Ultime da Formello

Ultime da Formello

È cambiato l’allenatore, non l’emergenza terzini. Quella é la stessa di due settimane fa. Simone Inzaghi ha ereditato i problemi difensivi di Pioli. E’ scattato l’allarme Lulic: anche oggi pomeriggio non si è allenato con il resto dei compagni. A questo punto è a rischio per la partita con l’Emp

Commenta per primo!

empoli-lazio (5)È cambiato l’allenatore, non l’emergenza terzini. Quella é la stessa di due settimane fa. Simone Inzaghi ha ereditato i problemi difensivi di Pioli. E’ scattato l’allarme Lulic: anche oggi pomeriggio non si è allenato con il resto dei compagni. A questo punto è a rischio per la partita con l’Empoli. A Palermo era stato recuperato all’ultimo da un affaticamento muscolare. Il problema del bosniaco si aggiunge agli infortuni di Konko (ancora lavoro differenziato), Radu e Braafheid. Inzaghi incrocia le dita per Lulic e aspetta miglioramenti da parte di Basta: il serbo, come ieri, inizia in gruppo ma salta la partitella finale in famiglia. Stesso discorso per Bisevac, alle prese con un problema al ginocchio. Per domenica dovrebbero essere comunque entrambi a disposizione.   Inzaghi punta al bis, per questo fa scattare le prove tattiche già di giovedì pomeriggio. Non toccherà nulla davanti: il tridente Candreva-Klose-Keita ha risposto bene e verrà confermato dal primo minuto. Felipe Anderson partirà dalla panchina, verrà sfruttato a partita in corso. Un cambio potrebbe esserci a centrocampo: Milinkovic migliora di giorno in giorno, a Palermo era finito in panchina perché non ancora al 100%. L’ex Genk cerca di sfilare la maglia da titolare a Onazi nel ruolo di mezzala destra. Biglia e Parolo sono intoccabili. Dietro dipende tutto dai progressi di Lulic e Basta. A sinistra, oggi, sono stati provati Germoni da una parte e Seck dall’altra.     lalaziosiamonoi.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy