Tifosi respinti, biglietteria chiusa in anticipo

Tifosi respinti, biglietteria chiusa in anticipo

Lo sapevamo da giorni, ad Empoli era stato autorizzato un solo punto vendita di Lottomatica, ovvero la tabaccheria Bianconi di Via Tosco Romagnola. In settimana più volte era stato consigliato a tutti i tifosi di acquistare il biglietto il prima possibile, poichè il sabato potevano verificarsi f

Foto biglietteria chiusa Empoli

Lo sapevamo da giorni, ad Empoli era stato autorizzato un solo punto vendita di Lottomatica, ovvero la tabaccheria Bianconi di Via Tosco Romagnola. In settimana più volte era stato consigliato a tutti i tifosi di acquistare il biglietto il prima possibile, poichè il sabato potevano verificarsi file, code e disagi. L’orario di chiusura per l’acquisto dei biglietti nel settore ospiti era stato fissato per le ore 19 del sabato.

.

Nel pomeriggio siamo stati contattati più volte da molti tifosi azzurri, arrabbiati e amareggiati per quanto invece stava accadendo a proposito della vendita dei biglietti.

Abbiamo perfino ricevuto una foto scattata da un tifoso che, recatosi alla tabaccheria alle ore 17, pensava di poter acquistare il tagliando.

.

Ma cos’è successo? E’ successo che i tifosi che si sono recati dalle 16 in poi hanno trovato un cartello appeso all’interno del locale con scritto “Biglietteria Vicenza-Empoli CHIUSA”.

.

Decine di tifosi, dunque, si sono ritrovati con un pugno di mosche in mano, nonostante l’accordo prevedesse la vendita dei biglietti prevista fino alle ore 19.

.

Un brutto episodio in un momento dove la città, tutta, dovrebbe stringersi ulteriormente a difesa di una squadra che ci rappresenta.

.

Abbiamo provato più volte a contattare la tabaccheria Bianconi per cercare di capire cosa stesse succedendo ma non siamo riusciti a metterci in contatto.

.

Molti sportivi hanno provato a chiamare la sede del Centro di Coordinamento, lasciando messaggi in segreteria.

.

MOLTI HANNO RINUNCIATO ALLA TRASFERTA – Il Centro di Coordinamento alle 20.45 di sabato ha riaperto la sede per permettere ai tifosi rimasti senza biglietto di potersi iscrivere comunque alla trasferta potendo così ricevere il tagliando di ingresso direttamente a Vicenza, come scritto in altro articolo e come concordato con il Commissariato di Polizia di Empoli. In segreteria sono state così ritrovate le chiamate dei tifosi. Ricontattati immediatamente dallo staff del Centro di Coordinamento Empoli Clubs in molti non potendosi recare di nuovo ad Empoli hanno rinunciato alla trasferta al fianco degli azzurri… tristezza infinita.

.

TIFOSI AL CENTRO DI COORDINAMENTO – Dalle 21 in poi sono iniziati ad arrivare i tifosi che, dopo la sgradita sorpresa della Tabaccheria Bianconi, rimasti senza biglietto si sono recati alla sede dell’Unione Clubs per iscriversi alla trasferta di Vicenza. Alcuni di loro molto arrabbiati per l’accaduto “quanto è successo è inammissibile – dichiara un tifoso azzurro – soprattutto pensare poi che questo episodio si sia verificato prima di uno spareggio salvezza così delicato e di vitale importanza…”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy