Valdifiori: “È il giorno più bello della mia carriera”

Valdifiori: “È il giorno più bello della mia carriera”

Mirko Valdifiori può dirsi, a tutti gli effetti, un nuovo calciatore del Napoli. Manca praticamente solo l’ufficialità del club partenopeo ma la cosa sicura è che Mirko vestirà la maglia del club campano. Questa mattina sono state effettuate le visite mediche, sotto l’occhio vigile di De Laurent

Commenta per primo!

Mirko Valdifiori può dirsi, a tutti gli effetti, un nuovo calciatore del Napoli. Manca praticamente solo l’ufficialità del club partenopeo ma la cosa sicura è che Mirko vestirà la maglia del club campano. Questa mattina sono state effettuate le visite mediche, sotto l’occhio vigile di De Laurentiis e del ds Giuntoli. Vi riportiamo un’intervista rilasciata da Mirko ai colleghi di SportItalia, nel quale parla della nuova avventura che lo aspetta:  

visite mediche Valdifiori Napoli
Mirko Valdifiori – alla presenza delle telecamere – durante le visite mediche col Napoli
“Per me è una grande opportunità. Domani sarà bellissimo entrare a Castel Volturno, è il giorno più bello della mia carriera. Ringrazio tutti per l’opportunità, soprattutto il mio agente Mario Giuffredi per come ha gestito la situazione. Da domani penserò al Napoli, mi preparerò al meglio. Voglio far parlare il campo”. Firmerai un contratto quadriennale? “Si parla di questo accordo, credo di sì”. Hai già sentito De Laurentiis? “Non ancora, non ho parlato di persona con lui. L’ha fatto il mio agente, che si è dedicato venti ore al giorno a questa trattativa negli ultimi giorni. Da domani ci sarà l’occasione di conoscere il presidente, ma voglio fare bene per il Napoli”. Hai già sentito Sarri? “L’avevo sentito due giorni fa, abbiamo parlato di tante cose. Sono felice di ritrovarlo, mi conosce e sa cosa posso dare. Sono carico”. Speri di trovare Higuain a Napoli? “Fino a qualche anno fa io ero in Serie B e lui al Real Madrid, sono emozionato di giocare con lui. A Napoli ci sono tanti altri calciatori bravi, voglio dire la mia anche a Napoli”. Ti preoccupa o ti emoziona il San Paolo gremito? “Non so, stasera penso solo a fare le visite mediche. Ho ricevuto tanto affetto, sono contento. Ho ricevuto tanto affetto dai tifosi napoletani, sono contento. Voglio vivere questa esperienza a mille, darò il massimo”. Hai preferito Napoli al Torino? “Credo nel destino, si è parlato tanto di Napoli. Ora sono concentrato sugli azzurri, ora penso solo a firmare. Poi – prosegue Valdifiori – sarò pronto e carico per sposare la causa partenopea”. Ci saluti con il tuo primo ‘forza Napoli’? “Ciao a tutti e forza Napoli!”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy