spedisce la palla in fondo al sacco. 47′ – Finisce 2-0: risulatato strameritato dagli azzurri.   Da Sassuolo Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy