tavanoLa società ha concesso due giornate di riposo alla squadra dopo l’incredibile pareggio raggiunto in extremis e con grande merito nell’anticipo di ieri sera contro il Brescia.

 

L’Empoli tornerà in campo sabato prossimo nella difficile trasferta di Crotone e quindi da lunedi mister Sarri avrà la classica settimana tipo a disposizione per preparare al meglio la sfida in terra pitagorica.

Alla ripresa ci saranno da capire le condizioni dei calciatori impegnati nel match contro il Brescia ma su tutte ci sarà da capire quelle di Davide Moro che ormai manca da diverse settimane.

La prossima, dovrebbe essere la settimana del rientro graduale in gruppo del capitano che spera sicuramente nella convocazione anche se magari con una partenza dalla panchina.

 

L’adunata quindi è prevista per le 14:30 di lunedi 2 Dicembre.

 

To. Che.

6 Commenti

  1. E sarà ancora una volta una ripresa da prima della classe….ecco che il pareggio con il Brescia,dimostra che l’importante soprattutto in serie B è LA CONTINUITA’ DI RISULTATI…..
    Corallone ancora in goal…

  2. Spero che verranno fatti i soliti commenti che dicono che Crotone è una trasferta storicamente ostica perchè sono solo cavolate.
    Nel calcio le squadre di calcio cambiano di anno in anno e quindi non si può dire che una squadra è storicamente ostica perchè è solo una casualità legata all’annata specifica. A meno che non si parli di squadre blasonate come Milan, Juve, Inter ecc.. e allora lì non è più una casualità… ma qui si stà parlando del Crotone..

    • Bè ALBE85….siamo d’accordo,pero’ c’è da considerare i numeri e se i numeri dicono questo,vuol dire che dobbiamo sfatarli…..anche con il Brescia era tanto che non vincevamo in casa e Caracciolo a parte,i vari Brescia che si sono succeduti in effetti hanno perduto pezzi(giocatori)anno dopo anno….pero’ cavolo abbiamo allungato la serie senza vittorie che se non sbaglio dura o da tredici partite o da tredici anni….ora non ricordo bene…..Naturale che a Crotone proveremo a fare risultato ed a portare magari i 3 punti a casa….i numeri sono numeri sono fatti apposta per essere cambiati anno per anno!

      • I numeri in queste circostanze lasciano il tempo che trovano e non sono dettati da una reale caratteristica dell’avversario che di anno in anno cambia.. Col brescia è tanto che non vinciamo in casa.. ma a brescia lo scorso hanno abbiamo dominato e vinto 3-0 quindi tutta questa “osticità” storica dell’avversario è grande cavolata.

        Secondo me queste statistiche non fanno altro che condizionare i giocatori e dare una percezione dell’avversario diversa da quella che è..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here