Ultime da Brescia

Ultime da Brescia

Esercizi e stretching sul sintetico, partitelle a tre squadre di cinque giocatori più due jolli (Zambelli e Kukoc), partitella finale su campo ridotto con i compagni, a turno,  a fare da ‘sponde’: questo il lavoro della squadra nella seduta mattutina al San Filippo, seconda giornata di lavoro in

Commenta per primo!

all bresciaEsercizi e stretching sul sintetico, partitelle a tre squadre di cinque giocatori più due jolli (Zambelli e Kukoc), partitella finale su campo ridotto con i compagni, a turno,  a fare da ‘sponde’: questo il lavoro della squadra nella seduta mattutina al San Filippo, seconda giornata di lavoro in vista dell’anticipo di venerdì sera (fischio d’inizio alle 20.30) del Castellani contro la capolista Empoli.   Mister Bergodi ha chiesto movimento negli spazi, velocità di circolazione della palla e di conclusione. A bordo campo, Andrea Caracciolo ha svolto il suo personalizzato come da tabella (ne abbiamo riferito a parte) in attesa di ricongiungersi (si spera) completamente al gruppo domani pomeriggio. Assenti. Fermo Cragno per le terapie alla coscia infortunata, solo piscina e palestra per Juan Antonio, differenziato per Corvia (palestra) e Lasik (sul campo).   Centellinato. Felipe Sodinha ha svolto la prima parte di lavoro in palestra per poi raggiungere Zambelli e compagni sul campo e giocare le partitelle a tema, terminando una mezz’oretta in anticipo rispetto agli altri (non giocata l’ultima partitella) in via precauzionale.   Appuntamento quest’oggi, seduta pomeridiana fissata per le 15.00, sempre in via Bazoli.   fonte: bresciaingol.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy