Ufficiale! Lazzari resta ad Empoli. Altre dal mercato.

Ufficiale! Lazzari resta ad Empoli. Altre dal mercato.

Intervenuto a RadioLady, durante “Incontro Azzurro” condotto da Giacomo Cioni, il ds Marcello Carli ha rilasciato alcune dichiarazioni piuttosto interessanti, ufficializzando difatto la permanenza in azzurro di Flavio Lazzari.   Intanto Lazzari può essere considerato un giocatore dell’Empoli, dato

Intervenuto a RadioLady, durante “Incontro Azzurro” condotto da Giacomo Cioni, il ds Marcello Carli ha rilasciato alcune dichiarazioni piuttosto interessanti, ufficializzando difatto la permanenza in azzurro di Flavio Lazzari.

 

Intanto Lazzari può essere considerato un giocatore dell’Empoli, dato che Marcello Carli ha dichiarato che “Flavio è in comproprietà con l’Udinese e resterà ad Empoli anche per la prossima stagione. Laurito? C’è un accordo di massima perchè resti in azzurro anche la prossima stagione, ma in questo caso non è ancora ufficiale, perchè prima dovremo valutare quello che sarà il nostro parco attaccanti”. Fabbrini invece è già un giocatore dell’Udinese, pur restando in comproprietà.

 

Altre dichiarazioni di mercato. Handanovic? “Ha un ingaggio importante, la sua esperienza sarebbe importante, però l’ingaggio è alto. Preferiamo investire le risorse su altri obiettivi”. Su Gorzegno: “la prossima settimana avremo l’incontro decisivo, noi non abbiamo chiuso la porta. Tutto dipende dall’ingaggio. Lo scorso anno c’era un contributo del Brescia. Quest’anno no. Vediamo”. Eder? “Entro il 20 di questo mese il Brescia ci deve mandare la raccomandata con l’intesa per il riscatto della metà del cartellino. Se non sarà così, essendo un giocatore dell’Empoli, torna in forza all’Empoli”.

 

Tavano? “C’è stato un contatto, lui tornerebbe volentieri da noi, tutto dipende dall’ingaggio”. Insomma dalle sue parole si capisce che se il giocatore si riduce l’ingaggio Tavano può tornare ad essere un attaccante dell’Empoli. E la pista Obodo del Pisa? “Non è una pista che seguiamo. Smentisco”. Lodi? “Non dovrebbero esserci problemi, tra qualche settimana diventerà un giocatore del Catania”. E Dumitru? “Al momento è un giocatore dell’Empoli in prestito oneroso al Napoli. I partenopei devono pagare la metà del suo cartellino in tre anni. Pagheranno la seconda parte e tra un anno sarà a metà dopo che avranno pagato la terza. Su Dumitru non pensiamo di riportarlo ad Empoli, ma secondo noi meriterebbe la A. Se poi il Napoli decidesse di mandarlo a giocare da qualche altra parte dovranno parlare con noi”. Cesaretti? “E’ solo in prestito al Frosinone e tornerà da noi, poi valuteremo se tenerlo con noi o mandarlo a giocare”. E Valdifiori? “Speriamo non ci siano richieste troppo importanti per lui, perchè è un elemento troppo importante per noi e vorremmo non privarci di un giocatore così importante”. E Forestieri? “Al momento, purtroppo, non è un giocatore dell’Empoli…” ma il mercato è lungo, siamo solo all’inizio. Poi chiude con una battuta “…stiamo andando a Milano, chissà potrebbero già esserci dei contatti, delle mosse di mercato…”, ride il dirigente azzurro… “ti ho detto la verità, conclude, non sono stato troppo chiaro forse…”.

 

Insomma l’impressione è che l’Empoli, nonostante il mercato sia fermo a causa del caso calcioscommesse, si stia già muovendo e che ci siano le idee piuttosto chiare. Forse le uniche incertezze sono derivate dalle situazioni particolari come quella di Forestieri che vorrebbe restare all’Empoli, con l’Empoli che gradirebbe eccome, ma con il cartellino a metà tra Genoa ed Udinese che nel frattempo stanno bisticciando per la quotazione di Floro Flores.

 

Gabriele Guastella

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy