TotoAllenatore | Corsi: “La nostra prima scelta ha un nome ed un cognome”

TotoAllenatore | Corsi: “La nostra prima scelta ha un nome ed un cognome”

La società azzurra non sembra assolutamente brancolare nel buio circa la scleta della guida tecnica per la prossima stagione sportiva.   I nomi che dettagliatamente ieri abbiamo indicato, sono tutte piste concrete che la dirigenza sta battendo, ma sono tutte “seconde scelte”. Non certo nel s

Commenta per primo!

La società azzurra non sembra assolutamente brancolare nel buio circa la scleta della guida tecnica per la prossima stagione sportiva.   I nomi che dettagliatamente ieri abbiamo indicato, sono tutte piste concrete che la dirigenza sta battendo, ma sono tutte “seconde scelte”. Non certo nel senso denigratorio del termine, ma perchè sarebbero allenatori  sui quali ci si andrebbe a buttare nel caso che una persona, quella in cima alla lista, dica no e non voglia accettare di guidare l’Empoli anche nella prossima stagione.   Avete letto bene, abbiamo scritto anche. Perchè si tratta di Alfedo Aglietti, il tecnico che ha allenato l’Empoli nelle ultime due stagioni (l’ultima in alternanza con altri due allenatori) e che ha conquistato, alla fine di una soffertissima stagione, la salvezza, in quella serata che ancora oggi facciamo fatica a toglierci dalle menti. E la cosa non è figlia delle solite indiscrezioni che cerchiamo di raccogliere, ma viene dirattamente dalla voce del numero 1 azzurro: Fabrizio Corsi.   Nella giornata di ieri, la dirigenza al gran completo ha incontrato il tecnico valdarnese ed alla fine del colloquio, è stato, come sempre, proprio il Presidente a far capire ancora una volta di come l’Empoli vorebbe muoversi per quanto riguarda la panchina ventura. La nostra prima scelta ha un nome ed un cognome: Alfredo Aglietti”  – cosi attacca Corsi, ” crediamo che da lui si possa ripartire per quel progetto iniziato due anni fa, perchè per la prossima stagione vorremmo una squadra giovane che sapesse far vedere un discreto calcio arrivando ad una salvezza tranquilla. Le cose ce cercavamo due anni fa, le cose per le quali scegliemmo Aglietti, cose in quella situazione fatte egragiamente da questo allenatore.”   Totale riserbo invece sulla rosa degli altri papabili, come se ad oggi non ci fosse interesse verso nessuno, talmente chiare sono le idee. Anche se possiamo confermare che su tutti ci sarebbe un fortissimo interesse per Gautieri, con Buso già in preallarme. La palla è decisamente nelle mani di Aglietti, che vorrà adesso, immaginiamo,  prendersi qualche giorno per riflettere  e valutare, magari anche analizzando eventuali altre proposte, e capire se anche per lui, possa essere Empoli la scelta migliore per ripartire.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy