#unminutoperpugliesi

#unminutoperpugliesi

#unminutoperpugliesi è un hasthtag che da qualche giorno sta impazzando sui social network. Lanciato dal gruppo “citazioni improbabili dei calciatori dell’Empoli” è diventato ormai un vero e proprio tormentone e potrebbe vedere nella partita di domenica la sua realizzazione.   Senza niente

Commenta per primo!

pugliesi#unminutoperpugliesi è un hasthtag che da qualche giorno sta impazzando sui social network. Lanciato dal gruppo “citazioni improbabili dei calciatori dell’Empoli” è diventato ormai un vero e proprio tormentone e potrebbe vedere nella partita di domenica la sua realizzazione.   Senza niente togliere ai simpatici ragazzi di Facebook, il minuto (o forse qualcosa in più) Maurizio lo andrà a fare perchè lo spogliatoio lo ha deciso e Marco Giampaolo lo ha avallato, ma l’affetto intorno al possessore della maglia numero 1 è davvero tanto e sicuramente questa spinta virtuale male non ha fatto. Un merito per chi ha lavorato nell’ombra in questi due anni, dando un grande contributo non soltanto ai colleghi portieri ma a tutto lo spogliatoio azzurro, nel quale ha davvero molta considerazione. Tra l’altro il debutto in serie A dell’ex portiere del Pisa rappresenterebbe una sorta di record divenendo il debuttante più vecchio nella massima serie.   Anche lo scorso anno, prima dell’ultima giornata di campionato, si era vociferato di un suo possibile ingresso ma Maurizio Sarri alla fine decise di non fare “elemosina” a nessuno, mandando in campo quelli che riteneva più idonei al netto del risultato sportivo già acquisito. Quest’anno la musica sembra diversa e la maratona è già pronta per l’applauso a Maurizio che sicuramente non nasconderà l’emozione per l’arrivo di un giorno atteso per tutta una carriera.   Alessio Cocchi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy