Signorelli Franco (Empoli 2012/13)

Non siamo usciti ieri sera con il solito reportage sull’allenamento perchè, oltre al poco da dire ( c’è stato solo defatigante per chi ha giocato e un po’ di tattica per gli altri), le antenne della redazione erano puntate unicamente su tutti i canali utili a saper qualcosa in più sulla vicenda Saponara-Regini.

 

Quello che però c’è da raccontare, purtroppo, è che Franco Signorelli è uscito davvaro male dal campo mercoledi sera, tanto che la sua presenza all’Ardenza è seriamente in dubbio.

La notizia positiva è che gli accertamenti effettuati ieri pomeriggio hanno categoricamente escluso la frattura del malleolo. Resta però una brutta distorsione alla caviglia, con il giocatore che fa una fatica tremenda anche ad appoggiare il piede.

Servirebbe un miracolo per far si che il tutto passi entro, almeno, domenica pomeriggio. Siamo quindi costretti, nella speranza di sbagliarci, a dire che il venezuelano ha terminato con un turno di anticipo la stagione in essere.

 

Sta invece bene Croce. Per lui, come ci aveva proprio raccontato ai nostri microfoni, si era trattato solamente di crampi. L’abruzzesse, che certo non è al top, sta comunque discretamente e non vi è dubbio alcuno sulla sua partenza dal primo minuto nel return match con il Livorno.

 

L’allenamento di questo pomeriggio chiarirà alcuni dubbi, che ovviamente sono rappresentati dalla presenza o meno di Saponara e Regini. Mancassero loro è chiaro che si dovrà andare a mettere mano allo scacchiere, con Croce che potrebbe andare proprio a fare il trequartista e Casoli dentro come interno sinistro. C’è anche l’eventualità di un Pucciarelli trequrti e Croce al suo posto. Per Regini dovrebbe invece essere scontato l’impiego di Romeo.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteCaso Under21 | Adesso piange Spinelli
Articolo successivoL'arbitro di Livorno-Empoli
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

7 Commenti

  1. Nell’eventualità che Saponara non sia dei nostri domenica, meglio Pucciarelli trequartista e Croce al suo posto. Croce sulla fascia è da manicomio ed il Puccia potrebbe fare molto bene vicino alla porta.
    Speriammo abbene!!

  2. Levan macca e mcheli … Tutti e tre a svariare senza dare riferimenti e senza Casoli a mezzo campo…. Nn xke c’è l abbia con Casoli ma xke se davanti diamo riferimenti e a metà campo giochiamo con tre mediani puri finisce che facciamo un favore a loro… La nostra fortuna e’ sempre stato Croce e la sua capacità di rendere la fase offensiva a 4 anziché a 3 e poi soprattutto xke da fermo… Ma intendo fermo fermo… E’l’unico in grado di saltare l9’omo… Io la vedo così

  3. Il massimo sarebbe a espugnare Livorno con Pucciarelli e Romeo, alla faccia di Spinelli, della Lega, dei rigori al Verona, e di tutto il resto. Sempre forza Empoli, contro tutti e tutto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here