Toto-Allenatore: Fissata la data per la decisione di Sarri

Toto-Allenatore: Fissata la data per la decisione di Sarri

Lo abbiamo detto sia in tv che qua su PE negli ultimi tre giorni. Non deve diventare una telenovela e soprattutto ci deve essere chiarezza verso la piazza e di conseguenza verso la società. L’argomento è la decisione di mister Maurizio Sarri che ad oggi sembra appeso ad un filo virtuale tra l’addi

Commenta per primo!

sarri-festa-300x279Lo abbiamo detto sia in tv che qua su PE negli ultimi tre giorni. Non deve diventare una telenovela e soprattutto ci deve essere chiarezza verso la piazza e di conseguenza verso la società. L’argomento è la decisione di mister Maurizio Sarri che ad oggi sembra appeso ad un filo virtuale tra l’addio all’Empoli, dopo tre magnifici anni, ma anche la possibilità, netta e concreta, di rimanere per continuare questo ciclo tutt’altro che finito. E del nostro stesso avviso sembra essere anche la stessa dirigenza azzurra, al netto anche dell’incontro conoscitivo che c’è stato tra Sarri e la Samp, incontro poi negato dal vulcanico presidente doriano, Ferrero.   In questa direzione, infatti, da Monteboro hanno fissato una data, ultima, entro la quale mister Sarri dovrà decidere il suo futuro: dentro o fuori. Inutile dire quelle che sarebbero le volontà del Presidente Corsi e dei suoi uomini, che guardacaso collimerebbero pari pari con quelle di tutti noi, ma giustamente Sarri se dovesse avere la possibilità di vivere un’esperienza che possa accrescere ancora la sua carriera, sarebbe giusto lasciarlo andare, come giusto che l’Empoli abbia eventualmente tutto il tempo per prendere le proprie decisioni e capire, cosa difficilissima, con chi ripartire. Il 3 giugno. Questa la data. Una settimana da oggi, tre giorni dopo la fine della stagione che si chiuderà domenica sera contro l’Inter. Tra l’altro, il giorno dopo, avremmo invitato il tecnico (l’Ufficio Stampa azzurrao ha già ricevuto la nostra richiesta) per l’ultima puntata di PEnAlty, che potrebbe essere il miglior palcoscenico per raccontare quelli che potrebbero essere i progetti futuri sulla nostra panchina o fare il bilancio di tre anni da incorniciare.   Non resta che attendere, cercando di capire qualche sfumatura che i prossimi giorni potrebbero raccontare ancora. Poi da quella data, con o senza Sarri, si inizierà a programmare e costruire la stagione di serie A 2015/16.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy