Ternana: lungo stop per l’ex Gotti

Ternana: lungo stop per l’ex Gotti

E’ stato un esordio stagionale sfortunato quello di domenica per Massimo Gotti. Gli esami a cui è stato sottoposto hanno evidenziato la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro per cui sarà necessario l’intervento chirurgico per ricostruire la parte lesa. Come si ricorderà il centroc

Commenta per primo!

E’ stato un esordio stagionale sfortunato quello di domenica per Massimo Gotti. Gli esami a cui è stato sottoposto hanno evidenziato la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro per cui sarà necessario l’intervento chirurgico per ricostruire la parte lesa. Come si ricorderà il centrocampista rossoverde nel primo tempo aveva subìto un primo intervento duro da parte di Gessa e nel proseguimento dell’azione un successivo duro intervento ha costretto il giocatore ad uscire dal terreno di gioco. Si sperava in una diagnosi più leggera ma gli accertamenti, putrtroppo, hanno dato il resposnso di cui sopra. A Massimo un grande in bocca al lupo con la speranza di vederlo presto di nuovo in campo. Domenica sfortunata anche per il medico sociale, il dottor Michele Martella, che ha riportato, alzandosi dalla panchina per andare a soccorrere due giocatori del Cesena scontratisi tra di loro, la rottura del tendine d’Achille. Per lui intervento chirurgico programmato per quest’oggi. Anche al dottor Martella i migliori auguri di una pronta guarigione . fonte:terninrete.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy