EMPOLI

logo empoli

1

JUVENTUS

Juventus 1 now Italy Serie A 2618

3

18′ Maccarone; 31′ Mandzukic; 38′ Evra; 83′ Dybala

 

Gli azzurri escono sconfitti in casa con i campioni d’Italia ma il risultato non è certo lo specchio della partita. Azzurri benissimo nel primo tempo ma dopo il vantaggio di Maccarone arrivano due gol davvero beffardi. Un pizzico meno bene nella ripresa dove i bianconeri trovano un altro gol rocambolesco. Sconfitta “innocua”, rimangono ampie certezze sul nostro campionato.

 

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Laurini; Tonelli; Costa; Mario Rui; Zielinski (86′ Buchel); Maiello (58′ Diousse); Paredes (67′ Krunic); Saponara; Pucciarelli; Maccarone.

A Disp: Pelagotti; Pugliesi; Zambelli; Bittante; Barba; Camporese; Ronaldo; Piu; Livaja.

Allenatore: Marco Giampaolo

 

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner (86′ Padoin); Barzagli; Bonucci; Evra; Khedira; Marchisio; Pogba; Cuadrado (67′ Chiellini); Mandzukic; Morata (67′ Dybala).

A Disp: Neto; Rubinho; Rugani;  Caceres; Alex Sandro; Lemina; Sturaro; Hernanes; Zaza.

Allenatore: Massimiliano Allegri.

 

ARBITRO: Sig. Massa di Imperia.  Assistenti: Schenone/Tasso.  Di Porta: Rizzoli/Aureliano

 

AMMONITI: 50′ Morata (J); 57′ Mario Rui (E); 60′ Buffon (J); 68′ Krunic (E); 81′ Marchisio (E)

 

Dopo tre risultati utili consecutivi gli azzurri cadono in casa contro la Juventus campione d’Italia. Una sconfitta davvero ingiusta per quanto visto in campo perchè gli azzurri hanno giocato davvero bene soprattutto nel primo tempo dove era arrivato pure il gol del vantaggio con Maccarone. Il pareggio bianconero è davvero beffardo ed incredibile, il secondo gol arriva da palla inattiva da quel calcio d’angolo con colpo di testa vero tallone d’Achille in questa stagione. Azzurri che approcciano bene anche nella ripresa anche se con meno incisività rispetto al primo tempo e poi arriva anche il terzo gol che nasce da un fuorigioco netto di Liechtsteiner, poi una carambola chiusa da Dybala. Una sconfitta che non intacca di un millimetro il percorso importante dei nostri che da questo confronto portano a casa la consapevolezza di poter stare in questa modesta serie A. Gol azzurro, lo ricordiamo, segnato da Maccarone con un rasoterra chirurgico, azione poi provata anche più tardi ma senza fortuna.

 

LIVE MATCH

1° Tempo

0′ – Si parte con gli azzurri che batteranno il centro. In campo alla fine sono andati Maiello e Paredes come a Palermo.

empjuv12′ – Brutto fallo di Evra su Laurini, nettamente da ammonizione ma non per l’arbitro.

4′ – Buona combinazione tra Zielinski e Saponara ma “The Magic” ha l’uomo addosso e non riesce a proseguire l’azione.

5′ – Rischia Skorupski su Morata ritardando un disimpegno.

6′ – Maiello perde una palla davvero ingenua a centrocampo, per fortuna la Juve non riesce a ripartire.

7′ – Tiro improbabile di Bonucci dalla sua metà campo verso la nostra porta. Palla ovviamente nettamente fuori.

9′ – Paredes cerca Pucciarelli ma il nostro attaccante non ci arriva, era un po’ troppo veloce la palla dell’argentino.

10′ – Parte bene Zielinski che ai 20metri cerca un compagno ma di fatto la passa a Bonucci.

11′ – Cross di Liechtsteiner da destra, libera con il piatto Tonelli.

13′ – Saponara illumina con un lancio per Pucciarelli ma la sfera prende velocità ed il nostro attaccante non riesce a tenerla.

14′ – Saponara al tiro dal limite colpisce incredibilmente Pucciarelli.

15′ – Pogba calcia al volo su sponda di Mandzukic con palla alle stelle.

16′ – Pericolo per gli azzurri con Mandzukic che per un soffio la mette a lato arrivando  su un bel traversone di Cuadrado da destra. Il croato era a due passi dal nostro portiere.

18′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Maccarone Maccarone Maccarone Maccarone !!!! Un rasoterra chirurgico dai 20metri a battere Buffon mettendola alla sua destra.

20′ – Prova a partire Maccarone a sinistra ma non ha supporto e l’azione si perde.

22′ – Saponara dal limite ci prova, tiro smorzato e Buffon puo’ parare a terra.

23′ – Maccarone dal limite, deviazione di un difensore ed angolo, il primo del match. Palla battuta corta, Mario Rui effettua poi un tiro cross bloccato da Buffon.

25′ – Gioco fermo per uno scontro tra Tonelli e Mandzukic. Per fortuna niente di grave per nessuno dei due nonostante uno scontro con le teste.

26′ – Grande chiusura, pulita, di Costa su Cuadrado dentro la nostra area.

27′ – Maccarone per vie centrali cerca Pucciarelli, scivola Marchisio e riesce a prenderla.

29′ – Zielinski da destra prova ad aprire il gioco ma il suo lancio finisce diretto sul fondo.

30′ – Cuadrado prova a metterla dentro la nostra area, esce bene Skorupski e blocca.

31′ – Incredibile pareggio della Juve. Skorupski e Tonelli si danno fastidio a vicenda e Mandzukic con il sotto della scarpa tocca il pallone che lemme lemme si infila.

32′ – Bravo adesso Laurini a contenere l’attaccante croato della Juve.

empjuv234′ – Cross di Saponara da destra ribattuto da Evra.

35′ – Paredes dai 25metri calcia mettendola nettamente sopra la traversa. Non bene per adesso l’argentino.

36′ – Maiello perde un’altra palla ingenua a centrocampo, parte la Juve in contropiede, azione convulsa con poi però Liechtsteine che trova un angolo.

38′ – Raddoppio della Juve. Angolo messo dentro, stacca Evra che di testa insacca.

40′ – Saponara guadagna il secondo angolo per noi colpendo di testa in area bianconera. Batte Paredes, libera di testa Barzagli.

41′ – Sul contropiede arriva l’angolo per la Juventus. Batte Cuadrado, libera la nostra difesa.

42′ – Saponara cerca e trova Pucciarelli il quale va al tiro, da posizione defilata, mettendola però nettamente fuori alla sinistra del portiere.

44′ – Maccarone riprova da fuori area il tiro che ha trovato il gol ma stavolta la palla esce di non molto.

46′ – Finisce il primo tempo con la Juve immeritatamente avanti per 2-1. I due gol bianconeri nati davvero da due errori della nostra retroguardia. per il resto solo Empoli.

 

2° Tempo

empjuv31′ – Azzurri subito vicini al pari. Gran palla per Maccarone che la tocca, devia Buffon, ci arriva in qualche modo poi Saponara (anche se scomposto) e Buffon da terra riesce a bloccare.

3′ – Punizione per gli azzurri ai 20metri. Paredes scodella in area, ci arriva di testa Maccarone che la mette di un niente sopra la traversa ma BigMac era in offside.

5′ – Ammonito Morata per fallo su Maccarone.

7′ – Ci prova Mandzukic dalla distanza con palla fuori alla sinistra del nostro portiere.

8′ – Parte Cuadrado sulla destra, entra in area, prova il tiro ma trova Laurini che lo chiude in angolo. Libera poi Tonelli.

10′ – Zielinski per Maccarone che entra in area da sinistra, tiro cross, esce Buffon e blocca.

11′ – Gran cosa di Saponara che in slalom si fa largo in area bianconera, poi l’appoggio per Maccarone intercettato da Bonucci.

12′ – Ammonito Mario Rui per fallo si Barzagli.

13′ – Primo cambio per gli azzurri: Diousse per Maiello.

15′ – Ammonito Buffon che commette fallo su Pucciarelli fuori area, qui ci stava il rosso !!!!!!

16′ – Punizione azzurra al vertice sinistro dell’area di rigore. Maccarone calcia, deviazione ed angolo. Niente poi dalla bandierina.

18′ – Annotiamo che tatticamente Diousse gioca da interno sinistro e Paredes regista.

21′ – Pucciarelli trova il quarto angolo per noi. Batte Paredes allontana la difesa ospite.

22′ – Secondo cambio per noi: Krunic per Paredes.

22′ – Doppio cambio per la Juve: dentro Dybala per Morata e Chiellini per Cuadrado.

23′ – Ammonito Krunic per fallo su Mandzukic.

24′ – Cross di Lichtsteiner da destra, esce di pugno Skorupski.

26′ – Pogba calcia dal limite dell’area con palla che si impenna ed esce.

28′ – Sinistro di Marchisio di controbalzo dai 25metri: alto.

31′ – Lungo possesso palla della Juventus, poi fallo su Laurini e gioco fermo.

33′ – Ottimo Costa a sradicare palla a Dybala.

empjuv435′ – Ammonito Marchisio per fallo su Mario Rui e punizione ai 25metri centrale.

36′ – Punizione battuta male e sprecata dai nostri.

38′ – Terzo gol della Juve che segna con Dybala. Prima grande parata di Skorupski su Liechtsteiner, poi palo di Mandzukic e poi arriva il tapin dell’argentino.

41′ – Ultimo cambio per mister Giampaolo: Buchel per Zielinski

41′ – Ultimo cambio anche per Allegri: Padoin per Liechtsteiner.

42′ – Tiro dalla media distanza di Buchel parato in due tempi da Buffon.

44′ – Mezza girata di Mandzukic che va alta sopra la nostra traversa.

45′ – Concessi 4 minuti di recupero.

46′ – Bella palla di Krunic per Maccarone che viene caricato da dietro in area bianconera ma l’arbitro vede un fallo del nostro attaccante.

49′ – Finisce con la sconfitta per 3-1, una sconfitta davvero ingenerosa per quanto visto in campo soprattutto nel primo tempo.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteUNDER 15 | Cinquina sulla ruota di Arezzo..
Articolo successivoEmpoli-Juventus 1-3
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

62 Commenti

  1. Per tutti quelli che millantano maiello. Il 2 gol juve è nato da una palla assurda persa da maiello stesso. Diousse tutta la vita

      • Sei tu che non la vedi visto che sto parlando del 2 (secondo) gol che palla tra i piedi di maiello si fa rubare palla a centrocampo come un moccolone contropiede angolo gol. Riguardati la partita e poi parli

  2. Primo gol misto di culo e ingenuità, ma il secondo non possiamo subirlo da Evra di testa. Siamo in partita, siamo partiti un po’ timorosi ma già vedo una squadra più sciolta che deve giocare come sa, la partita è lunga e possiamo fare l’impresa.

  3. Troppi errori in difesa…ma soprattutto non ho capito questa tattica attendista…peccato…questa partita andava giocata con più giro palla per far correre i giocatori bianconeri…Giampaolo stavolta ha sbagliato ed ora è tardi x recuperare…fossimo andati a riposo sul 1-1 forse…ma adesso la Giuve potrà impostare la gara solo sulle ripartenza dei loro esterni…forse l’ unica possibilità sarebbe tenere questo risultato fino ad una quindicina di minuti dal termine e poi tentare un assalto finale…ma non devono più esserci disattenzione dietro e a centrocampo.

  4. Però nel primo goal Skorupski ci ha messo del suo. Ma Paredes è in campo? E che fa? Speriamo che segni all’improvviso, ma per ora fa poco. Che errori in difesa, anche sul secondo di loro. Porca miseria.

  5. Ma che avete da lamentarvi stupidx solo pogba guadagna quanto tutto l’ Empoli e stiamo dominando la partita nonostante perdiamo…poi serie B e sostina siete ridicoli potete mettere solo zizzania ma tanto ci salviamo con 5-6 giornate di anticipo …Forza Empoli sempre e viola merda

    • mio caro cannolicchio serve poco dominare..credimi.servono i punti….e quest’anno con le grandi sono solo delusioni……..ci rivediamo qui a 56 giornate dal termine…….

      • ma te anonimo2 dove eri quando anni fa eravamo in serie b ? Te che ti permetti di scrivere “cannolicchio” a uno dei tifosi veri dell’Empoli…
        firmatevi con nick che siano riconoscibili ! Troppo facile firmarsi con nick diversi ! Fate vomitare
        FORZA EMPOLI !

  6. …peccato, non importa. Ad ogni modo, ora posso togliermi un sassolino dalla scarpa. In settimana sentivo troppa alterigia in giro e, forse, la cosa è stata avvertita anche dalla squadra che non si è espressa con la stessa grinta di Palermo. Serva da lezione, ne potremo vincere anche 50 di fila, ma resteremo sempre l’EFC, sempre umiltà e atteggiamento operaio. I picchi di superbia son roba di altri che ci stanno a 30 km.

  7. Sono contento ugualmente abbiamo giocato bene e a tratti domato i miliardari strisciati …avanti tutta ci salveremo…poi il 3 gol e 6 metri in fuorigioco ma lasciamo perdere …nella sconfitta e nella vittoria sempre forza Empoli …Serie B sei un infame

  8. Già era difficile poi segnano pure così… Avverrà mai che giocheremo una volta dico una ad armi pari? Poi mezzi falli sempre a loro favore con Marchisio che doveva essere ammonito almeno 2 volte, ma vabbè sempre i soliti discorsi…
    Alla squadra poco da rimproverare, hanno dato tutto e meritavamo il pareggio. Ora bisogna staccare un po’ la spina dopo un periodo intenso e importante, tra due settimane ci sarà la partita con una favorita ma con l’obiettivo di provarci anche lì.

  9. Tanto vincevano ugualmente, e impossibile non vedere un fuorigioco del genere, arbitro, guardalinee, quarto uomo ,ecc… ma bisogna essere così leccac….

  10. Dovuto al fuso orario (del Brasile) e le difficoltà per vedere questa partita in streaming ho iniziato a guardarla dal 2° tempo, come abbiamo giocato il 1° tempo ragazzi?
    All’inizio del 2° ho visto un bel Empoli e ho visto anche la stessa musica suonare: il terzo gol in fuori gioco netto.. nettissimo porca madonna.

  11. ..partita fotocopia con quella della roma.il gap è elevato ,inutile fingere che non sia cosi.l’impressione è che ci sia tanta volontà e poco altro.mentalmente i ragazzi non sono convinti di potersela giocare.peccato..ma non sono queste le partite che cambiano il corso del campionato.resta i fatto che lo scorso anno si era davvero vicini alle grandi come gioco,quest’anno direi di no.

  12. Non meritavamo di perdere, abbiamo preso due gol stupidi, poi vabeh che parliamo a fare degli errori arbitrali ormai..

  13. Ottimo primo tempo,chiuso in svantaggio ingiusto.Maluccio il secondo,se non corriamo più di loro è chiaro che poi perdi.Terzo gol in fuorigioco netto ma si sa che è così. È inutile la diatriba Maiello Diousse,più o meno si equivalgono,al momento valgono la metà del Valdifiori dello scorso anno.

    • eh si,diousse e maiello di 2 non si fa un Mirko, peccato, avessimo comunque segnato subito nella ripresa magari girava la partita,anche se nel secondo tempo eravamo abbastanza sterili,forse mettere Buchel prima o provare anche il croato poteva dare la scossa,anche se credo che in queste partite si senta da moreire l’assenza di uno come Corce, poi certo loro si sono messi dietro a 5 con chiellini per quadrado che nemmeno il trap negli anni 70 ma vabbè ci sta,paziena,recuperiamo forza e acciaccati e testa a Firenze!
      P.s. Mister con calma ma quando vuoi 2 schemi sugli angoli avversari proviamoli,i gobbi non avevano mai segnato di testa fino ad oggi, e noi si continua a prenderli dalla prima di campionato,fai te!

  14. Servono delle immagini della Maratona scattate durante i gol della Juventus, in maniera da identificare le facce di chi esultava

    • – moto e – gobbi in maratona, era pieno dèunasega, gente che ha fatto l’abbanomento per tre partite e rompe pure i cazzo!!

      • e te pensa che, proprio su questo sito, a suo tempo, la gente diceva che gli importava una sega se eran tutti “doppiafede”…bastava fa’ i’ record d’abbonamenti……fantastici

  15. I ladri stanno di casa a torino e i disonesti a imperia
    .il terzo gol degli strisciati era in netto fuorigioco e mancavano ancora 7 minuti piu recupero.Poi analizzare i dati della partita e vedrete se la sconfitta e immeritata. Sempre forza empoli….

  16. Loro giocano meglio e hanno individualità superiori, ma io tutta questa superiorità alla fin fine non l’ho vista. Sono d’accordo con Piero: il terzo gol, irregolare, ha falsato gli ultimi minuti. Come si fa a sbagliare in tre: arbitro, guardalinee… e l’altro giudice? Mah! Ci si poteva anche giocare. La cosa impressionante è il tifo per la Juve.

  17. Non abbiamo giocato male e la juve se continua così arriva a mezza classifica. Il terzo gol era in fuorigioco e su maccarone c’era un rigore netto. L’unico appunto è che siamo ancora molli a centrocampo e nel secondo tempo in avanti di palloni ne sono arrivati poco, tanto che saponara non si è visto. Cmq ottimo empoli secondo me.

  18. Non è successo nulla dai, è solo che con i loro campioni ci sono superiori in ogni reparto, perché non riconoscerlo? Hanno dei fuori classe e noi no, hanno aspettato il momento buono e dopo aver inaridito la nostra fonte di gioco (a centrocampo), e ingabbiato benissimo Saponara, ci hanno fregati, complici anche due nostri errori e le sviste arbitrali, che non chiamo errori perché era impossibile non vedere il fuorigioco oppure il rigore su Maccarone o tollerare il gioco violento di Marchisio o le continue provocazioni di quel prepotente di Linchestain (spero si scriva così il nome di quell’antipatico).
    Ma io vi dico alla luce dell’esperienza dei miei 70 anni di partite dell’Empoli, è normale così, le grandi squadre hanno il fuoriclasse noi no, sono protette dagli arbitri, giochiamo bene, apparentemente li mettiamo in difficoltà poi basta un nostro errore o una giocata dei loro campioni e perdiamo la partita.
    Ma coraggio ci salveremo certamente perché giochiamo bene e non tutte le squadre hanno campioni. Non facciamo sentire alla squadra il nostro pessimismo. Le piccole squadre come noi in serie A, sono considerate come un ospite non invitato ad un pranzo.
    Speriamo che anche domenica non sia così e si possa portare a casa un risultato positivo se no la notte non ci dormo. Dalle nane no per favore perdo malvolentieri da tutti ma dalle nane no, perciò chiedo aiuto alla potente Dea TICHE. Dea della fortuna aiutaci tu, le nane non lo meritano, sono nane.
    Gianca

  19. Per me il preparatore estivo va radiato dall’albo.Quel pazzo ha fatto lo stesso osceno lavoro del famigerato Sorbello. Dopo un’ora si cala di brutto ed è chiaro che contro certe squadre devi durare 95 minuti correndo di più.

  20. Peccato aver regalato il goal del pareggio e anche il solito goal su calcio d’angolo con una marcatura a zona pessima,sembrava una partita alla nostra portata.Ingabbiato Saponara è diventato tutto più difficile,ma la Juve si è dimostrata squadra davvero modesta.

  21. una considerazione tecnica: spero che Croce sia pronto al rientro.
    una considerazione sociologica: passano gli anni cambiano gli scenari socio politici interna zionali si spostano gli equilibri strategici militari ed economici ma la lingua della classe arbitrale rimane lì, appiccicata incementata ai peli del culo degli stessi potenti e arroganti. Chiunque avrebbe già vomitato. loro no loro ci stanno benissimo. imbarazzante.

  22. Paredes e Maiello modesti oggi. Il problema è’ stato a centrocampo ma sempre più corti e aggessivi con Maiello. Lunghi e sfaldati con Diousse e dopo che hanno fatto i cambi per il 352 la partita è’ finita Errore grossolano nel goal del pareggio con la difesa aperta , comunque la salvezza non passa da oggi ma dalle vittorie negli scontri come con il Palermo

    • Perché Giampaolo ama Diousse. Ogni volta che Maiello o Ronaldo iniziato erano entrambi subbed alla fine del primo semestre. Ora, Ronaldo aggiunge il gioco verticale più sulla squadra tuttavia egli non è grande in difesa. Ho pensato che contro Atalanta Ronaldo era abbastanza buono, ma ha avuto subbed comunque.

  23. Grande Lorenzo qualcuno si è messo in testa che dobbiamo vincere lo scudetto e addirittura pretendono di vincere con la Juventus qui qualcuno ha sbattuto il cervello !!!! Meno male che la maggior parte dei tifosi ha applaudito e ha capito che questi ragazzi meritano solo applausi ..

  24. Mai vista una Juve così dimessa…..Secondo me con un po’ più d’attenzione sui particolari, la partita si poteva tranquillamente portare a casa. Evidente però, che Mirko Valdifiori non sia stato sostituito bene. Mancano come il pane le sue verticalizzazioni e la sua rapidità nel mezzo: Maiello e Diousse son bravi, ma hanno sempre bisogno di quel tocco in più, che permette il pressing avversario. Coraggio, ora sotto con le nane, che son gasatissime e che stan giocando (và detto) alla grande.

    • ieri si e giocato con due in meno….Maiello e Paredes…chi l’ha visti?..le poche volte solo errori, peccato perche non mi è sembrata una grande jyve, il problema è stato il crntrocampo inesistente…

    • …bravo…dopo due ore dove tu sei dovuto sta’ zitto, dopo ave’ dovuto arrivare e anda’ via con la tua bella sciarpetta nascosta, ora è il tuo momento, vai e sfogati con il nulla di internet.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here