Triestina-Empoli: le probabili formazioni

Triestina-Empoli: le probabili formazioni

Vediamo le ultime dai ritiri di Empoli e Trieste a 24 ore dal match del “Rocco” valevole come 4a giornata del girone di ritorno.   Aglietti, che conferma il modulo visto già con Frosinone e Varese, aveva la formazione fatta per nove undicesimi volendo considerare un ballottaggio anche quello tra

Commenta per primo!

Vediamo le ultime dai ritiri di Empoli e Trieste a 24 ore dal match del “Rocco” valevole come 4a giornata del girone di ritorno.   Aglietti, che conferma il modulo visto già con Frosinone e Varese, aveva la formazione fatta per nove undicesimi volendo considerare un ballottaggio anche quello tra Mori e Marzoratti per un posto da difensore cenrale a fianco di capitan Stovini. La rifinitura del mattino ha dunque sciolto gli ultimi dubbi che vanno in primis a confermare Mori e poi a dara fiducia a Saponara che andrà a partire titolare a scapito di Fabbrini. Confermato in toto il pacchetto di centrocampo. Non partiranno alla volta del Friuli Venezia Giulia i vari Lazzari, Foti e Mchedlidze, chi invece, come già anticipato ieri, sarà sulla carovana è l’ultimo arrivato Lurito, che potrebbe anche (a seconda di come si potrebbero mettere le cose) esordire a partita in corsa. Per il tecnico azzurro, quela di Trieste, è un’altra gara dove ci vorrà prudenza ed attenzione, gli alabardati sono in piena bagarre salvezza e cercaranno proprio dalle gare interne di ottenere il massimo, quindi la politca dei piccoli passi potrebbe ancora essere positiva.   Salvioni recupera quattro giocatori che ad inzio settimana erano in forse, vale a dire gli influenzati Antonelli e Viotti e gli acciaccati Longhi e Cottafava. A disposizione tutti i tre nuovi acquisti, per qualcuno di loro, in particolare Taddei e Dettori, ci sarà la maglia da titolare. Il primo potrebbe anche dare respiro a Godeas ed il secondo dovrebbe andare a rilevare Gerbo che ha provato fino all’ultimo ma non potrà essere convocato per il match contro l’Empoli. Salvioni in presetazione di match rimarca l’importanza delle gare interne per il cammino verso la salvezza della sua squadra ma, sulla falsa riga del collega azzurro, predica la calma ed il non aver fretta di voler vincere subito a tutti i costi regalando spazi determanti per le ripartenze azurre.   Queste quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:  

   
 COLOMBO  HANDANOVIC
 D’AMBRSIO  VINCI
 MALAGO’  MORI
 COTTAFAVA  STOVINI
 GRASSI  GORZEGNO
 ANTONELLI  MORO
 LUNARDINI  MUSACCI
 DETTORI  VALDIFIORI
 TESTINI  SAPONARA
 DELLA ROCCA  FORESTIERI
 TEDDEI  CORALLI
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy