Valdifiori a Forza Pescara.tv: ” onoratissimo dell’interesse pescarese”

Valdifiori a Forza Pescara.tv: ” onoratissimo dell’interesse pescarese”

Vi riportiamo l’intervista, raccolta dai colleghi/amici di Forza Pescara.tv, effettuata a Mirko Valdifiori inerente l’interesse  che in questi giorni è venuto fuori da parte del club abruzzese su di lui:   Mirko Valdifiori è stato uno dei centrocampisti migliori del campionato cadetto appe

Commenta per primo!

Vi riportiamo l’intervista, raccolta dai colleghi/amici di Forza Pescara.tv, effettuata a Mirko Valdifiori inerente l’interesse  che in questi giorni è venuto fuori da parte del club abruzzese su di lui:   Valdifiori Mirko (Empoli 2012/13)Mirko Valdifiori è stato uno dei centrocampisti migliori del campionato cadetto appena andato agli archivi ed uno dei principali trascinatori dell’Empoli che ha sfiorato la promozione in A, ora è entrato prepotentemente in orbita Pescara. “Sono onoratissimo dell’interessamento del Pescara”, dichiara Valdifiori in esclusiva a ForzaPescara.TV, “è una piazza importante ed ho visto che si è già ricreato entusiasmo. Sono contento che si pensi di ripartire da me”. A Gennaio il centrocampista, che andava in scadenza, ha rinnovato il contratto con il club toscano ma è inserita una clausola che libererebbe il calciatore in caso di chiamata importante (inferiore a 500 mila euro).    “Ho letto sui giornali dell’interessamento, so che c’è stato un contatto con il mio procuratore (Giuffredi, ndr) ma nessuna proposta concreta è stata fatta e non mi risultano incontri tra Empoli e Pescara per ora. Devono in caso accordarsi prima le società e poi valuterò la soluzione migliore per me: ripeto, Pescara è una piazza importante ma anche ad Empoli sto bene. Ora le priorità dei club sono le comproprietà, da venerdì penso si possa muovere qualcosa in un senso o nell’altro. Ora penso a rilassarmi e a fare le vacanze dopo una stagione intensa e dopo la delusione finale”. Secondo alcune indiscrezioni raccolte da FP.TV, l’idea del Pescara è quella di un triennale con ingaggio ritoccato rispetto a quello attualmente percepito dal calciatore (circa 220 mila euro) ma parlare di cifre e accordi è ovviamente prematuro. Il D.S. toscano Carli smentisce incontri imminenti, ma a breve dovrebbe esserci un contatto tra i due Presidenti per approfondire la questione

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy