EMPOLI

logo empoli

2

FIORENTINA

fiorentina

0

39′ Pucciarelli; 89′ Zielinski

 

Esattamente trent’anni dopo l’Empoli scrive un’altra pagina di storia battendo nel derby casalingo la Fiorentina. Il finale è di 2-0 per gli azzurri grazie ai gol di Pucciarelli e Zielinski. Tre punti che valgono oro per la partita in essere ma anche per il campionato che puo’ essere considerato chiuso con i 39 punti raggiunti… tutto il resto oggi è contorno.

 

 

 

EMPOLI (4-3-1-2): Pelagotti; Laurini (56′ Bittante); Cosic; Tonelli; Mario Rui; Zielinski; Paredes; Croce (70′ Buchel); Saponara (75′ Krunic); Pucciarelli; Maccarone.

A Disp: Pugliesi; Zambelli; Ariaudo; Camporese; Maiello; Diousse; Piu; Mchedlidze.

Allenatore: Marco Giampaolo.

 

FIORENTINA (4-2-3-1): Tatarusanu; Alonso; Gonzalez; Astori; Roncaglia (81′ Kuba); Vecino; Borja Valero; Tello; Bernardeschi (56′ Zarate); Ilicic (81′ Kone); Kalinic.

A Disp: Lazzerini; Satalino; Tomovic; Badelij; Tino Costa; Pasqual.

Allenatore: Paulo Sousa

 

ARBITRO: Sig. Damato di Barletta.  Assistenti: Tegoni/Peretti.  Di Porta: Rizzoli/Aureliano

 

AMMONITI: 22′ Cosic (E); 23′ Roncaglia (F); 33′ Vecino (F); 60′ Alonso (F); 74′ Buchel (E); 84′ Astori (F); 89′ Zielinski (E)

 

Poche le cose da dire se non che oggi ad Empoli è festa grande. Una vittoria importantissima, una vittoria che mancava da trent’anni ma una vittoria che di fatto chiude anche il discorso salvezza visti i 39 punti raggiunti con solo sei gara ancora da giocare. E’ partita forte la Fiorentina che inizialmente ha messo all’angolo l’Empoli che è stato bravo a non cadere. Poi gli azzurri hanno guadagnato metri, giocando cinicamente e cercando pian piano di non far giocare i viola con l’apoteosi che arriva al minuto 39 quando Pucciarelli (una spina nel fianco per tutta la gara) manda in visibilio lo stadio con il gol del vantaggio. Nel secondo è ovviamente la squadra in svantaggio a macinare maggior gioco, ma senza mai di fatto creare grandi ansie a Pelagotti che non poteva bagnare al meglio il suo debutto in serie A. L’Empoli attende e riparte, fa quello che deve fare, sbagliano anche almeno un paio di gol durante la frazione ma non sbaglia nell’ultimo minuto regolamentare Zielinski facendo riesplodere il catino empolese e chiudendo i giochi mandando agli archivi una partita di cui parleremo per molti molti anni nel futuro. Un Grazie alla squadra, un grazie al mister ma anche un grazie a tutto l’ambiente (ci mettiamo anche noi dentro) che con pazienza ha sofferto in questo strano girone di ritorno per tornare a godere oggi con gli interessi.

 

LIVE MATCH

1° Tempo

0′ – A sorpresa in campo Pelagotti che debutta cosi in serie A con la maglia azzurra, per il resto formazione annunciata.

empfio11′ – Parte forte la Fiorentina con una discesa di Bernardeschi sulla sinistra, palla poi messa in mezzo e respinta di pugno dal Pela.

2′ – Bernardeschi calcia su Laurini e trova il primo angolo del match. Batte Borja Valero, blocca Pelagotti.

3′ – Lancio di Tonelli dalla nostra metà campo nella terra di nessuno.

4′ – Fortunato Tonelli a toccare una palla di Bernarderschi per Kalinc che viene cosi smorzata per il recupero agile del nostro portiere.

6′ – Borja Valero da posizione invitante calcia male mettendo la palla nettamente a lato. E’ partita meglio la squadra ospite.

7′ – Croce la mette in mezzo da sinistra ma direttamente nella mani di Tatarusanu.

8′ – Bravo Zielinski a recuperare una palla, nella nostra metà campo, a Bernardeschi.

11’ – La Fiorentina protesta per un presunto fallo su Ilicic lungo l’out sotto la maratona ma lo sloveno fa tutto da solo.

13′ – Croce la mette in mezzo da sinistra, Roncaglia di testa la toglie.

14′ – Tello riceve dentro la nostra area, si libera, il tiro a botta sicura con la deviazione di Cosic sopra la traversa. Niente poi dall’angolo e possiamo parlare di chiara occasione da gol e pericolo scampato.

16′ – Tiro cross di Vecino che esce alla sinistra di Pelagotti.

17′ – Parte Saponara centralmente, al limite dell’area viene caricato di spalla da Astori e l’arbitro fa cenno di proseguire. Azione molto molto dubbia perchè il contatto c’è.

19′ – Annullato un gol ad Ilicic ma al momento del calcio del serbo il gioco era già fermo.

20′ – Bravo Tonelli ad anticipare Alonso che poteva andare verso il nostro portiere.

22′ – Ammonito Cosic per fallo su Borja Valero a centrocampo.

23′ – Roncaglia mette giù Pucciarelli al limite dell’area viola ed è giallo per l’argentino oltre che punizione per noi.

24′ – Dunque punizione azzurre al vertice destro dell’area di rigore viola. Batte Paredes, di testa l’allontana Gonzalo.

26′ – Maccarone riceve una bella palla da Mario Rui, il capitano entra in area, ha tre uomini addosso ma l’arbitro vede fallo del nostro attaccante. Incredibile.

27′ – Ottima la chiusura difensiva di Cosic su Kalinic che aveva raccolto un suggerimento dalle proprie retrovie.

30′ – Saponara cerca Maccarone ma l’appoggio non è preciso e la sfera finisce al portiere gigliato.

32′ – Pucciarelli riceve una buona palla al limite dell’area ma Astori in scivolata gli soffia la sfera.

33′ – Ammonito Vecino per fallo su Croce a centrocampo.

34’ – Paredes calcia la punizione in avanti e guadagniamo un fallo laterale.

35’ – Pucciarelli palla al piede al limite, si accomoda la sfera e questo gli costa il recupero di un difensore viola.

36′ – Cross di Mario Rui da sinistra, tacco di Astori, salta Tatarusanu che blocca.

empfio237′ – Ancora Pucciarelli che ha una gran palla e parte verso la porta ma Astori, ancora lui, lo recupera fermando l’azione del numero 20 azzurro.

38′ – Punizione viola dai 30mentri, Ilicic direttamente in porta, Pelagotti in due tempi la blocca.

39′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Pucciarelli Pucciarelli Pucciarelli. Manuel riceve da una sponda di Maccarone, entra in area e batte il portiere.

40′ – Kalinic di testa sopra la traversa.

41′ – Maccarone riceve in area viola, non la scarica, è egoista e si fa rimontare.

42′ – Grande respinta di Pelagotti su tiro ravvicinato di Ilicic, una grande parata del Pela. Angolo per la Fiorentina respinto dalla nostra difesa.

45′ – Senza recupero finisce il primo tempo con gli azzurri avanti 1-0.

 

2° Tempo

empfio31′ – Si riparte senza cambi con gli azzurri avanti. Sarà sicuramente un secondo tempo difficile ma la squadra sembra messa molto bene in campo.

2′ – Tonelli sente la pressione di Ilicic e sfoderà il suo cavallo di battaglia guadagnando la punizione nella nostra area.

3′ – Tello riceve dentro la nostra da posizione defilata mettendo la sfera sul fondo.

4′ – Gran lavoro di Zielinski che poi serve Maccarone (c’era Pucciarelli in offside e non poteva ricevere) ma la sfera va direttamente dal portiere.

5′ – Bel lancio di Pucciarelli per Maccarone che però viene anticipato di testa da Gonzalo.

6′ – Mischia in area azzurra ma c’è fallo di Kalinic in attacco e si riparte con una punizione per noi.

8′ – Nooooooooooooo cosa si è mangiato Saponara, mamma mia! Mario Rui mette un rasoterra micidiale in mezzo, lui ci arriva solo la tocca in caduta e la mette fuori.

10′ – Botta di Ilicic dal limite, respinge Paredes.

11′ – Cambio per la Fiorentina: Zarate per Bernardeschi.

11′ – Primo cambio anche per gli azzurri: Bittante per Laurini.

12′ – Maccarone anticipato da Roncaglia ed arriva il primo angolo per noi. Calcia l’angolo Paredes, spazza la difesa viola oggi in maglia bianca.

14′ – Cross di Tello da destra, Cosic in angolo.

15′ – Ammonito Alonso che trattiene Zielinski in ripartenza.

16′ – Tello da destra la mette in mezzo per Zarate che tira centralmente e Pelagotti blocca a terra.

17′ – Zarate prova a lanciare Kalinic, esce Pelagotti e la fa sua.

19′ – Cross di Alonso da sinistra direttamente sul fondo.

20′ – Zarate riceve al limite della nostra area, tre azzurri su di lui per il recupero della sfera che avviene senza fallo.

21′ – Slalom di Pucciarelli che entra in area viola poi però perde l’appoggio sul terreno e l’azione sfuma.

22′ – Kalinic mette la palla in gol ma il croato è in fuorigico netto. Giusta la decisione del guardalinee.

24′ – Mezza girata di Alonso nella nostra area con palla fuori.

25′ – Secondo cambio azzurro: Buchel per Croce.

25′ – Intanto si scaldano gli animi in tribuna con il Presidente Corsi su tutte le fuori con alcuni sostenitori della Fiorentina vicini a lui.

26′ – Saponara da sinistra fa fuori un avversario poi la mette in mezzo, blocca Tatarusanu.

28′ – Tello la mette in mezzo da destra, ci arriva Alonso ma Cosic è bravo a respingere la sfera.

29′ – Giallo a Buchel che commette fallo in attacco su Roncaglia.

30′ – Ultimo cambio per Giampaolo: Krunic per Saponara.

31′ – Contropiede della Fiorentina con la nostra difesa brava a recuperare e chiudere.

32′ – Zielinski entra in area, gioco di gambe, non passa e non tira ed alla fine perde palla.

33′ – Zarate da fuori area con Pelagotti che in due tempi la fa sua.

34′ – Fallo su Krunic si va avanti per il vantaggio, palla a Zielinski che calcia nettamente fuori.

35′ – Zarate murato dalla nostra dalla nostra difesa in angolo.

36′ – Doppio cambio per gli ospiti: Kone per Ilicic e Kuba per Roncaglia.

37′ – Maccarone entra in area la mette in mezzo ma ci arriva Astori.

38′ – Ancora Zarate dal limite con Pelagotti a bloccare sicuro.

39′ – Ammonito Astori per fallo su Krunic.

empfio540′ – Bittante cerca da destra Maccarone ma trova una deviazione.

41′ – Arriva il secondo angolo trovato da Buchel. Battuto corto palla a Krunic e respinta di Astori.

42′ – Zielinski riceve dentro l’area ci prova, Tatarusanu blocca.

43′ – Dall’altra parte è Borja Valero dal limite al tiro con Pelagotti che rimane in piede e blocca.

44′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Zielinski Zielinski Zielinski Zielinski. Il polacco riceve dentro l’area ed è preciso a metterla all’angolino alla sinistra del portiere.

44′ – Ammonito Zielinski per troppa esuberanza dopo il gol.

45′ – Saranno 4 i minuti di recupero.

46′ – Azzurri in attacco con la gara che si sta chiudendo e con il derby che sta tornando a casa nostra.

48′ – Angolo per la Fiorentina ma teniamo bene, il Castellani è una bolgia.

49′ – GAME OVER è finita è finita l’abbiamo porta a casa, trenta anni dopo. siiiiiiiiii

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteAnticipo serie A | Juve inarrestabile, passa anche a San Siro
Articolo successivoEmpoli-Fiorentina 2-0
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

119 Commenti

  1. Contentissimo per Manuel e contento anche per super Pelagotti, ci aspettano altri 45 minuti ma se giochiamo col cuore possiamo farcela!

  2. Ora fuori i gufi max 63 s’ostina,reneissance b94 saranno dispiaciuti al massimo dai che tornete a gufare dalla prossima stagione,intanto state tranquilli perché vi si fa vedere la serie A ancora

  3. Spazzati tutti i gufi in un botto.
    Basta vincere per vedere il 4 commento (questo è il mio secondo) al 93esimo…

    Grazie ragazzi!

  4. Non ho potuto vedere il secondo tempo, l’ho sentito alla radio..
    Sono esaltato! Grandi ragazzi! Il goal di Zielu non l’ho visto, ma che goal ha fatto Manuel?

  5. Dov’è Gege? Io voglio Gege! Io pretendo Gege! Pianetaempoli scongelate Gege per favore!
    Ci manca un punto! Facciamolo a Carpi!

  6. La vittoria di tutti, di una squadra che è tornata ormai ai livelli del girone d’andata, di una città che ha spinto fino al 95esimo i propri beniamini e dell’Empoli calcio che ha scritto la storia. Finalmente anche io vedo per la prima volta l’Empoli battere la Fiorentina e questo arriva dopo un periodo molto difficile ma questa vittoria riscatta tutti perché ora siamo davvero salvi e possiamo gustarci il finale di stagione. Grazie ragazzi e forza Empoli!

  7. E si carciofetti e Carciofai una volta ogni trenta anni potete anche vincere… questa sarà l’ultima volta e il prossimo campionato sarà un miracolo se non arrivate ultimi!!! Forza Viola comunque sempre ed ovunque!!!

  8. UNA PARTITA NON CANCELLA TRENT’ANNI DI MERDA SENZA VINCERE UNA PARTITA NON CANCELLA PIU DI 90 ANNI CHE NON ALZATE UN CAZZO PARLATE QUANDO ALZATE ORA ALZATE SOLO IL DITO E FICCATEVELO NEL CULO PRIMA SALTATECI MI RACCOMANDO

    • Non ho parole, La stupidità di certa gente non ha limiti, una cosa e uno sfottò ma così questo inetto insudicia anche la tifoseria fiorentina, tu non sei degno di chiamarti ne tifoso ne fiorentino

    • Nn ci importa una bella sega delle tue parole. Siete dei poverelli sfigati con una squadra penosa. Regnate in piazza del duomo….anzi no niente è’ più di un fiorentino. Ne la squadra ne la città ….siete ridicoli

    • ma i che tu chiacchieri …) dimmi quanto è che un vù vincete una mazza 2) Noi ( e ne siamo orgogliosi mai in C e sopratutto mai retrocessi …e te lo dice Empoli …48mila abitanti …. da noi avete solo da imparare poveri coglioni!!!!

  9. Da tifoso viola e super super simpatizzante Empoli non posso che prendere le distanze da gege- L’ Empoli oggi nonostante qualche assenzaaveva una determinazione e grinta diversa e ha meritato la vittoria e la permanenza in serie a. Onore all’ Empoli vera isola felice dove si riesce ancora a fare calcio senza troppi soldi. Chi ama il calcio vero non puo’ che amare l’ Empoli

  10. contentissimo per il risultato, e sopratuttto per il Pela che debuttava in un match di difficoltà mostruosa, Puccia solita gara generosa finalmente premiata da un gol che ovviamente è già nella storia !

  11. Via via gege credevo tu fossi brodo altro che te ma vedo tu sei in bona compagnia e questo si firma anche firenze . No no questo ti batte alla grande!!!!!! Forza gege non ti demolarizare con un po piu do impegno puoi tornare il capolista che sei stato ( dei brodi) un grande augurio .firmato carciofo

  12. Grazie ragazzi!! La salvezza nel modo più bello!!
    P.s. Lasciamo perdere i topi di fogna, come sempre vinceranno l’anno prossimo.Onore ai veri tifosi, ci mancherebbe..

  13. FIRENZE alzare cosa?lultima volta che avete alzato era un bel campionato C2 girone b…40 anni di buoi totale…..ALZAMI L’UCCELLO OGGI INTANTO

  14. Vittoria contri questi esaltati che non vincono mai niente apparte il campionato di c2 qualche anno fa e salvezza conquistata ! Giornata Top!
    Grazie ragazzi !
    Grazie Empoli Fc
    Ora e sempre Forza Azzurro !

  15. Solo per Gege.

    aridai questo carciofino…ti rimane sempre sullo stomaco mannaggia. Dispiace. Pero’ la soluzione ce l’hai vero, te l’ho data all’andata: diger selz ai limone…INFALLIBILE.

    Ma ne bevine…senno un ti va giu’.

    Ti vogliamo bene..davvero

  16. Per FIRENZE: e voi con la Juve cosa fate? Siete diventati occasionali pure voi, eravate una discreta tifoseria…prima.

  17. Dai grande Gege anche voi avete vinto tanto…siete andati in Inghilterra e a fine partita vi hanno detto…guardate che il pallone era quello rotondo

  18. Ho visto grande determinazione. Questa partita mette a posto un po’ di cose, ma adesso pensiamo a fare più punti possibili fino alla fine. E poi programmare bene. Grazie EFC1920

  19. E’ Domenica 20 aprile 2016 ed è terminata da cinque minuti la partita Fiorentina Empoli, sono in Paradiso per quei due goal a quei fottuti ladri in maglia quaresimale, lasciatemi sfogare se no scoppio.
    Allora va tutto bene? La gioia supera ogni ostacolo? Bè….. non chiedetemelo, non lo so, forse è qualcosa che non si può capire se non ci sei dentro: Come fai a capire quando mancano pochi secondi alla fine, tu sei allo stadio e stai 0 a 0 con la Fiorentina che sembra mangiarti vivo da un momento all’altro: quando improvvisamente come un moderno Angelo vendicatore, il caro Puccia s’invola e con una vinta alla Messicon un potente destro insacca alle spalle di Tatarusanu, gelando letteralmente l’intera tfoseria viola: Ti guardi intorno e vedi tutte quelle facce di Fiorentini, stravolte, tirate per il dispiacere, e la tensione, tutti completamente distrutti e silenziosi, senza nient’altro nella testa che “”Stiamo perdendo da questi maledetti carciofai cugini di campagna che puzzano di concio, ma com’è possibile!” e poi un’altro goal e il fischio dell’arbitro e i tifosi azzurri che impazziscono.
    Ecco non volendo vi ho raccontato di quando l’ empolese Pelagotti affogò le nane Fiorentine in Orme e tutti i Fiorentini presero il lutto era il 10 aprile 2016.
    Già nel 2002 avevo visto finalmente realizzarsi il sogno di una vita. La Fiorentina era fallita e la squadra e la società smantellate. Avevo detto: Finalmente il Calcio italiano ha evacuato le nane.
    Allora al ponte della Vittoria gli Empolesi misero anche una freccia indicante la strada per Empoli, vi era scritto: “PER LA SERIE A”, e tutte le nane che passavano da lì si mettevano a piangere.
    Macché, quando vuol dire sculo è sculo e non c’è niente da fare: il 1º agosto 2002, per opera di quel buca….lo di Diego Della Valle e di quell’antipatico melenso Leonardo Domenici (all’epoca sindaco di Firenze), nasce la nuova Fiorentina 1926 Florentia , ma pensa che disgrazia! Ma chi lo sa, le vie del Signore sono infinite e chi mi dice che non possa risuccedere? Comunque io sarò sempre lì, sulla riva dell’Arno, con la speranza di veder passare il suo cadavere per la seconda volta.
    Alè azzurri “siempre”, “ORGOGLIOSI DI ESSERE EMPOLESI” e ancora una volta Fiorentina mer…….

  20. LA FORZA DEI NUMERI: dopo 30 dal primo e unico successo casalingo, siamo di nuovo qui a festeggiare dopo aver purgato le nane a casa nostra.
    In più, dopo un girone di ritorno orrendo nei risultati ma anche sfortunato.

    ERA SCRITTO CHE DOVEVA FINIRE COSÌ.

    GRAZIE NOSTRO PICCOLO MAGICO AZZURRO

  21. Pelagotti da Empoli, Pucciarelli da Montemurlo, Tonelli da Fiesole
    L’INCULATA A KM ZERO

    I fiorentini che comprano giocatori per il mondo spendendo a caso dovrebbero vederci una morale in tutto questo…ma siccome non capiscono un’h di calcio daranno la colpa all’allenatore… e continueranno così all’infinito.

  22. Gianca Firenze è conosciuta in tutto il mondo e quando vai all’estero e ti chiedono di dove sei gli devi rispondere sono di firenze non di empoli. Siete solo degli invidiosi godete come se avete vinto la coppa dei campioni ma io vi ricordo che in questi 30 anni a parte oggi avete sempre subito avete sempre preso labbrate, Io sono orgoglioso di essere fiorentino di vivere nella città più bella del mondo.

    • dai discorsi che fai si capisce subito che te in giro per il mondo ci sei stato attro che poco….senno ti sarebbe cresciuta un po di materia grigia in codesto capo….

  23. Vabbè cari cuginetti campagnoli una volta ogni trent’anni vincete quest’anno la coppa del Carciofo sarà vostra!! Il vostro stadio da Ikea e Farinata faranno il resto!!!! E sì una volta si che potete essere contenti!!!! Noi siamo e saremo sempre x Firenze voi purtroppo Empolesi coltivatori di carciofi!!!

    • caro gege intanto due carciofi te li prendi su per il c..o e stai attento alle punte e poi si vede come te li ricai.
      Care nane siete il nulla e solo voi non ve ne siete ancora accorti ma continuate così perché ci fate divertire tanto e tutti gli anni

  24. 2 pere e zitti. Andate pure a fare polemica su fiorentina.it tanto ormai ci siete abituati . Altra annata fallimentare, come ormai da molti anni (fa ridere che parliate di vittorie e trofei, siete meno titolati del genoa)…e questo anno puo’ darsi pure che i gobbi vengano a vincere lo scudetto e a far la festa in casa vostra.
    Inutile che tiriate fuori discorsi come “firenze citta’ piu’ bella del mondo”: fanno ridere perche’ non c’entrano una sega… qui si parla della partita, che avete perso 2 (pere) a 0.

  25. Caro Gege,
    non capisco perché denigri i contadini e la verdura di stagione,sei proprio in controtendenza di come come va il mondo e come del resto la tua squadra.
    Noi comunque continueremo a produrre e a mangiare cose genuine,per te solo cose da città,pastine del Mulino Bianco e verdure della bofrost direttamente dalla terra dei fuochi.
    Saluti e beccati anche due belle fave tanto per rimanere in tema con la stagione.

  26. O Firenze.
    mi spieghi meglio perché io un t’ho capito, guarda che si tratta della partita di calcio che avete perso, mica della città più bella del mondo.
    Comunque io SONO ORGOGLIOSO DI ESSERE EMPOLESE e quindi se mi domandano di dove sono io rispondo che sono di Empoli, una ridente cittadina immersa nel verde delle colline toscane. senza eccessivo inquinamento e dove si vive bene e non ci manca nulla, mica sono un becero chiassoso, rissoso e pieno di se di un TRIPPAIO E BOTTEGAIO Fiorentino e sopratutto non ho bisogno di un calzolaio marchigiano per vedere un buon calcio, noi lo facciamo autarchicamente da sempre e ne siamo contenti, prova a contare un po oggi quanti erano i giovani provenienti dal nostro vivaio nella formazione di oggi. Quando il calzolaio perderà la speranza di ricevere quello che cerca da Firenze, vi lascerà sul lastrico, ma potete sempre nel caso richiamare il vs. concittadino CECCHI GORI.
    Comunque sia tu sta a Firenze che noi si sta bene a Empoli, dove si coltiva il carciofo per te e i gambi per le tue donne.
    Saluti da Empoli.
    Gianca
    PS. prova con un pò di bicarbonato, probabilmente riesci a digerirla la doppietta di oggi. è un pò indigesta lo so.

  27. Se vuoi ti faccio l’Elenco dei paesi che ho visitato ma guarda ci rimarresti davvero male.
    Poi detto da un Fiorentino che non ha neanche 30 Euro per venire ad Empoli ci vuol davvero coraggio.
    Per quanto riguarda la materia grigia forse è vero ne avrò poca, in compenso te ce ne hai tanta,ma di quella MARRONE.

  28. O 100 Empoli sai quanto bicarbonato hai dovuto usare tu per 20 anni? Per quanto riguarda le 2 città mettiti il cuore in pace ma non c’é paragone. Noi abbiamo la cupola del Brunelleschi piazzale Michelangelo e gli uffizi voi solo i campi stracolmi di carciofi.

    • ahahahaahah ma sentui questo che tira fuori!!!

      tutta roba da froci tra l’altro.

      ti garbano le cupole? attaccati a stokazzo!

  29. Oh bravo Firenze via ora mangiati questi due babbà e non ci scassare le p**e.
    Noi tifiamo la squadra della nostra città che bella o brutta quella è e siamo orgogliosi di questa.

  30. Caro firenze e vu ciavete tante cose belle ma puttroppo per voi vi manca una squadra che vinca e ate oltre la squadra che vince anche un po tanto cervello approposito di quello e’ sprovvisto anche quel poveretto di gege. Salutoni con due e dico 2 bei carciofoni con le spine . Ti hanno fatto male poverino salutami il bianconi te che tu stai in codesta buca

  31. Corsi ha detto che ogni tanto il brutto anatroccolo vince contro la bella fiorentina…una cosa è sicura lui gliè di molto brutto non ha tutti i torti…
    Saluti Viola

  32. Vedi sti produttori di Cinar come stanno godendo…. Eran trent’anni che non si vinceva trent’anni dico mica tre anni!! Sti carciofetti tutti ringalluzziti ma godete e gioite che la coppetta del carciofo e’ vostra bevete e sballatevi! Oh ora fanno I ganzi ma da 100 anni a questa parte dove eravate e dove sarete? Ok se’ vinto bravi ma accontentarsi di così poco è da provincialotti che non siete altro!! Firenze le’ bella ha tutto Empoli c’ha i carciofi! Il calcio le’ nato a Firenze ad Empoli il carciofo!! Noi si è vinto scudetti e coppe anche se in tempi lontani noi si va in Europa voi al massimo potete far una capatina a Pontassieve a far ritiro….Ubriacatevi ora nella vostra misera vittoria La Fiorentina sarà là Fiorentina e rappresenta il calcio la bellezza l’Empoli sarà Empoli e rappresenta la provincia e comunque sì Il Carciofo!!!!!

    • Si, noi si gode assai, ma non solo perché vi abbiamo battuti, ma perché oggi ci siamo praticamente salvati centrando il nostro obiettivo stagionale. Quindi ubriacatura di Cynar supermeritata. Voi invece state facendo l’ennesima stagione flop, nella quale i godimenti sono stati davvero pochi, se si pensa pure che vi ha eliminati lo Spezia in Coppa Italia (tristezza).
      Ah, e calcisticamente parlando, rispetto ai vostri tanti discorsi pretenziosi siete solo dei poveri mediocri. Il vostro ultimo scudetto quasi non ci sono superstiti vivi a ricordarselo. Fareste meglio a prendere coscienza della vostra dimensione e venirvi a giocare il derby a sangue, invece di parlare di titoli o di storia (come societa’ siete addirittura stati fondati dopo di noi, ahaha) e fare la figura dei ridicoli.

    • Possiamo essere fieri di non avere avuto presidenti brodi come Cecchi Gori. Noi non siamo mai falliti è da anni che non si vede la C1 o la C2. Voi invece cari viola che è il colore dei morti non si può contare con una sola mano quante volte siete falliti e la c2 è ancora un ricordo vivo. Bellino sai caro Florentia Viola

  33. Oh Gege allora tu sei duro come le pine verdi, perche’ un tu vieni nudo a saltellare nei nostri campi di carciof e FAVE ???
    Ma no come turista..ma come ospite!!

  34. Ahahahha Gege di Scandicci giù ma di cosa ragioni che avete vinto dopo una vita contro i Gobbi vi sembrava di aver vinto la Champions ma guarda te chi ci deve fare la predica…che ridicoli che siete

  35. Ragazzi ero allo stadio ho goduto e pianto come un pazzo …quest anno ho seguito allo stadio casa e trasferta 9 partite 5 vittorie e 4 pareggi meglio di cosi …ma oggi vale 20 punti la vittoria sulla viola

  36. O gege te lo dicevo di parlare poco prima della partita. Siete ridicoli. Siete la peggio tifoseria d’Italia. 2 pere e a casa. Solo Empoli. Lezione di calcio in campo e sugli spalti. Al prossimo campionato nanacce. Avanti azzurro.

  37. A tutte le nane dei bozzi vicini (limite capraia montelupo castello etc.)tanto oggi vu c eravate solo voi: testa sotto l ala e tutti a nanna belli cardi !!

  38. La Viola è in evidente stato di difficoltà e le grandi tifoserie si vedono nel momento del bisogno. Loro invece decidono di stare a casa in una partita importantantissima per cercare di evitare i preliminari di Europa League. La fiorentina crolla ed adesso è facile che per ritagliarsi un pezzetto d’europa debbano anadare a giocare nel più remoto campetto dell’europa orientale. Contenti loro…
    W i carciofi e chi li produce.
    Orgogliosi di esere Empolesi.

    p.s. per chi dice che all’estero abbiamo bisogno di dire che siamo di Firenze, mente perchè io girello abbastanza ed ho sempre detto Empoli e quasi tutti hanno capito. Quando m’è toccato aggiungere qualcosa ho aggiunto “piccola città nel cuore della Toscana” e tanto è bastato.

  39. Che soddisfazione a fine gara quando le nane hanno scacciato la squadra da sotto la tribuna ahhahahhahahhahah e poi sempre a dire che non è un derby aahhaha ridicoli qualunque cosa sia l’avete perso e vi rodeva a centomila ahhahahhaha la prossima volta vi offriremo carciofi fritti compresi nel biglietto troppo caro ahhahahhah a Torino con la Juve 45 euro avete pagato + le spese di viaggio , mangiare ecc. e siete andati a perdere in 2.000 ma le nane si sa hanno poco cervello ahhahahhahah comunque l’anno prossimo se il Corsi è furbo ve lo mette 40 euro visto come avete reagito alla riduzione da 35 a 30….

  40. Ringrazio tutti i tifosi dell’ Empoli per gli attestati di stima . Ma ripeto, da tifoso viola credo che chiunque ami il calcio vero non possa non apprezzare il lavoro che viene fatto ad Empoli…..dal settore giovanile a come si costuiscono con pochi soldi squadre logiche piene di giovani e italiani….e poi la scuola del tifo e tante altre bellissime cose che rendono ancora il calcio lo sport piu bello del mondo. Comunque posso garantirvi che a Firenze tanti vi ammirano anche se io sono un po’ di parte avendo sempre avuto tantissima simaptiaper l’ Empoli da quando avevo9 anni…..dall’ anno che precedette la prima storica promozione in A. Unica cosa che mi sento di dire è che nonostante la rivalita sportiva empolesi e fiorentini sono molto simili riguardo a carattere e spirito polemico!!!! Un grosso in bocca al lupo per il futuro……

  41. Grazie di esistere Gege…cosi’ si sa chi pigliare pe i culo.

    TI PREGO NON CI ABBANDONARE MAI

    ps: ahaahahahhhaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  42. Io vivo in Inghilterra e vi posso dire che L’EMPOLI e’ seguito e non poco!!!!!!
    e per alcuni BigMac e’ ancora un idolo!
    Where are you from? EMPOLI!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here