La settimana che va concludendosi è sicuramente stata ricca di avvenimenti per cio’ che concerne il calciomercato empolese, davvero poche squadre della cadetteria e non solo possono vantare il numero di operazione effettuato dal Ds Marcello Carli, che, come promesso ha fatto si che per l’inizio della preparazione vera e propria ci fossero quei 6 elementi nuovi.

 

Da ieri si allenano con la squadra Pecorini e Ferreira (nella foto con Alessio Cocchi), che si sono aggiunti ai già arrivati Spinazzola e Croce. Ieri sera, intorno all’ora di cena è arrivato il difensore ex Sorrento, Romeo e questa mattina è in arrvio il francese Laurinì.

C’è già il si dell’Udinese per Mori che dalla fine di agosto, smaltito il suo problema al ginocchio, sarà a disposizione di mister Sarri.

La difesa era quella che andava sistemata (la lista della convocazione al ritiro contava solo 4 elementi) e possiamo dire che, almeno sulla carta, è stato fatto davvero un buon lavoro.

 

Dovrebbero essere però almeno altri due gli innesti che ci aspettiamo: un centrocampista che sappia fare anche il mediano ed un attaccante, possibilmente di stazza.

I nomi che circolono sono quelli di Camillucci e Ciofani, dovremmo però aspettare la prossima settimana per capire meglio anche se le intenzioni del club sarebbero quelle di portare per il giorno della presentazione (fissato per lunedi 23 Luglio) una squadra la più definita possibile.

 

Ovviamente qualcuno che attualmente si sta allenando con la maglia azzurra in questi giorni, potrebbe lasciare il ritiro empolese verso altri lidi. Le situazioni più importanti che sono al vaglio sono quelle di Saponara e Valdifiori. Il primo è seguito attentamente da Udinese e Samp, con i friulani in vantaggio e che potrebbero anche muoversi lasciando il forlivese ancora una stagione ad Empoli per maturare ulteriormente. Valdifiori invece ha davvero diverse squadre che alla finestra lo stanno attendendo, con un Empoli che però non ha nessuna voglia di fare i saldi, con anche le intenzioni del giocatore che sono tutt’altro rispetto a  quelle di andare via.

C’è anche la situazione di Coralli. L’attaccante di Borgo san Lorenzo è tornato per mettersi a disposizione in tutto e per tutto, ma qual’ora dovesse anche arrivare un’altra punta, potrebbe essere  indiziato a lasciare Empoli. Il Cittadella lo rivorrebbe ardentemente, ma anche la Pro Vercelli non ha lasciato il morso.

 

Ultima situazione è quella legata ai portieri Pelagotti e Bassi. Il secondo, lo dimostra anche il non essersi presentato in ritiro, è assolutamente destinato ad andare, con il Crotone in prima fila (anche se i calabresi potrebbero chiudere per Leali) e altri due club di B a lui interessati. La situazione di Pelagotti è invece da decifrare, perchè Alberto non ha (al cospetto di quanto scritto da altre parti) assolutamente chiesto di andare via, avendo invece tutta la voglia di mettersi in gioco in maglia azzurra; solo se dovesse arrivare una chiamata che gli assicurerebbe di partire titolare la potrebbe prendere in considerazione.

 

Capitolo svincolati:

Il Presidente Corsi è stato chiaro il giorno della conferenza di presentazione alla stagione, facendo capire che ormai vanno considerati tutti persi, fatta eccezione per Brugman. L’uruguagio, con il suo entourage, doveva incontrarsi giovedi con la dirigenza azzurra, ma gli importanti impegni di Rajola (procuratore del giocatore) hanno fatto si che l’incontro non potesse esserci. Si farà comunque all’inizio della prossima settimana, con le parti ben disposte a venirsi incontro.

Stovini sembra quindi doversi dire perso, anche se, all’ultimissimo momento potrebbe esserci un colpo di coda.

 

Ni. Raf.

CONDIVIDI
Articolo precedenteDal campo…si inizia a far sul serio
Articolo successivoCalcio-Crack | Settimo fallimento in arrivo? Una città del nord trema
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

5 Commenti

  1. Un “espertone” come Stovini, insieme al Portoghese, Mori e Romeo sarebbe l’ideale per essere “tranquilli” e competitivi per tutto il campionato, riguardo il parco “centrali difensivi”. Poi come sempre ci sono le piacevoli sorprese. Kanote…per esempio 😉

  2. stovini va riconfermato il prima possibile, non possiamo puntare tutto sui giovani (anche se bravi) specialmente in difesa, è troppo rischioso. stovini è fondamentale

  3. Volevo dire una cosa ai giornalisti di PE.
    Come mai dovete scrivere che Valdifiori non vuole andare via quando la verità è decisamente la cosa inversa?
    Mirko non sta più bene ad Empoli e la cosa più giusta è quella di fargli cambiare aria !!!
    Soltanto che ci vogliono le palle per dire certe cose!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here