I tifosi ringraziano la squadra

I tifosi ringraziano la squadra

Che sia il gesto di un singolo tifoso o che questo voglia portare la voce di mezza maratona poco importa. Quello che importa, quello che fa piacere è che la gente di Empoli, i tifosi azzurri, stanno vivendo un momento importante, che, come sottolineato anche da noi più volte, era da anni che non s

Commenta per primo!

Che sia il gesto di un singolo tifoso o che questo voglia portare la voce di mezza maratona poco importa. Quello che importa, quello che fa piacere è che la gente di Empoli, i tifosi azzurri, stanno vivendo un momento importante, che, come sottolineato anche da noi più volte, era da anni che non si viveva.   Questo ha fatto si che ieri, uno, cento o mille tifosi, abbiano lasciato sul portone di ingresso dello stadio Castellani, quello da dove entrano atleti, dirigenti e staff tecnico, un foglio di carta dentro una copertina di plastica trasperente, con del semplice scotch per far da sostegno. Poce righe, scritte in modo marcato: GRAZIE RAGAZZI PER FARCI VIVERE QUESTO SOGNO. FORZA EMPOLI. FORZA MISTER   Quello che poi colpisce, se cosi si puo’ dire, è l’affetto e la gratitudine che viene tributata a mister Sarri, riconosciuto come grande condottiero di questo fantastico gruppo che ci ha portato fin qui, stupendoci e regalandoci le gioie che tutti quelli che hanno un po’ d’azzurro dentro stanno vivendo. Era da anni, anche in questo caso va detto, che non c’era una cosi grande affezione verso un tecnico, verso l’allenatore della squadra. Se Spalletti e Salvemini ed il primo Baldini sono ormai nell’olimpo dei cuori empolesi, beh, Maurizio Sarri si sta disegnando una strada davvero importante.   Un messaggio, questo, che arriva all’inizio di una settimana fondamentale, quella del primo (e speriamo unico) match point salvezza, perchè archivito questo, allora si che i sogni potrebbero diventare realtà.   Nico Raffi foto: iltirreno

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy