Tempo di derby al “Castellani”. Gli azzurri ospitano la Fiorentina nella gara sicurasmente più attesa da tutto il popolo empolese con la speranza di tornare al sucesso trent’anni dopo il primo ed unico e magari, con quel successo, strappare definitivamente il biglietto per la prossima serie A. Di contro una Fiorentina apparentemente in crisi che però verrà da noi in cerca di punti per consolidare il quarto posto.

Vediamo le ultime.

 

empoli-fiorentina (7)Rifinitura mattutina per i nostri che si è svolta come da prassi a porte chiuse e che quindi non abbiamo potuto vedere. Non dovrebbero pero’ esserci particolari sorprese con gli azzurri che scenderanno in campo con il 4-3-1-2 e con il ritorno in formazione di Laurini che a Torino era assente per infortunio. Gli azzurri però per un difensore titolare che ritrovano ne hanno un altro che perdono, infatti Costa non sarà negli undici iniziali per via di quell’influenza che di fatto lo ha tenuto tutta la settimana fermo. In sostituzione dell’ex Samp dovremmo trovare Cosic che pare essere in vantaggio nel ballottaggio con Ariaudo. Per il resto sarà l’undici titolarissimo con Croce in mezzo al campo e Saponara dietro alle punte Pucciarelli e Maccarone.

In panchina dovremmo trovare: Pelagotti, Pugliesi, Ariaudo, Camporese, Zambelli, Bittante, Buchel, Diousse, Krunic, Maiello, Piu, Mchedlidze.

Gli indisponibili sono: Costa, Livaja

Mister Giampaolo nel presentare la partita conferma che quella di domani ha un sapore diverso dalle altre ma la squadra dovrà scendere in campo come sempre tenendo presente il forte avversario ma con la consapevolezza di dover giocare, come sempre, per vincere.

 

In casa viola si opta per il 3-4-2-1 con Kalinic di punta davanti a Borja Valero ed Ilicic. L’unico dubbio che pare attanagliare il tecnico portoghese alla vigilia del derby è quello tra Bernardeschi e Tello come quarto a destro a centrocampo, mentre sarà regolarmente in campo l’ex azzurro, Vecino. L’altro ex, Sepe, si accomoderà invece come da diverso tempo in tribuna. Gli indisponibili della Fiorentina sono: Babacar, Benalouane, Fernandez.

Sousa presenta la partita dedicando spazio al concetto di derby ed alla voglia di tornare alla vittoria per provare a credere ancora al terzo posto e dare un senso alla fine della stagione viola.

 

Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:

 

logo empoli fiorentina
 4-3-1-2  3-4-2-1
 SKORUPSKI  TATARUSANU
 LAURINI  RONCAGLIA
 TONELLI  RODRIGUEZ
 COSIC  ASTORI
 MARIO RUI  BERNARDESCHI
 ZIELINSKI  BADELIJ
 PAREDES  VECINO
 CROCE  ALONSO
 SAPONARA  ILICIC
 PUCCIARELLI  BORJA VALERO
 MACCARONE  KALINIC

 

 

Alessio Cocchi 

CONDIVIDI
Articolo precedenteLorenzo Tonelli: "Petto di Pollo"
Articolo successivoAutorità in tribuna per il derby
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

6 Commenti

  1. E’ la stessa formazione di sempre, più o meno. Quando vero il povero Mac alla sua età senza alternative mi sgomento…che politica quella della società per l’attacco!

  2. Scusate e quelli che avevano paura del Frosinone non scrivano piu’ahhh no ora hanno paura del Carpi e del ritorno del Verona…ihihhhh

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here