UFFICIALE: Prima campanella l’11 luglio

UFFICIALE: Prima campanella l’11 luglio

E’ arrivata l’ufficialità: il primo giorno di scuola sarà il prossimo 11 Luglio.   Sarà dunque da quel lunedi che la squadra azzurra, inizierà il lavoro in previsione della prossima stagione sportiva. Un lavoro che inizierà con i primi test fisici e che dovrebbe vedere la palla solamente nel

Commenta per primo!

E’ arrivata l’ufficialità: il primo giorno di scuola sarà il prossimo 11 Luglio.   Sarà dunque da quel lunedi che la squadra azzurra, inizierà il lavoro in previsione della prossima stagione sportiva. Un lavoro che inizierà con i primi test fisici e che dovrebbe vedere la palla solamente nella parte finale della prima settimana di lavoro. Ovviamente saranno presenti coloro i quali in quella data risultino sotto contratto con l’Empoli, inevitabile che il resto del precampionato vedrà valige chiudersi per altre mete e nuovi arrivi.   L’altra certezza, non più ormai una novità, sarà il lugo ove mister Aglietti farà allenare i suoi: detto dell’impraticabilità dei due campi del “Castellani” il gruppo sarà esilitato in atra destinazione. Si era presa in considerazione l’idea di far svolgere il ritiro sull’appennino emiliano, precisamente in quel Montese dove lo scorso anno giocammo un’amichevole con il Modena (che li era stazionato), località molto carina ma decisamente scomoda. Ad oggi il ballottaggio tra due-tre mete vede Montecatini in pole position.   Da capire, oltre ovviamente la meta definitiva del ritiro, è semmai se verrà organizzato un raduno la domenica antecedente l’inizio dell’attività, per permettere ai tifosi di poter riabbracciare i propri beniamini, o se, sulla falsa riga dello scorso anno, il primo ritrovo dei giocatori sarà contestuale allo “start of work”, con la sola conferenza di allenatore e nuovi arrivi.   Poco più di un mese ci separa quindi dal poter ricominciare a parlare di allenamenti, moduli, prime amichevoli e via discorrendo, ma in questo mese le notizie non mancheranno, a partire dal calciomercato che ogni giorno entrerà sempre più nel vivo e tante sorprese che ci attendono, come scoprire le nuove maglie ufficiali della prossima stagione.   Al. Coc.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy