EMPOLI 2
JUVE STABIA 1

 11′ Danelivicius; 55′ Dumitru; 76′ Tavano

 

 

EMPOLI: Pelagotti; Vinci; Tonelli; Stovini; Regini; Moro; Valdifiori; Buscè; Tavano (82′ Musacci); Saponara (68′ Lazzari); Cesaretti (24′ Dumitru).

A Disp: Dossena; Chara; Signorelli; Mchedlidze.

 

JUVE STABIA: Seculin; Baldanzeddu; Fabbro (78′ Zaza); Scognamiglio; Di Cuonzo; Davì; Scozzarella; Zito (62′ Tarantino); Nsreko (62′ Biraghi); Danelivicius; Mbakogu.

A Disp: Cerretti; Maury; Di Tacchio; Erpen.

 

ARBITRO: Sig. Di Bello di Brindisi – Assistenti: Manzini/Gava

 

AMMONITI: 36′ Seculin (J); 60′ Zito (J); 71′ Vinci (E); 80′ Tarantino (J)

ESPULSI: 80′ Valdifiori (E)

 

Partono con una vittoria gli azzurri che superano con diverse difficoltà la neo promossa Juve Stabia. Una gara tutta in salita visto che ci siamo trovati sotto dopo solo dieci minuti, ma gli azzurri proprio da quel momento sono saliti in cattedra sfiorando varie volte il gol prima di trovarlo, proprio al decimo del secondo tempo con Dumitru. Il secondo gol di Tavano (anche oggi uno dei migliori) è stato poi difeso con i denti visto che le vespe di Castellamare non si sono assolutamente arrese ma si sono riversate avanti in cerca del pareggio che per nostra fortuna non è arrivato. Buona la prestazione di Dumitru un po’ criticato per le passate uscite ma che oggi ha dimostrato di poter stare in questa squadra che dovrà fare a meno per un bel po’ di Coralli.

Una vittoria che sottolinea ancor di più il carattere di questa squadra, cresciuta molto sotto l’aspetto caratteriale che non si è mai scomposta ed aiutata dai senatori ha saputo ribaltare una situazione difficile.

Da sottolineare la frettolosa espulsione di Valdifiori che ha si commesso un brutto fallo ma non da rosso diretto. Mirko mancherà sicuramente a Pescara come molti altri suoi compagni convocati nelle rispettive nazionali e quella sarà l’ennesima prova di maturità.

 

LIVE MATCH

1° Tempo

3′ – Provano ad affondare gli ospiti con Mbakogu che prova un tiro cross finito sul fondo.

5′ – Entra duro Cesaretti sull’ex Baldanzeddu a centrocampo ma per fortuna solo un richiamo verbale per il nostro attaccante.

11′ – Gol della Juve Stabia con Danelivicius che raccoglie da pochi passi un palo preso da Mbakogu. Difesa azzurra ferma sulla ribattuta del legno.

13′ – Ancora i campani avanti con Nsreko che tira da fuori area: blocca facile Pelagotti.

15′ – Arriva il primo angolo del match ed è della Stabia. Libera poi la difesa azzurra con qualche affanno.

17′ – Bravo Regini a crossare bene per due volte da sinistra ma i nostri avanti non ne approfittano.

19′- Empoli pericoloso con Tavano che dopo aver vinto un rimpallo entra in area e prova il diagonale che esce di un niente.

21′ – Cresce l’Empoli che innesca una bella azione innescata da Saponara e Regini con palla poi a Valdifiori che dal limite sfiora la traversa.

23′ – Ci prova adesso Moro dai ventimetri, palla deviata che poi finisce in braccio a Seculin.

24′ – Cesaretti guadagna un interessante punizione al limite dell’area campana.

24′ – Primo cambio per l’Empoli, esce proprio Cesaretti (infortunio) ed entra Dumitru.

25′ – Palo di Tavano sulla punizio di cui sopra calciata da dentro la lunetta dell’area di rigore. Empoli che adesso merita il pari.

27′ – Scozzarella salta due azzurri e va al tiro dai trentametri che fa la barba al palo alla destra di Pelagotti.

30′ – Azzurri sotto di un gol ma in netta crescita rispetto al blackout iniziale.

35′ – Bel pallonetto di Saponara dai ventimetri con il portiere che era leggermente fuori dai pali. La palla supera di pochissimo la traversa.

36′ – Ammonito il portiere delle vespe Seculin per perdita di tempo.

38′ – Prova da fuori Tavano ma blocca con sicurezza Seculin.

40′ – Punizione per gli azzurri, la batte Tavano per la testa di Tonelli ma il pallone va fuori.

41′ – Destro di Mbakogu dal vertice destro dell’area azzurra con palla alta di non molto.

47′ – Bello schema su punizione degli azzurri, palla a Dumitri che la cicca clamorosamente e le vespe spazzano poi via.

48′ – Finisce il primo tempo. Azzurri sotto di un gol che hanno iniziato davvero male l’incontro per poi però crescere e sfiorare più volte il pari.

 

2° Tempo

1′ – Azzurri subito vicini al pari. Buscè crossa da destra, prova la spettacolare girata Tavano che però non trova il pallone che arriva a Saponara, ma l’ex Ravenna a botta sicura la spara alta.

4′ – Prova dal limite Nsreko che trova la difesa azzurra a ribattere il tiro.

9′ – Ancora un corner per gli ospiti che vanno sul 2-0 nei tiri dalla bandierina. Non esce poi niente di interessante dalla battuta dell’angolo.

10′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOL pareggio degli azzurri con Dumitru che tira da pochi metri segnando un gol facile facile dopo un batti e ribatti.

14′ – Arriva il primo angolo anche per noi, lo guadagna Vinci. Dalla bandierina calcia malissimo Tavano.

15′ – Ammonito Zito per un fallo a centrocampo su Buscè.

17′ – Doppio cambio per gli ospitini, entrano Biraghi per Nsreko e Tarantino che rileva Zito.

19′ – Pericoloso inserimento sulla sinitra di Mbakogu che spara a lato ma l’azione è stata davvero insidiosa.

22′ – Incredibile azione con Valdifiori che spara a botta sicura ed il piede di Baldanzeddu toglie la palla da una rete sicura. Azione innescata meravigliosamente da Tavano.

23′ – Secondo cambio per Aglietti che inserisce Lazzari per Saponara.

26′ – Amminito Vinci che ferma Mbakogu che stava scappando.

28′ – Fallaccio su Lazzari all’altezza del corner di sinistra nella metà campo ospite non rilevato clamorosamente dall’arbitro.

30′ – Ultimo quarto d’ora del match con gli azzurri alla ricerca del gol vantaggio.

31′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL azzurri in vantaggio con Tavano che serve Lazzari il quale la restituisce a Ciccio, con in mezzo un velo di Dumitru, e Tavano poi spara all’angolo alla sinistra di Seculin freddandolo.

33′ – Ultimo cambio per la Juve Stabia che mette Zaza per Fabbro.

34′ – Angolo per le vespe, libera Tavano.

35′ – Ammonito Tarantino che commette un brutto fallo su Lazzari.

35′ – Incredibile, espulso Valdifiori per gioco pericoloso su Mbakogu. Una decisione abominevole.

37′ – Ultimo cambio azzurro: esce tra gli applausi Tavano entra Musacci.

40′ – Bravo Stovini a chiudere su Zaza ben posizionato in area.

42′ – Punizione pericolosa di Scozzarella che dopo una leggera deviazione viene bloccata da Pelagotti.

44′ – Siluro dal limite di Davì che supera la traversa di poco. Un brivido incredibile nel finale.

45′ – Saranno addirittura 5 i minuti di recupero.

47′ – Chiudono in avanti gli ospiti che guadagnano l’ennesimo angolo. Ed arriva direttamente dal corner la traversa su deviazione di Stovini di testa. Chiudiamo in sofferenza.

49′ – Ancora Stabia in avanti ma adesso arriva una carica su Pelagotti.

50′ – Finisce con il successo degli azzurri per 2-1 la prima di campionato. Una vittoria tutt’altro che facile.

 

Al. Coc.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteDumitru convocato in Under 20
Articolo successivoRisultati 1a giornata serie Bwin
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

5 Commenti

  1. Ragazzi buon Risultato, in attacco siamo buoni peró se si vende mori, a giocare con tonelli c’è da soffrire parecchio.. Peró oggi contava solo il risultato

  2. BE’ UNA VITTORIA TUTT’ALTRO CHE FACILE SOLO PERCHE’ SOTTOPORTA NON SIAMO STATI LUCIDISSIMI….credo che stasera abbiamo avuto almeno 6-7 palle gol nitidissime(a parte i 2 goals).La squadra si è trovata sotto di un gol al primo tiro degli avversari,ma non si è disunita,ma anzi ha giocato piuttosto bene!Dal campo non ho capito bene la sostituzione di Saponara,che stava giocando davvero bene ,dopo un primo tempo giocato sottotono…Difesa ottima che ha rischiato poco o niente con il solito Stovini che ha lottato come sa fare solo lui.Ottimo Regini sulla sinistra….questo ragazzo ha grandi qualita’ e credo che chiunque arrivi,col mercato,sulla sinistra,molto difficilmente gli strappera’ la maglia da titolare!A centrocampo Valdifiori è immenso…peccato per il gol clamoroso sbagliato e per l’espulsione diretta che probabilmente non meritava….i falli cattivi sono ben altri!Davanti Dumitru ha giocato piuttosto bene e speriamo che il gol gli dia la giusta fiducia per avere un po’ piu’di cattiveria sotto porta.LA PALMA DEL MIGLIORE COMUNQUE SICURAMENTE A CICCIO….STA DIMOSTRANDO CHE E’QUEL VALORE AGGIUNTO CHE MANCAVA A QUESTA SQUADRA….QUANDO HA IL PALLONE TRA PIEDI SEMBRA SEMPRE CHE POSSA CREARE QUALCOSA DI PERICOLOSO PER LE DIFESE AVVERSARIE.
    Non mi ha particolarmente impressionato Buscè….ha fatto il suo compitino da 6 in pagella…..me lo ricordavo devastante da centrocampo in su….ma d’altronde fra 3 mesi le sue primavere saranno 36 e forse è giusto così!L’importante è comunque di aver cominciato bene il campionato e di aver dimostrato di aver carattere….probabilmente l’anno scorso una partita così finiva al massimo con un pareggio!

  3. Manca qualità a centrocampo, non c’è nessuno che sa fare l’ultimo passaggio, toccava a Tavano scendere a centrocampo per far partire la manovra.
    Giocare tutta la stagione con Tonelli titolare in difesa è un suicidio sia per noi che per lui.

  4. Una vittoria importantissima per poter affrontare le prossime partite che questo brutto calendario ci ha messo davanti (2 trasferte consegutive in 5 giorni e la Sampdoria in casa).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here