Spezia-Empoli: le probabili formazioni

Spezia-Empoli: le probabili formazioni

Una gara per le speranze playoff azzurre e per quelle salvezza degli aquilotti, ma una gara che ci metterà di fronte al tecnico della Uefa, Cagni, ed a quel Pino Vitale, che dopo 13 anni di Empoli ha cambiato pelle. Domani al Picco, sarà Spezia-Empoli. Vediamo le ultime:   In casa azzurra, la r

Commenta per primo!

Una gara per le speranze playoff azzurre e per quelle salvezza degli aquilotti, ma una gara che ci metterà di fronte al tecnico della Uefa, Cagni, ed a quel Pino Vitale, che dopo 13 anni di Empoli ha cambiato pelle. Domani al Picco, sarà Spezia-Empoli. Vediamo le ultime:   In casa azzurra, la rifinitura del pomeriggio (effettuata per la prima volta in stagione a porte chiuse), no ha portato novità a quanto paventato nei giorni scorsi. La squadra che andrà a giocarsela sul sintetico ligure, dovrebbe essere la medesima che ha surclassato la Juve Stabia. L’unica “novità” potrebbe essere quella relativa al recupero di Laurini che, a quel punto andrebbe a prendersi la sua posizione di terzino sinistro. Le sensazioni però sono che il francese debba partire dalla panchina. Allora vedremo ancora Hysaj a destra ed Accardi a sinistra. Nel 4-3-1-2 sarriano poi, come detto, non ci saranno alterazioni: Saponara sta bene ed andrà regolarmente sulla tre quarti dietro Maccarone e Tavano. Anche per centrocampo e centrali difensivi, conferme in blocco. Non recupera Coralli che va assieme a Pratali, Ferreira, Bationo e Camillucci fra gli indisponibili. In panchina, con il portiere Pelagotti, dovremmo trovare Laurini (o eventualmente Accardi), Romeo, Casoli, Signorelli, Pucciarelli e Mchedlidze. Il mister, non mancando di sottolineare la difficoltà del match, adesso ci crede, o almeno scopre anche lui le carte. La salvezza ormai è obbiettivo raggiunto e già da tempo in cassaforte, la classifica sta dicendo bene agli azzurri, quindi, senza pressioni a Spezia per giocarsela per continuare a tenere vivo il sogno playoff.   Gigi Cagni si affiderà all’offensivo 4-3-3 nel quale però non partirà dall’inizio Sansovini. L’ex Pescara era in dubbio fino all’ultimo, ma la seduta di ieri ha detto che almeno in panchina potrà andare. Saranno a disposizione anche Mario Rui e Romagnoli, ma anche loro dovrebbero trovare posto solamente in panchina. Dalla panchina, tra l’altro, partirà anche l’ex Musacci. Sammarco e Schiavi invece non dovrebbero essere tra i convocati. Alcune scelte appaiono obbligate come quelle di Bovo-Porcari in mediana e Antenucci-Okaka in avanti. Da dire che la rifinitura di oggi è stata effettuata a porte chiuse. Cagni chude ogni porta al sentimentalismo, specie ( si legge tra le righe) lo schiaffone sportivo dello scorso giugno. Non dimentica certo le belle cose di Empoli ma la salvezza del suo Spezia passerà principalmente dalle tre gare del Picco, gare – dice Cagni – da vincere.   Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:  

GUARNA BASSI
PICCINI HYSAJ
GOIAN TONELLI
PASINI REGINI
GAROFALO ACCARDI
BOVO MORO
PORCARI VALDIFIORI
LOLLO CROCE
DI GENNARO SAPONARA
OKAKA TAVANO
ANTENUCCI MACCARONE

    Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy