Scritta sugli almanacchi la vittoria di sabato per 2-0, si guarda avanti, al prossimo impegno ufficiale che sarà quello di domenica prossima in trasferta contro il Cittadella. Curiosa la scelta di far giocare la serie B alla domenica spostando tutta la serie A al sabato.

 

Gli azzurri, proprio in virtù che non si giocherà nel tradizionale sabato dedicato ai cadetti, hanno goduto di un giorno in più di riposo, ed anche questo lunedi, come ieri, non verrà effettuata nessuna sessione di allenameto, se non per quei giocatori che sono alle prese con il loro percorso riabilitativo.

La ripresa è dunque fissata per domani alle ore 14,30.

 

 

La situazione che sarà maggiormente da monitorare è quella relativa a Daniele Croce, il quale  ha accusato una distorsione medio-tarsica nella gara col Vicenza, dovendo lasciare a fatica il campo. Lo staff sanitario azzurro è molto cauto e per il momento, non si sbilancia perchè ci sono un paio di ipotesi al vaglio, ed una di queste, se confermata, potrebbe far tirare un sospiro di sollievo e vedere l’ex Sorrento già in campo contro il Cittadella. Da monitorare anche le condizioni di Accardi e Mori: per entrambi si parla di problemi alle ginocchia ma il primo dovrebbe essere molto vicino al rientro . Mchedlidze e Shekiladze potrebbero lavorare in gruppo da mercoledì ma qui resta invece difficile pensare che possano essere del match domenica.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMarcello Carli: "Pensiamo solo alla salvezza"
Articolo successivoSaponara lascia il ritiro dell'Under21
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

9 Commenti

  1. Bassi (Dossena)
    Laurinì – Pratali – Regini – Hisaj
    Moro – Signorelli – Croce (Cristiano/Pucciarelli)
    Saponara
    Tavano – Maccarone

    se uno fra mori ed accardi dovesse essere del match, potremo pensare ad un

    Bassi (Dossena)
    Laurinì – Pratali – MORI/ACCARDI – Hisaj
    Moro – Signorelli – Croce (REGINI)
    Saponara
    Tavano – Maccarone

    • Condivido quasi tutto tranne il fatto che, per me, Regini non dovrebbe comunque uscire dai titolari, per di più per far posto a Mori o Accardi, fuori squadra da tanto, troppo tempo.
      Per il resto mi sento solo di aggiungere un enorme “FORZA CROCE”, facendo un dovuto “in bocca al lupo” ad un ragazzo a mio avviso fondamentale nello scacchiere azzurro…

  2. (ANSA) – ROMA, 16 DIC – Riccardo Saponara dell’Empoli, per un risentimento al ginocchio sinistro, ha dovuto lasciare lo stage dell’under 21 in corso alla Borghesiana a Roma. Al suo posto è stato convocato Roberto Soriano, centrocampista della Sampdoria, che raggiungerà domattina il centro sportivo sede del ritiro degli azzurri.

  3. Io non sbilancio su ipotesi di formazioni,dico solo che il Regini centrale in questo momento è insostituibile.Piuttosto mi piacerebbe sapere chi ha operato Mori,ma soprattutto Accardi,perchè l’intervento di Accardi,sembrava solo quello di una ripulitura meniscale….il 29 dicembre son 3 mesi che è stato operato….fra poco rientra prima CORALLONE di lui!….E MI PARE CHE IL SUO INFORTUNIO SIA STATO MOLTO PIU’ SERIO!

  4. salve a tutti quello che voglio dire che l’empoli oggi è una squadra vera…le altre società sono invidiose di quello che i giocatori sono riusciti a risalire la china e siamo alti ora…bisogna stare con i piedi a terra altrimenti ci fanno fuori. auguri a tutti..rossano di fucecchio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here