Toto DS – Un ex Empoli per il dopo-Carli?

Toto DS – Un ex Empoli per il dopo-Carli?

Si infittiscono sempre più le voci sul probabile addio di Marcello Carli ad Empoli nella prossima estate, voci che lo vorrebbero sempre più vicino alla Roma ma anche con il Milan ad aver appuntato il suo nome in grassetto sui propri taccuini. Voci che certo non sono state spente dalle ultime parol

Commenta per primo!

tostovittorio400x265-smallSi infittiscono sempre più le voci sul probabile addio di Marcello Carli ad Empoli nella prossima estate, voci che lo vorrebbero sempre più vicino alla Roma ma anche con il Milan ad aver appuntato il suo nome in grassetto sui propri taccuini. Voci che certo non sono state spente dalle ultime parole del Presidente Corsi che in un’intervista ripresa anche da noi, ha fatto capire di come alla fine la società andrà avanti anche senza Carli, seppur tessendone le lodi per quanto fatto in questi anni. Se Carli durante la sua ospitata a PEnAlty ha pubblicamente detto che al 90% resterà ad Empoli, la convinzione generale è che quella percentuale possa rischiare di essere capovolta, o quasi.   Ed a dimostrazione di questo, adesso iniziano a circolare anche i primi nomi per la sua possibile successione che, logico sia cosi, tra i candidati vede anche la “promozione” di Pietro Accardi, attuale Team Manager della squadra. Il nome però che pare essere in pole position ad oggi, è quello di una vecchia conoscenza azzurra, un ex difensore, Vittorio Tosto. Stando infatti ai tanti ruomors che arrivano da chi è più specializzato di noi in certi affari, parrebbe proprio che l’ex calciatore di Genoa e Salernitana sia molto vicino alla società azzurra anche adesso che riveste un ruolo dirigenziale nella sua scuola calcio a Lucca. Spesso Tosto lo si vede in quel di Monteboro e non è certo mistero che i rapporti anche con lo stesso Presidente Corsi siano buoni. In questi anni di inattività calcistica, Vittorio, ha sicuramente maturato grande esperienza manageriale e sarebbe pronto per il grande passo. Il nome di Tosto, che oggi per la prima volta di fatto viene sbandierato come probabile successore qualora davvero Carli lasci, non è pero’ da oggi che rimbalza nell’ambiente empolese e per noi questo nome non rappresenta certo una sorpresa.   Come sempre in questi casi però è giusto sottolineare che si parla di voci, di chiacchiere, e che la strada non sarà sicuramente breve per capire se dal 1 luglio prossimo ci sarà sempre la targhetta con il nome di Carli nell’ufficio specifico del DS a Monteboro o se questa dovrà essere cambiata con la scritta di chissà chi altro. La speranza del popolo azzurro, non ne abbia male Tosto o gli altri che magari in futuro verranno nominati, è quella della permanenza di Marcello Carli ma ancor di più  quello che la piazza chiede e chiederà a breve, è la chiarezza e la trasparenza per evitare la gestione non propriamente felice di Sarri nella passata stagione.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy