Si torna a giocare al “Castellani” nel primo turno infrasettimanale della stagione ed ospite è il Milan. Gli azzurri sono alla ricerca della prima vittoria in questa serie A ma il match, già difficile di per se, vedrà sicuramente un Milan che vorrà riscattare la sconfitta interna con la Juve. Vediamo le ultime:

 

FOTO OMEGA/SABATTINI EMPOLI 07/12/2003 EMPOLI-MILAN 0-1 SERIE A 0Gli azzurri hanno svolto la rifinitura, come detto ieri, in quel di Montelupo visto che il “Sussidiario” è sotto manutenzione. Non possiamo e non vogliamo parlare di turn over ma le sensazioni sono che, nel solito 4-3-1-2, qualche variazione dell’undici possa esserci. Certo molto dipende dalle sensazioni che daranno a mister Sarri i due difensori Laurini e Tonelli che oggi, notizia ovviamente positiva, erano regolarmente in campo. Se i due saranno ritenuti ok sicuramente saranno dell’undici inziale. E’ piaciuto molto Mario Rui nella sfida di Cesena e questo potrebbe essere già un dubbio per il tecnico azzurro, cosi come a centrocampo Moro e Vecino si giocano la maglia da interno destro. Mister Sarri ha speso ottime parole per Zielinski, ed anche questo potrebbe essere un altro punto interrogativo da portarsi dietro nella notte antecedente al match anche se Verdi, dall’inizio, dovrebbe dare maggiori garanzie. Arriviamo anche al capitolo Maccarone. Big Mac anche oggi ha sostenuto tutta la seduta, sembra star discretamente bene ma crediamo che difficilmente venga impiegato dal primo minuto con quindi ancora Pucciarelli a far coppia con Tavano.

Di fatto gli unici indisponibili nella rosa azzurra sono i due georgiani Mchedlidze e Shekiladze.

Mister Sarri si ripete in presentazione sulla falsa riga del match con la Roma. Ovviamente in evidenza il grande divario economico tra i due club ma il mister che ha fatto tutta la gavetta per arrivare li se vuol giocare a viso aperto con chi sul campo, da giocatore ha fatto grandi cose e solo per questo si trova oggi a fare lo stesso mestiere nella stessa categoria.

 

Il neo allenatore rossonero Inzaghi invece non si nasconde ed il turnover si farà. A Milano definisco la gara di domani come quella di Torres che dopo lo spagnolo ha giocato gli ultimi minuti sabato scorso. Meno scontato capire chi uscirà per fargli posto: l’ipotesi più probabile è che sia El Shaarawy ad andare in panchina viste le condizioni non ottimali, con Menez a sinistra e Honda a destra. Ma non è detto che Inzaghi non pensi ad altri cambi: Bonaventura e Van Ginkel gli altri candidati ad andare subito in campo. L’olandese, in particolare, ha fatto riscaldamento per quasi tutta la ripresa contro la Juve (finché non è entrato Pazzini): Inzaghi potrebbe schierarlo per dare più qualità al centrocampo. E consentire a Torres di ricevere più palloni giocabili per un esordio da titolare meno complicato di quello assoluto contro la Juve. I rossoneri adotteranno come modulo il 4-3-3. Gli indisponibili, oltre al portiere Diego Lopez (giocherà Abbiati) sono Montolivo, Alex, Essien ed il grande ex, Saponara.

Pippo Inzaghi vuole ovviamente i tre punti ma sa, e lo ammette, che per portare via l’intera posta dal Castellani il suo Milan dovrà giocare e bene. Complimenti per l’Empoli e per il tecnico Sarri, per il quale ci sono parole davvero al miele.

 

Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:

 

logo empoli Milan Calcio
 SEPE ABBIATI
 LAURINI ABATE
 TONELLI RAMI
 RUGANI ZAPATA
 HYSAJ DE SCIGLIO
 VECINO POLI
 VALDIFIORI DE JONG
 CROCE MUNTARI
 VERDI HONDA
 TAVANO TORRES
 PUCCIARELLI MENEZ

 

 

Alessio Cocchi

35 Commenti

  1. Non ci siamo..
    Non capisco perche non si faccia giocare bianchetti capitano under 21 preferendoli sia tonelli che barba, a centrocampo avrei messo uno tra guarente e laxalt e avrei giocato con un 4-3-2-1 con verdi e zielinsky dietro a tavano non avendo di meglio

  2. Perché bianchetti essendo un buon giocatore anche per questa categoria non conosce i movimenti che invece sanno quasi a memoria Barba e Tonelli!!

  3. E’ il capitano dell’ under 21 li ci vole poco x ambientarsi, tonelli scandaloso con l’udinese e con la roma spalle alla porta ha fatto quel fallo inutile a destro e sarebbe stato rigore, mentre barba come ha detto giustamente stefano ha fatto una dormita permettendo a defrel di calciare

  4. Sono tifoso del Grosseto e, cmq, seguo tutte le squadre toscane. Barba, che ha giocato da noi, posso dire che è molto bravo e l’ha dimostrato. Se a Empoli l’avessero fatto giocare già lo scorso anno, probabilmente adesso in under 21 ci sarebbe lui al posto di Bianchetti. Non scordatevi che è sempre stato titolare sia nell’undrr 19 che nell’under 20. Eppoi non gli vedo colpe specifiche in nessuno dei due gol del Cesena. Ma io parlo da sportivo amante del calcio, voi da tifosi. È il tifoso non è mai obiettivo…..

  5. Ascolta io credo che i vice rugani o tonelli deve essere Bianchetti con tutto il rispetto che ho x Barba ma gli tremano un po’ le gambe

    • In serie B lo scorso anno quando c’era da sostituire Tonelli, Barba fece delle ottime prestazioni tanto da potergli rubare il posto.
      Poi scusa, tra due giocatori sullo stesso piano (Barba e Bianchetti), di cui uno ne possiedi metà del cartellino e uno è in prestito secco, chi faresti giocare te???
      😉

  6. Ma bianchetti che esperienza ha?! Ha giocato nemmeno mezzo campionato in serie b mentre tondelli ha fatto tre anni di serie b. Oltretutto ha fatto la panchina in una squadra di serie b non certo irresistibile

  7. zielinski è forte! e in generale non mi dispiacque nessuno dei nuovi nel precampionato, bisogna buttarne dentro qualcuno sia perchè un po di fiducia non guasta che per esigenze di turn over!

  8. O ragazzi ! Ma scombiniamo un po’ queste prestazioni con l’inserimento di forze nuove vediamo un po’ Laxalt. Rovini x esempio che hanno fatto bene sempre. Ma se non li provi mai di sicuro non puoi valutare ! Forza dai Azzurri!!!!

  9. Altra grande partita e altra grande serata, affronteremo un Milan diverso rispetto alla squadra che nella storia ha dato spettacolo: squadra con più grinta, determinazione e umiltà ma con un tasso qualitativo decisamente inferiore agli standard rossoneri. Come sto vivendo la vigilia di questa partita? Felice perché domani sarà un’altra festa e sono convinto che faremo la nostra partita senza paura e con una voglia matta di sovvertire i pronostici. Forza ragazzi crediAmoci!

  10. Io vorrei capire una cosa…..Cosa vuol dire essere capitano dell’under 21?Che sei forte?Probabilmente puo’ anche darsi,ma se in serie A ha giocato solo pochissime partite(3 nel Verona,SUBENTRANDO 2 VOLTE SU 3)mi dite su quali basi dovrebbe giocare titolare?Perchè è capitano dell’under 21?Se è per questo di solito Rugani fa la panca con Di Biagio,cosa facciamo lo togliamo dagli 11 e lo facciamo sedere in panchina,perchè BIANCHETTI è IL CAPITANO DELL’UNDER 21?TONELLI,IL TANTO BISTRATTATO TONELLI E’ DALLA PARTITA DI LANCIANO DI 2 CAMPIONATI FA CHE GIOCA TITOLARE E IN MANIERA PIU’ CHE POSITIVA(se poi vogliamo guardare qualche appoggio che sbaglia ogni tanto,perchè non si guarda anche che negli ultimi 2 anni l’ha messa dentro 7 volte?)E SARRI GLI DOVREBBE PREFERIRE BIANCHETTI PERCHE’ E’ IL CAPITANO DELL’UNDER 21?Spesso ci si riempie la bocca solo per il sentito dire o perché qualche giovane viene chiamato nelle rappresentative giovanili,ma magari nemmeno mai lo si è visto giocare….Qualcuno si ricorda di averlo visto in una partita giocata da lui nello Spezia?Con questo non voglio dire che non sia o non possa diventare un buon giocatore,ma non ha esperienza ne di B E TANTOMENO DI A……HA GIOCATO TALMENTE POCO IN B (17 PARTITE IN 2 CAMPIONATI COMPRESI 6 SUBENTRI DALLA PANCHINA TRA VERONA E SPEZIA)che non vedo perché dovrebbe giocare al posto di Tonelli o Barba….UN BARBA CHE PUO’ ALLA FINE CONTARE 33 PARTITE IN B e che si è sempre disimpegnato piuttosto bene(senno’ Carli non l’avrebbe trattenuto ad Empoli)….Vorrei anche capire la storia del le sue gambe che tremano quando è in campo(inteso naturalmente come emozione)……a me invece è sempre sembrato un giocatore bravo e dalla bocca che parla come un trentenne….DATE RETTA A ME….SE VEDETE LE GAMBE CHE GLI TREMANO,FATEVI CONTROLLARE GLI OCCHI,PERCHE’ SONO I VOSTRI OCCHI A BALLARE,NON CERTO LE SUE GAMBE!AD AVERNE DI GIOVANI COSI’ BRAVI IN SQUADRA…..forse non avete capito quello che vi ho detto nemmeno tanto tempo fa…..BIANCHETTI AD EMPOLI E’ IL 4° DEI CENTRALI E PER STRAPPARE LA MAGLIA A TONELLI,DOVRA CONVINCERE SARRI GIOCANDO ALLA GRANDE E NON PERCHE’ E’ IL CAPITANO DELL’UNDER 21….e prima di togliere la maglia a Lorenzo…..prima dovra’ toglierla a Barba!Se poi è un fenomeno c’è Sarri che vede e provvede,ma se per ora non è mai stato preso in considerazione,vuol dire che ancora non ci siamo….magari sarà anche bravo,ma deve crescere,crescere,crescere,crescere…..

    • concordo con Daniele!!! Essere capitano e “titolarissimo” di un under21 che si “permette” di tenere in panchina uno come Rugani non dà assolutamente nessuna certezza!!! Anzi vi dirò che il sospetto “raccomandazioni” di certo non viene dissipato!!! Badate bene che sul polacco Sarri si è sbilanciato…e se si sbilancia lui potete scommettere che nel giro di pochissimo lo butterà nella mischia da titolare! Verdi a me piace ma credo fortemente che il ruolo di trequartista non sia il suo, con la velocità e la tecnica che si ritrova, lo vedrei molto bene nel ruolo di incursore alla croce!!!

  11. Voglio fare una semplice domanda: premesso che Bianchetti e Barba a mio avviso in prospettiva sono 2 giocatori molto forti, sicuramente più di Tonelli, ma in questo momento sono in grado di giocare in serie A titolari al posto di Tonelli? I dubbi che ho espresso sulla campagna acquisti non riguardano il valore dei singoli giocatori presi che, a mio avviso, eccetto un paio, è molto alto, ma il fatto che non siano ancora pronti alla bisogna, cioè a sostituire i titolari, e quindi non abbiano rinforzato la squadra. Preciso per qualcuno che non sa leggere: Corsi e Carli non c’entrano nulla, anzi hanno preso -ripeto- giocatori molto promettenti, ma è una considerazione che si potrebbe dimostrare vera -speriamo di no- nel corso della stagione. Con questo, ripeto per l’ennesima volta che ci si può salvare anche con la squadra (non rinforzata) dello scorso anno…

    • P.S. Stamane si sente dire che giocherà Maccarone: spero che non commettano questo errore, che si aggiungerebbe a quello già commesso nel precampionato e l’anno scorso con Moro. Preferisco perdere una partita (che non sarebbe un dramma perdere visto l’avversario) che Maccarone per un altro mese….

    • Vorrei capire cosa significa essere più forti in prospettiva….
      Tecnicamente, tatticamente, crescere in forza esplosiva e reattiva…?
      Riguardo le prime 2 penso che il margine di crescita di tutti e 3 i difensori sia ancora amplio…in merito alla forza esplosiva e reattiva, ritengo Tonelli di un’altra categoria rispetto agli altri due…

      • Semplicemente che quando hai 19 o 20 anni non hai ancora espresso tutte le potenzialità (soprattutto per ragioni di esperienza), mentre a 24 dovresti già essere al top. Anche Rugani ha 19 anni, ma ha già alle spalle un campionato intero di B da protagonista assoluto! Bianchetti pochissime presenze in B e ancor meno in A, Barba era un rincalzo in B. Questi diventeranno forti, ma hanno ancora da giocare molte partite prima di essere titolari in A, sopratutto con Milan, Juve ecc.

  12. Non leggo due nomi in formazione che ritengo fondamentali…Moro e Maccarone.
    Spero di vederli quando ancora la gara sarà in equilibrio.
    Per il resto
    non ho dubbi che la squadra cercherà di comportarsi come sempre ha fatto.
    Un eventuale pareggio (così come quello di Cesena) vanno accolti come vittorie.
    Volevo spendere poi due parole per Tonelli…
    Un “mostro” contro la Roma……dai Supereroe stasera c’è bisogno di te.

  13. Ragazzi chi non riconosce la crescita e il valore di Tonelli è un miope!!! io mi sono ricreduto perché dopo le prime “IMBARAZZANTI” (per essere carini!) prestazioni in azzurro credevo non fosse nemmeno un giocatore da lega pro!!! Poi quel campionato affiancato al buon “Pampa” lo ha fatto maturare sia tatticamente che tecnicamente e adesso è un buon difensore che dà le sue buone garanzie!!! è vero che Rugani è più talentuoso e in assoluto più forte in prospettiva, ma Lorenzo secondo me è maturo abbastanza per stare in serie A

  14. Bianchetti?

    o_O

    Ma quando parlate pensate oppure vi mordete i labbri e basta ???

    Allora…..
    Da quanto bianchetti si allena con l’Empoli ? (Contando anche che ci sono state le nazionali)
    Da quanto barba gioca nell’Empoli??
    Barba ha mai deluso?
    Sapete fare 1+1?
    Chi è dell’Empoli e chi non è dell’Empoli?
    Quanto conta per Sarri l’affiatamento difensivo e i meccanismi di reparto?
    Quanti gol abbiamo fatto su palla inattiva con i difensori?
    Sarri è Masochista?

    Ma porca €&@& ma ragionate prima di sparare cafonate e vagonate di minchiate…

    Cioè se poi siete per l’Inter e volete pompare fare pure…contenti voi…

    E comunque sono convinto che giocherà Tonellone e farà anche gol…..

    Dai Lorenzon!!!!!

      • Perfettamente d’accordo anch’io. La gerarchia per il secondo centrale è attualmente Tonelli – Barba – Bianchetti. L’ultimo dovrà durarne di fatica (e di schemi) per fare qualche minuto in campo …

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here