Un allenamento da “brividi”

Un allenamento da “brividi”

Vi racconteremo tra un po’ quanto successo sul campo di allenamento quest’oggi con la squadra azzurra impegnata nel lavoro verso la gara di domenica a Firenze. Oggi merita però una menzione quanto successo fuori dal campo “Sussidiario”.   Oltre ai soliti affezionati che assistono quotidiana

Commenta per primo!

imageVi racconteremo tra un po’ quanto successo sul campo di allenamento quest’oggi con la squadra azzurra impegnata nel lavoro verso la gara di domenica a Firenze. Oggi merita però una menzione quanto successo fuori dal campo “Sussidiario”.   Oltre ai soliti affezionati che assistono quotidianamente alle sedute di allenamento, si sono dati ritrovo oltre 50 suppoters azzurri dei gruppi organizzati, Desperados in testa, per dare un sostegno davvero importante ai ragazzi in campo in vista della partita più importante. Che qualcosa di particolare potesse andare in scena quest’oggi lo si era capito vendendo il grande striscione appeso alle sbarre che delimitano proprio il campo di allenamento, striscione su cui campeggiava la scritta: COMBATTI CON IL CUORE E VINCI PER GLI ULTRA’.   Poi sono arrivati i ragazzi, cori e fumogeni che hanno elettrizzato in modo davvero positivo il clima che oggi si respirava e che soprattutto i ragazzi di Giampaolo hanno respirato. Una carica importante, un sostegno di quelli che vogliono rimarcare l’importanza emotiva del match venturo. Il derby è già iniziato.   Alessio Cocchi / Simone Galli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy