Toro in vendita?

Toro in vendita?

Classifica modesta e contestazione. Il Torino naviga in brutte acque, ma avrebbe davanti a sé un futuro da sogno. Perché nel giro di poche ore sono circolati i nomi di due possibili compratori. Nomi “da urlo”. Dopo che il patron della Red Bull, l’austriaco Dietrich Mateschitz

Classifica modesta e contestazione. Il Torino naviga in brutte acque, ma avrebbe davanti a sé un futuro da sogno. Perché nel giro di poche ore sono circolati i nomi di due possibili compratori. Nomi “da urlo”. Dopo che il patron della Red Bull, l’austriaco Dietrich Mateschitz, ha svelato il suo interesse, ecco l’altra bomba: anche Fly Emirates, gigante arabo del trasporto aereo, starebbe valutando la possibilità di rilevare il Toro.

Mentre la Red Bull starebbe esaminando il dossier che riguarda la possibile acquisizione della squadra granata, la compagnia degli Emirati Arabi Uniti avrebbe intrapreso la strada che porta a Torino grazie ad Adriano Galliani. L’ad del Milan, da questa stagione sponsorizzato proprio da Fly Emirates, sarebbe stato il tramite tra gli arabi e il presidente Urbano Cairo.

La trattativa sarebbe in corso da un paio di mesi e, stando alle voci, potrebbe portare davvero a una svolta inaspettata per il Toro. La migliore delle notizie per i tifosi, che da troppo tempo stanno aspettando la svolta per rivedere il Torino ai vertici del calcio che conta.

Fonte: SportMediaset
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy