palermo - empoli (4)Anche Palermo è già stata mandata agli archivi, un’altra bella prova dei nostri al cospetto di una squadra tosta come è il Palermo di questo momento.

La giornata di oggi sarà di riposo per tutti i giocatori che sono rientrati ieri sera dal capoluogo siciliano e la ripresa è cosi fissata per il primo pomeriggio di domani.

 

All’orizzonte il match casalingo con il Genoa, altra partita non semplice che servirà però per cercare di portare ancora più avanti la striscia positiva dei risultati, grazie ai quali adesso possiamo vantare un +8 sulla terzultima.

Dalla gara del Barbera non sono emerse particolari situazioni e quindi domani, anche se l’allenamento sarà quasi sicuramenti diviso tra chi ha giocato e chi no, dovrebbero essere tutti a disposizione di mister Sarri.

Da dire però che a Palermo è arrivato un cartellino giallo pesante, ed infatti Hysaj verrà squalificato dal giudice sportivo e non sarà in campo nella sfida con i rossoblu.

Sarà tutta da capire poi la gestione che verrà riservata a Manuel Pucciarelli, rimasto a casa per scelta tecnica in virtù della situazione contrattuale che lo starebbe mettendo ai ferri corti con la società.

 

Provando a guardare avanti crediamo però, fin da adesso, di poter dire che l’undici iniziale, anche contro il Grifone, sarà lo stesso visto in campo ieri.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteI numeri del match (Palermo/Empoli)
Articolo successivoFIGC | Lunedi 9 marzo si assegnano "Panchina d'Oro" e "Panchina d'Argento"
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. Da una parte sono dispiaciuto per hysaj…ma da una parte sono contento per laurini che potrà tornare in campo !!!! Forza Ragazzi prepariamoci al meglio per domenica!! Sara dura!!!! Tutti al Castellani a incitare i nostri ragazzi!!!
    Forza Empoli!!!!

  2. Credo che Laurini,non abbia avuto un’annata particolarmente fortunata e credo che quando si e’ fatto male,un po’ tutti abbiamo pensato ad una grossa perdita per la nostra difesa.Poi la crescita abnorme che ha avuto Hisaj giocando a destra ha fatto andare in secondo piano la sua mancanza….Nessuna paura che domenica la difesa sia indebolita,Laurini era il titolare di questa squadra e avrà voglia di riconquistare quel posto….quindi aspettiamoci da lui una grande prestazione……

  3. Piu’ vedo giocare l’EMPOLI, e piu’ mi innamoro del calcio, che avevo dimenticato. Grande mister sei unico, identico al primo giorno che ti ho visto tanti anni fa. Sei un “mostro” di bravura e intelligenza calcistica. A Empoli ha trovato la tua isola felice. FORZA EMPOLI

  4. Mi associo ai complimenti per il mister..
    Non fare l’errore di andare al Milan che ti cercherà sicuramente (ps meglio di Inzaghi sono anche io): lì non troverai giocatori che ti seguono e ripetono i movimenti che vuoi tu fino allo sfinimento…loro sono milionari viziati e piuttosto di faticare ti fanno fuori!

  5. Aggiungo, poche parole e tanti tanti fatti, fatti di lavoro, applicazioni agli schemi , dif. c/c e att., sei un uomo vero, uno che non fa chiacchiere , il lavoro e il tuo credo. Avevo ragione quando ti ho visto tanto tempo fa. Vedere il tuo Empoli giocare e uno spettacolo.

  6. Grande squadra, la migliore vista a Empoli da sempre. Certo che questo mister e questi ragazzi ci stanno viziando anche troppo; sembra quasi un sogno. Speriamo di risvegliarsi il più tardi possibile

    • Infatti, per codesto motivo non posso più guardare le partite che trasmettono e che invece prima vedevo tutte.
      Ora mi annoio a vedere buttar via la palla come fanno tutti.
      Grazie Sarri e ragazzi.
      Continuate così.
      Gianca

  7. Hysaj sta andando alla grande. Sarà dura per Vincent riprendere il posto. Anche perché chi lo tocca un Super Mario così?

  8. “Sarà tutta da capire poi la gestione che verrà riservata a Manuel Pucciarelli, rimasto a casa per scelta tecnica in virtù della situazione contrattuale che lo starebbe mettendo ai ferri corti con la società.”

    piu che scelta tecnica, direi mobbing aziendale.
    voi non lo scrivete, ma ieri al tg3 la società ha detto o firma o va via.
    uno che ha un contratto in scadenza fra anno e mezzo è obbligato a firmare?

    società di dilettanti.
    puccia libero.

  9. E’inutilenfare tabelle e la concentrazione deve rimanere alta,ovvio,però’ tanto per fare,per la salvezza a 40 punti,massimo,mancano considerando i tre punti a tavolino col Parma,che ci porterebbero a 31 punti,altre due vittorie e minimo tre pareggi,

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here