EMPOLI

logo empoli

2

MILAN

Milan Calcio

2

 13′ Tonelli; 21′ Pucciarelli; 43′ Torres; 57′ Honda

 

Un altro bell’Empoli che non riesce però a portare via i tre punti che sarebbero stati meritati. Doppio vantaggio azzurro con Tonelli e Pucciarelli ma il Milan riesce a raggiungerci nella classica regola gol sbagliato gol subito. Arbitraggio criminale di Calvarese che lascia in undici il Milan assieme ad altre scelleratezze. Espulso Sarri nel tunnel all’intervallo e rosso anche a Valdifiori.

 

 

EMPOLI (4-3-1-2): Sepe: Laurini (69′ Hysaj); Tonelli; Rugani; Mario Rui; Vecino; Valdifiori; Croce; Verdi; Tavano (64′ Maccarone); Pucciarelli (75′ Zielinski).

A Disp: Pugliesi; Bassi; Barba; Bianchetti; Moro; Signorelli; Guarente; Rovini.

Allenatore: Sarri

 

MILAN (4-3-3): Abbiati; Abate; Bonera; Zapata; De Sciglio; Muntari (46′ Poli); De Jong; Van Ginkel (30′ Bonaventura); Honda; Torres (81′ Pazzini); Menez.

A Disp: Agazzi; Gori; Mexes; Rami; Albertazzi; Armero; Zaccardo; Niang; El Sharawy.

Allenatore: Inzaghi.

 

ARBITRO: Sig. Calvarese di Teramo.  Assistenti: Costanzo/Crispo.  Di porta: Orsato/Mariani

 

AMMONITI: 20′ Zapata (M); 35′ Muntari (M); 42′ Vecino (E); 50′ Pucciarelli (E); 85′ Valdifiori (E)

ESPULSI: 86′ Valdifiori (E)

 

Non basta l’ennesima bella prestazione dei nostri che a dir la verità ci fanno anche illudere vista la strepitosa partenza ed il doppio vantaggio. Un Empoli che domina il Milan, una lezione di calcio che Sarri impartisce ad Inzaghi ma purtroppo è difficile quando oltre undici ottimi giocatori ti trovi a giocare anche contro un arbitro che fa di tutto per metterti in difficoltà, non espellendo Muntari che poi, logicamente, il tecnico rossonero sostituisce. Il Milan accorcia le distanze sul finale di prima frazione ma nel secondo è Tavano che potrebbe riportare a +2 gli azzurri. Gol sbagliato, gol subito e cosi arriva il pari di Honda. Poi nel finale paghiamo anche un pizzico di stanchezza ed il pareggio è accolto con un boato nel finale dal Castellani.

A Verona, adesso, per vincere.

 

LIVE MATCH:

1° Tempo

0′ – Mister Sarri non fa turn over e sceglie lo stesso undici di Cesena con la conferma di Mario Rui a sinistra ed il rientro di Laurini e Tonelli tra gli undici.

empmil1′ – Non si capiscono Verdi e Tavano al limite dell’area rossonera.

2′ – Cross di Honda per Menez, di testa Tonelli.

4′ – Bravo Laurini a chiudere su Menez che poi nel gesto irruento il rossonero va a far fallo su Tonelli.

6′ – Prova a spingere Pucciarelli centralmente, cerca Tavano ma arriva Bonera a chiudere.

7′ – Altra gran cosa in difesa di Laurini su Menez che per adesso fa grande fatica.

9′ – Prova il tiro Mario Rui dai 30metri con palla nettamente fuori ma noi apprezziamo.

10′ – Laurini chiude Menez in angolo, il primo del match. Battuto l’angolo con la nostra difesa che recupera.

12′ – Adesso è Verdi che va a pareggiare il conto dei corner.

13′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Tonelli sbuca di testa dal corner battuto da Valdifiori, palo e gol con Abbiati immobile.

14′ – Vicini subito al raddoppio con un tiro al volo di Pucciarelli con Abbiati che deve volare a deviare in angolo.

15′ – Brutta entrata di De Jong su Pucciarelli che non viene incredibilmente fischiata.

18′ – Anche adesso ci potrebbe essere un giallo, su Van Ginkel, che va duro su Mario Rui.

19′ – Nooooo, miracolo di Abbiati su Vecino che è andato a botta sicura su appoggio di Tavano. Che dire, per adesso un Empoli strepitoso.

20′ – Ammonito Zapata per fallo su Verdi.

21′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOL raddoppio azzurro con Pucciarelli. Schema da punizione, Valdifiori, Tavano a destra c’è Puccia che la mette dentro.

23′ – Incursione di Verdi, che azione, poi gli si mette danti Bonera che con esperienza va a prendersi il fallo.

24′ – Mario Rui perfetto in scivolata su Honda. Applausi.

26′ – De Sciglio cerca Muntari, Tonelli lo tiene a bada e la palla esce.

27′ – Adesso è bravissimo Rugani a contenere Honda e prendersi il fallo.

30′ – Cambio per il Milan a causa di un infortunio. Bonaventura per Van Ginkel.

31′ – Azzurri vicini al terzo gol. Laurini da il “la”, Tavano da destra la scodella dentro, testa di Verdi di un niente sopra la traversa.

32′ – Retropassaggio di Tonelli, un po’ forte, Sepe con i piedi fa venire un brivido al Castellani ma tutto ok.

34′ – Honda dal limite trova la deviazione di Valdifiori e sarà angolo per i rossoneri. Batte Bonaventura, libera Valdifiori.

empmil235′ – Ammonito Muntari per fallo su Verdi.

36′ – Valdifiori batte la punizione di cui sopra direttamente tra le braccia di Abbiati.

37′ – Scivolata perfetta di Laurini su Bonaventura, Castellani in piedi.

39′ – Rasoterra di Bonaventura con Sepe pronto a distendersi e bloccare.

41′ – Torres aggancio e tiro, ma Sepe c’è e la blocca.

42′ – Ammonito Vecino per fallo su Bonera.

43′ – Gol del Milan con Torres che di testa, solo soletto, gira in porta un cross di Honda.

44′ – Bomba di Vecino dal limite con palla alta sopra la traversa.

46′ – Valdifiori per Tavano, mano di Zapata, rigore, ma non per l’arbitro.

47′ – Finisce il primo tempo con gli azzurri in vantaggio per 2-1 ma il divario in campo meritava un vantaggio maggiore.

47′ – Da segnalare l’espulsione di mister Sarri che ha protestato per il mani in area rossenera e nel tunnel è stato espulso.

 

2° Tempo

empmil31′ – Cambio negli spogliatoi per il Milan che sostituisce Muntari con Poli.

1′ – Verdi al giro ci prova ma Abbiati le tiene li.

4′ – Vecino va via destra, Ciccio è libero ma lui prosegue e finisce col perdere palla.

5′ – Ammonito De Sciglio per fallo su Pucciarelli.

6′ – Calvarese sta arbitrando la gara in maniera criminale, falli su falli dei rossoneri non fischiati da questo scarsissimo direttore di gara.

6′ – Cross di Honda da destra, Sepe esce e blocca.

8′ – Verdi messo giù da Bonera in area ma ancora si prosegue.

9′ – Angolo per gli azzurri conquistato d a Pucciarelli.

10′ – Cosa si è mangiato Tavano. Parte da solo, centralmente,è solo, entra in area mira l’angolo alla sinistra del portiere ma la palla esce.

11′ – Sepe para a terra un tiro da fuori area di Menez che aveva superato in slalom tre dei nostri.

12′ – Pareggio del Milan in classico stile gol sbagliato gol subito. Honda riceve sulla trequarti, fa fuori un nostro difensore e la piazza alla sinistra di Sepe.

15′ – De Sciglio da fuori area con palla nettamente out.

16′ – Empoli graziato. Traversa di Menez con tiro dal limite, ma Torres aveva fatto quello che aveva voluto dentro la nostra area prima di scaricare sul francese.

18′ – Tiro cross teso di Torres con palla che attraversa la nostra area.

19′ – Cambio per l’Empoli: Maccarone per Tavano.

20′ – Tiro sbilenco di Honda che finisce nella curva dei propri tifosi.

21′ – Progressione di Laurini che la mette dentro ma viene ribattuto da De Sciglio. Poi il nostro “Concorde” rimane a terra ma per fortuna niente di grave.

22′ – Purtroppo invece ci sono problemi per Laurini.

24′ – Cambio per l’Empoli: Hysaj per Laurini.

26′ – Verdi da destra prova a pescare Macccarone che però scivola prima della battuta in porta. Maccarone era comunque in posizione molto defilata.

29′ – Bravo Tonelli a contenere uno scatenato Menez.

30′ – Ultimo cambio azzurro: Zielinski per Pucciarelli.

31′ – Tiro debole di Maccarone dai 20metri che Abbiati contiene facilmente.

33′ – Cross di Bonaventura da sinistra, libera Tonelli.

34′ – Punizione al limite della nostra area a favore del Milan, situazione pericolosa.

empmil435′ – Calcia Honda con palla di un niente fuori.

36′ – Ultimo cambio rossonero: Pazzini per Torres.

37′ – Punizione per il Milan dalla media distsanza. Menez calcia direttamente fuori.

38′ – Azione prolungata di Zielinski sulla destra, un infinità di dribbling, poi la perde.

39′ – Zapata anticipa Maccarone ben appostato su servizio di Croce.

40′ – Ammonito Valdifiori per fallo su Menez.

41′ – Incredibile secondo giallo per Valdifiori che non ha fatto niente se non alzare un po’ la gamba, ed è rosso.

42′ – Il Milan guadagna un corner. Batte Honda, la toglie Croce.

43′ – Empoli alle corde, angolo ancora per i lombardi. Palla dentro, la fa sua Sepe. Resistiamo.

45′ – Saranno 4 i minuti di recupero.

46′ – Adesso è Mario Rui di testa che la va a mettere in angolo. Batte corto il Milan, poi palla ad Abate che la spara per fortuna alle stelle.

48′ – Colpo di testa ravvicinato di Honda che va fuori.

49′ – Finisce in parità 2-2, risultato che forse alla vigilia, forse, avremmo firmato ma che per come è andata la gara lascia davvero molti rammarichi.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteLe curiosità del prossimo match
Articolo successivoSerie A: Empoli – Milan | La Fotogallery
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

42 Commenti

  1. provo sentimenti tra l’incredulità, la gioia e la paura… perché non è finita ! ma sono fiducioso anche nel modo in cui Sarri parlerà nello spogliatoio

  2. Potevamo stravincere ma alla fine anche perdere. Bene cosi. Punto che fa morale e ci fa capire che siamo da serie a. Adesso manca solo la vittoria. Orgoglioso dei ragazzi. Arbitraggio scandalo

  3. sì lo so 2-0 con il terzo gol sfiorato ci si resta male, ma la squadra c’è eccome se c’è i risultati stanno piano piano arrivando. Non ci scordiamo che quasi tutti i nostri giocatori non hanno esperienza di serie A e questo non è poco. Avanti così, la strada è quella giusta

  4. 11 contro 12, abbiamo pagato la nostra inesperienza ed il non essere abbastanza cattivi, visto che abbiamo sbagliato più volte il terzo. Bravi comunque.

  5. Una primo tempo in cui si ė visto un grandissimo calcio, con giocatori costati 0 abbiamo surclassato il Milan, ci ė mancato il terzo gol x chiudere la partita. Peccato per il gol di Torres alla fine che ci messo in crisi. Unico neo x Sarri che forse avrebbe dovuto mettere forze fresche un po’ prima perchè abbiamo chiuso in affanno. Comunque se giochiamo così possiamo salvarci

  6. Dispiace per i punti persi .. Primo tempo da capogiro. Tonellone (gran gol) colpevole di ambo i gol..
    Io mi chiedo, e se qualcuno di voi lo sa mi risponda, ma laxaalt? Dove è finito ?
    Spero che Sarri, a lui tutti i miei elogi, si affidi anche ai nuovi acquisti , tipo guarente che oggi nel secondo tempo per esperienza avrebbe fatto comodo ..
    Comunque.. Grandi azzurri

  7. Cari tifosi delle strisciate o della florentia Viola vergognatevi …tifare x l’ Empoli e’ la cosa + bella del mondo in un ambiente bellissimo…con dei valori fantastici …umilta’ …sacrificio…sudore …sangue orgoglioso di essere Empolese ..le strisciate devono sputtare sangue x far risultato qui ad Empoli

  8. Un Empoli magnifico….il primo tempo se finiva 4-0 nessuno diceva niente…ma poi tra l’arbitraggio scandaloso a favore del Milan e tanta sfortuna ci siamo fatti recuperare…
    Prendiamoci questo punto per noi molto importante e adesso con il Chievo puntiamo ai 3 punti!!!

  9. Solo un commento: bravissimi. Orgoglioso di tutti i ragazzi. Vedere Le facce incredule dei milanisti nel vedere la loro squadra surclassata per piu di un tempo non ha prezzo. E adesso, sotto col Chievo partita da giocare con calma e autorevolezza, cercando i tre punti

  10. Il più bel primo tempo della storia dell Empoli. Grazie ragazzi!! Mister, sei un mito!! E’a dal 74 che seguo l’Empoli quindi sono molto attendibile

  11. Onore alla grande prestazione di Manuel Pucciarelli, sia per qualità che per quantità, ‘azzo quanto ha corso…Però quando penso a Pucciarelli, mi viene in mente MARIO RUI, VERDI, VALDIFIORI, RUGANI…..SAI COSA, BRAVI TUTTI!

  12. i ragazzi stasera hanno fatto vedere grande calcio,avessimo sfruttato l’occasione di testa di Verdi nel primo tempo era game over,idem per l’occasione di ciccio che quelle palle non sbaglia mai, Finale sofferto ma era prevedibile,l’unica nota stonata e l’espulsione di Mirko,chi lo sostituisce a Verona?ORGOGLIOSI DI ESSERE EMPOLESI

  13. Calvarese gran figlio di troika, ha grandemente indirizzato la partita. Arbitruculo.Grandi i ragazzi:un unico appunto.Sbagliamo troppi gol ed inevitabilmente subiamo prima o poi.Comunque avanti a testa altissima.

  14. sentivo radio Lady al ritorno a casa dallo stadio e mi tocca rimpiangere radio Bruno, commenti di una pochezza incredibile e più che altro per loro era la prima volta che Cocchi diceva la formazione con i nomi e il pubblico risponde con il cognome: Ma l’anno scorso erano a vedere le nane?

  15. A tutti quelli venuti a tifare milan e vedere l’Empoli come vittima sacrificale, dal profondo del cuore dico…TIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE’ e con tanto di gesto dell’ombrello.

  16. Minchia finita la partita ero stanco come se avessi giocato, grazie ragazzi ci avete regalato ancora tante emozioni. Un unico appunto: Sarri è un grande però deve ormai capire che le proteste esagerate non servono a nulla, tanto si sa che a noi ce lo tirano in tasca senza neanche far finta, alla fine l’unica risultante è che noi ci troveremo senza il nostro condottiero a chievo e questo era importante

  17. Comunque vedo con molto dispiacere che i commenti quando si vince o comunque si gioca bene sono scarsi e quando si perde tutti i critici vengono fuori, ma andate a commentare sui siti delle vostre squadre del cuore non ci rompete i c….ni.

  18. Caro un tifosodellostadio hai ragione al 100% , però è anche vero che i commenti diventano tanti perché siamo bischeri a rispondergli.

  19. Mamma mia quanti commenti…. Se si era perso volevo proprio vedere…. Una bellissima prova dei nostri, il Milan può solo ringraziare l’arbitro

  20. che empoli! gara bellissima, dove purtroppp abbiamo sbagliato un po’ troppo sotto rete…l’arbitro, che dire? in libea con gli arbitraggi dello scorso anno in serie B: gli altri facevano fallo e noi venivamo eslulsi…rigori ne abbiamo avuti pochissimi, sprattutro per la mole del gioco che macinavamo….fino alla partia di ieri siamo stati arbitrati meglio in A che in B. ..Cmq ottimo empoli, ma certi goal non si possono sbagliare

  21. Grazie mister e grazie ragazzi…è stata una serata magica, dopo il secondo gol credevo di sognare. Il Milan non ha letteralmente visto il pallone per tutto il primo tempo, uno dei più belli da quando seguo questa squadra. Noi avremo anche una rosa inferiore, sulla carta, a quasi tutte le altre, ma abbiamo un cuore e una grinta che non ha nessuno, e questo grazie al mister e a tutti i ragazzi, che al primo anno di serie A giocano sputando sangue, per dimostrare che noi in questo campionato ci possiamo stare eccome. Stasera per me sono tutti da 8 per l’impegno messo in campo e la voglia di mangiare il capo a questo Milan scandaloso, tenuto a galla solo da Torres, Menez, e soprattutto dall’arbitro, semplicemente inguardabile.

    Ora tutti a Verona per i tre punti! FORZA AZZURRO SEMPRE!!!

  22. Paradossalmente sarà più difficile col Chievo che col Milan: I rossoneri ci han concesso molti spazi e negli spazi il nostro gioco diventa devastante per tutti! Un amico qua sopra ha detto che se Verdi finalizza quell’azione meravigliosa la partita era GAME OVER. Idem se Ciccio ci porta sul 3-1. Purtroppo in B te lo puoi anche permettere, di sbagliare dei gol. In A no. Gli errori li paghi. Salatissimi. Ok, sotto col Chievo. E tutti in piedi ad applaudire i nostri magici ragazzi…..

  23. Moralmente abbiamo vinto.
    Un punto in tasca….ed è tantissimo.
    E tre punti nella mente…..e questo è molto di più.
    Grazie a tutti.
    Ma sopratutto a TONELLI…..lo avevo indicato nei giorni scorsi come un grande!
    e così è stato…..SONTUOSO……
    Ci sono ancora larghi margini di miglioramento per il collettivo.
    Sopratutto è maledettamente necessario evitare di subire le situazioni
    del secondo gol preso (questo andrebbe a s capito del gioco ma porterebbe punti).
    …………….Magari gente se invece di andare a caccia di gufi sulla tastiera….quando ci sono queste partite sarebbe il caso che veniste a cantare vicino a il “Bacchetta” come faccio io…..che torno sempre senza voce….

  24. Non ho visto il match …
    Visto i commenti alle 23.00 che erano solo 13 ….
    Per un secondo ho pensato di aver vinto poi il titolo 2-2 ma comunque ho capito che non c erano i criticoni…..

    BASTA RISPONDERE AI CRITICONI E VEDRETE CHE SPARIRANNO… IGNORIAMOLI !!!

    Partita quasi perfetta.
    Spirito giusto.
    Avanti così.

    Bisogna rimanere sul pezzo con tutte a partire dal Chievo… per noi sono più dure quelle con Chievo Cagliari Genoa Sampdoria Atalanta … ecc….

    Maurizio da Firenze

  25. Una grande gara di cuore, è andata come è andata e nel finale, come a Cesena, abbiamo rischiato la beffa, ma di questa squadra c’è solo da essere orgogliosi. Adesso col Chievo la prova del nove

  26. complimenti all’Empoli per la prestazione di ieri sera, e tutti gli italiani bravi visti in campo….mi hanno impressionato Verdi ( al Toro sono dei pazzi a lasciarlo andare) e Bonaventura ( che per un pelo non è finito al mio Hellas)….cmq bel gioco, veloce e aggressivo….come deve essere quello di una provinciale per salvarsi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here