Scommesse | Retrocessione in LegaPro e 3 punti di penalizzazione per il Grosseto. E’ la richiesta di Palazzi.

Scommesse | Retrocessione in LegaPro e 3 punti di penalizzazione per il Grosseto. E’ la richiesta di Palazzi.

Si attendono ancora le sanzioni richieste per le pugliesi Bari e soprattutto Lecce. In Serie A il Siena ha patteggiato per 6 punti di penalizzazione. . Retrocessione in Lega Pro e penalizzazione di 3 punti da scontare nel prossimo campionato (che sommati ai 6 inflitti nel primo precedente filone

Si attendono ancora le sanzioni richieste per le pugliesi Bari e soprattutto Lecce.

In Serie A il Siena ha patteggiato per 6 punti di penalizzazione.

.

Grosseto CalcioRetrocessione in Lega Pro e penalizzazione di 3 punti da scontare nel prossimo campionato (che sommati ai 6 inflitti nel primo precedente filone fanno 9, ndr): é la richiesta del Procuratore federale Stefano Palazzi per il Grosseto Calcio nel processo sul calcioscommesse. In subordine, Palazzi, in base all’articolo 18 lettera I, chiede l’esclusione dalla Serie B e l’assegnazione al campionato inferiore.

 .

Per il presidente della società, Piero Camilli, accusato della combine di Ancona-Grosseto del 30 aprile 2010, è stata chiesta invece l’inibizione di 5 anni più preclusione. 

 .

All’uscita dall’ex Ostello della Gioventù del Foro Italico, la risposta di Mattia Grassani, avvocato del Grosseto, alle richieste del Procuratore Palazzi è decisa. “Sono richieste molto pesanti rispetto alle quali reagiremo con forza dimostrando l’estraneità del presidente Camilli – le parole del legale dei toscani – e, soprattutto, faremo in modo che il calcio a Grosseto continui ad esistere. Diversamente il Grosseto dovrà scordarsi il calcio”.

.

Nei prossimi giorni dovrebbero essere rese note anche le richieste per il Bari, rischia diversi punti di penalizzazione, e per il Lecce che invece rischia la retrocessione diretta in LegaPro. E’ per questo motivo che non solo a Vicenza ma anche a Nocera Inferiore c’è incertezza sul futuro, insomma si pensa a costruire la squadra per la LegaPro pronti ad un eventuale ripescaggio in Serie B.

.

Infine il Siena ha patteggiato per 6 punti di penalizzazione e una forte multa. Così adesso il club toscano, come dichiarato ad alcuni siti specializzati, nelle prossime ore farà partire la campagna abbonamenti, che era stata lasciata in stand-by proprio perchè non si conosceva ancora la categoria della prossima stagione.

.

Fonte: ANSA
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy