TV | Empoli-Juve story… Rodomonti show

TV | Empoli-Juve story… Rodomonti show

Riviviamo una delle pagine che hanno contraddistinto la storia delle gare interne con la Juventus

Commenta per primo!

Vediamo un’altro capitolo della storia di Empoli-Juventus. Siamo ad Aprile del 1998, gli azzurri stanno facendo un ottimo campionato e stanno andando incontro alla salvezza dopo la promozione dell’anno prima. In panchina per l’Empoli c’è Luciano Spalletti, dall’altra parte la Juve di Lippi che è in lotta con l’Inter per la conquista dello scudetto. La gara passerà alla storia non tanto per quanto successo ma per quello non successo, o meglio, non concesso. L’Empoli gioca bene, a tratti meglio della Juve (alla quale non vengono estratti diversi cartelli), ma i bianconeri passano nel secondo tempo con Pecchia. L’Empoli attacca e trova il pari con Bianconi, un colpo di testa ravvicinato respinto da Peruzzi dentro la porta. Gol per tutto il mondo tranne che per l’arbitro Rodomonti che sale in cattedra e prende la scellerata decisione. L’episodio farà talmente clamore da finire dentro una canzone di Elio e le Storie Tese.

Vediamo il servizio che la Rai mando’ in onda il 19 Aprile 1998.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy