EMPOLI

logo empoli

2

PARMA

PARMA

2

19′ Lodi; 32′ Maccarone; 44′ Tonelli; 72′ Belfodil

 

Empoli sprecone quest’oggi al Castellani. Una enorme mole di occasione per i nostri che però non riescono a portare a casa il match dopo aver più volte sfiorato il terzo gol. E’ però un punto che mantiene le distanze e ci avvicina di una giornata al sogno.

 

 

EMPOLI (4-3-1-2): Sepe; Laurini; Tonelli; Rugani; Mario Rui; Vecino (77′ Zielinski); Valdifiori (64′ Signorelli); Croce; Saponara; Pucciarelli (82′ Tavano); Maccarone.

A Disp: Bassi; Pugliesi; Barba; Hysaj; Somma; Diousse; Brillante; Mchedlidze.

Allenatore: Maurizio Sarri.

 

PARMA (3-5-2): Mirante; Cassani; Costa; Feddal; Varela; Mauri; Lodi (54′ Nocerino); Lila (69′ Belfodil); Gobbi; Ghezzal; Coda.

A Disp: Iacobucci; Bajza; Lucarelli; Santacroce; Erlic; Esposito; Mariga; Haraslin; Palladino; Broh.

 

ARBITRO: Sig. Pasqua di Tivoli.  Assitenti: Gava/Passeri.  Di porta: Minelli/Nicoletti

 

AMMONITI: 61′ Mauri (P)

 

Un pugile che le tira, un pugile che le prende ma alla fine tutti e due restano in piedi. Peccato che però non siamo nel pugilato e la vittoria ai punti qui non ci sia, perchè senza dubbio oggi l’Empoli avrebbe stravinto. Sul campo hanno fatto due gol a testa e la posta è equamente divisa. Vantaggio dell’ex Lodi ma l’Empoli macina e trova il vantaggio prima della fine del primo tempo con Maccarone e Tonelli. La ripresa è un monologo con Mirante che compie più di un miracolo ed il bello (brutto) del calcio è che poi arriva il pari del Parma con Belfodil che non segnava da 700 giorni esatti. Una partita che non possiamo commentare con particolare entusiasmo ma conta la guerra e non la battaglia e quindi anche questo punto serve per mantenere le distanze con una giornata in meno.

 

LIVE MATCH

1° Tempo

0′ – Mister Sarri conferma la formazione annunciata con la “novità” Laurini che torna titolare sulla fascia destra.

emppar12′ – Saponara con un lob conquista il primo angolo del match. Batte Valdifiori, deviazione di un difensore ospite che la mette sull’esterno della rete e sarà ancora angolo.

3′ – Batte ancora Mirko con Mirante a metterla ancora in corner con i pugni. Niente dalla nuova battuta d’angolo.

5′ – Maccarone entra in area, cerca Saponara ma trova una deviazione in angolo. Calcia ancora Valdifiori, la toglie di testa Costa.

8′ – Saponara recupera una bella palla nella trequarti avversaria, potrebbe tirare ma cerca Maccarone e Costa chiude tutto.

10′ – Lunga serie di passaggi dei nostri, non si tira, potrebbe farlo Vecino, e l’azione sfuma.

11′ – Arriva il quinto angolo per noi. Batte Mirko, testa di Maccarone con palla di un niente fuori.

13′ – Maccarone trova con un passaggio da sinistra, il sesto angolo. Parte Valdifiori, la palla attraversa tutta l’area ed esce dall’altra parte.

14′ – Cross teso di Gobbi da sinistra, respinge bene Laurini.

15′ – Ci prova Maccarone dal limite ma trova la gamba di Lodi.

17′ – Varela la mette dentro da destra, il piedone di Tonelli a pulire la nostra area.

19′ – Parma in gol con l’ex Lodi che riprende un respinta di un difensore e da dentro l’area batte Sepe.

21′ – Botta di Coda da fuori area, respinge la schiena di Rugani.

23′ – Bel servizio di Saponara per Maccarone, ben messo, ma il nostro numero 7 non mette la gamba e Mirante ha vita facile.

25′ – Cross di Vecino da sinistra, non ci arriva nessuno e ripartono le maglie gialla sull’altra fascia.

26′ – Coda da fuori area, respinge Tonelli, Ghezzal ci arriva e riprova: palla alta.

27′ – Miracolo di Costa che di fatto ferma un tiro di Pucciarelli (che non è nemmeno partito) a due passi dalla linea di porta. Bello l’appoggio di Saponara.

29′ – Bravo Laurini ad andar via a destra, la mette in mezzo ma recupera Varela.

30′ – Saponara per Pucciarelli che va dentro per Maccarone, stadio in piedi, ma arriva Feddal a spazzare via.

31′ – Bravo e furbo Croce che trova il settimo angolo. Batte Mirko, di testa Feddal.

32′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Maccarone arriva a botta sicura sul servizio di Saponara e buca Mirante.

33′ – Fallo di Cassani su Maccarone con punizione per noi ai 30metri in posizione centrale.

34′ – Batte rasoterra Mario Rui, parte Maccarone che però non raggiunge la palla e la palla esce.

emppar236′ – Anocora Empoli. Gran giocata di Saponara che apre su Maccarone, poi Valdifiori al limite, la botta: nettamente alto.

37′ – Ghezzal la mette dentro da sinistra, Rugani di testa allontana.

38′ – Vecino, un tiro incrociato che fa il filo al palo alla destra di Mirante. Davvero vicini al vantaggio.

39′ – Adesso è Saponara a trovare l’ottavo angolo azzurro. Batte sempre Valdifiori, mischia in area con l’arbitro che vede un fallo dei nostri.

41′ – Saponara, una magia per Maccarone che la stoppa ma poi un ottimo Costa riesce a portargli via palla.

43′ – Nono angolo per l’Empoli, trovato adesso da Mario Rui sulla sinistra.

44′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Tonelli di testa la prende dalla bandierina, traversa e gol e siamo in vantaggio.

45′ – Senza recupero finisce il primo tempo con uno straripante Empoli che chiude in vantaggio a metà partita.

 

2° Tempo

emppar52′ – Saponara cerca Maccarone, Cassani chiude la trama.

3′ – Arriva il decimo angolo per noi, trovato grazie ad una giocata di Mario Rui. Batte Valdifiori, Ghezzal, ancora in angolo.

4′ – Batte ancora Mirko, la toglie Ghezzal di testa.

5′ – Doppio miracolo di Mirante. Prima Saponara va a botta sicura dal limite e vola il portiere del Parma, poi Vecino la rimette dentro, testa di Croce da due passi e Mirante vola a deviare in angolo.

6′ – Niente poi dalla bandierina su tiro calciato da Valdifiori.

7′ – Colpo di testa di Coda bloccato da Sepe senza problemi.

9′ – Cambio per il Parma: Nocerino per Lodi.

10′ – Botta di Varela da fuori area, Sepe in due tempi la tiene li.

12′ – Lila cerca in profondità Coda, ma Sepe è bravo a leggere l’azione, uscire e bloccare.

14′ – Azione insistita dei gialloblù, entra in area Feddal ed è bravo Laurini a prendere il fallo.

15′ – Croce ben imbeccato da Saponara la mette sull’esterno della rete ma c’era offside.

16′ – Ammonito Mauri per fallo su Vecino.

17′ – Stellare Saponara che serva Maccarone il quale trova una deviazione in angolo. Batte Valdifiori, di testa Ghezzal la butta via.

19′ – Primo cambio per noi: Signorelli per Valdifiori.

20′ – Mirante si prende un brivido provando a driblare Pucciarelli, per nostra sfortuna ci riesce.

22′ – Apre bene Pucciarelli per Maccarone che viene però chiuso da Cassani dentro l’area parmense.

23′ – Angolo per il Parma, il primo, trovato da Lila.

24′ – Cambio per il Parma: Belfodil per Lila.

24′ – Calciato l’angolo, mischia in area, e riusciamo in qualche modo a tirarla via.

25′ – Maccarone da sinistra la mette dentro, rasoterra, non ci arriva nessuno.

27′ – Pareggio del Parma con Belfodil. Ghezzal prende la traversa e Belfodil da due passi buca Sepe.

28′ – Nocerino la scodella dentro e per fortuna non ci arriva Coda.

30′ – Fallaccio di Varela su Mario Rui per l’arbitro non c’è niente.

31′ – Ghezzal dai 25metri la mette nettamente sopra la traversa.

32′ – Secondo cambio per noi: Zielinski per Vecino.

34′ – Punizione per gli azzurri sulla trequarti gialloblù. Batte Signorelli, la mette dentro l’area ma c’è un fallo in attacco.

emppar435′ – Coda di testa vicino al vantaggio per il Parma. Deviazione di un nostro difensore in angolo. Batte Nocerino, la toglie Saponara.

37′ – Ultimo cambio per mister Sarri: Tavano per Pucciarelli.

38′ – Croce murato da Nocerino al limite dell’area ospite.

39′ – Altra punizione interessante per noi ai 25metri leggermente spostati a sinistra. Punizione calciata da Signorelli direttamente tra le mani di Mirante.

40′ – Rasoterra di Laurini che va nella braccia del portiere.

41′ – Rasoterra di Ghezzal da destra, respinge Rugani.

42′ – Adesso Signorelli lancia ma nessuno parte.

45′ – Coda tira da fuori area con Sepe a bloccare.

45′ – Saranno 3 i minuti di recupero.

46′ – Croce sbaglia l’appoggio per Maccarone, poteva essere una buona occasione.

48′ – Finisce un match che vede un Empoli sprecone regalare un punto al Parma, ma siamo sempre più vicini alla salvezza.

 

Alessio Cocchi

CONDIVIDI
Articolo precedenteEmpoli & Parma ALE'
Articolo successivoRisultati finali 31a giornata serie A
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

1 commento

  1. Risultato più che giusto per le occasioni create! Nei primi 25 minuti siamo stati un pò molli come nell’occasione del gol ducale, dopo siamo stati più reattivi e vogliosi di recuperare e siamo riusciti a rimontare il risultato. Chiudiamo questa partita e mettiamo il sigillo al nostro scudetto!

  2. Come è strano il calcio, nel nostro momento migliore abbiamo subito un gol rocambolesco dopo che abbiamo creato tante( e troppe) occasioni. C’è un pò di rammarico ma prendiamoci questo punto e pensiamo alla prossima partita con l’Atalanta.
    p.s. Notizia non secondaria: è tornato il “Concorde”!

  3. Raff, sei un signore…. Non ho insultato nessuno, io… A me Tonelli non piace come gioca – e non è la prima volta che lo dico – e mi sono limitato a esternare questo pensiero. Poi, innanzitutto, c’è la voglia che l’Empoli vinca sempre. Chi si esprime come te e un poveretto e meriterebbe il DASPO non dallo stadio, ma dalla vita!

  4. Si poteva benissimo gestire il risultato invece oggi abbiamo peccato di presunzione e troppe giocate individuali inutili …speriamo che il Napoli stasera vince e finisce al più presto questo campionato

  5. Molto deluso,partita molto brutta.Oggi 5 a tutti a partire da Sepe in versione statuina.Se siamo questi da qui alla fine faremo brutte figure.

  6. Partita non taroccata come quella della Juventus, oggi É stata partita vera. E noi siamo con la testa al mercato vedasi tacchi e numeri inutili..

  7. Secondo gol colpa di vecino che perde palla in uscita e di Mario rui che si è fermato primo gol sfortunati peccato andiamo avanti passo dopo passo

  8. Con Bassi in porta oggi avremmo 2 punti in più
    Il Mister prepara la partita è il portiere vanifica tutto
    Voglio vedere quanti voti prenderà nel leone d’argento

  9. Effettivamente quest’anno Sepe non è stato impeccabile, tutt’altro
    Dispiace perdere 2 punti così
    Oggi e ieri le squadre che lottano con noi hanno pareggiato e si spera che i sardi perdano con i ciucci
    Una giornata in meno e dobbiamo anche sperare nelle nane domani sera
    Da quando si è iniziato a parlare di mercato ci sono alcuni giocatori che hanno cambiato atteggiamento in campo ed il Mister lo aveva detto prima di giocare a Roma
    Non vorrei che le voci sul futuro di diversi ragazzi avessero rotto il giocattolo che il Mister ha creato in tre anni di duro lavoro

  10. Va bene il pareggio e comunque salvezza ancora più vicina. Una cosa però oggi emerge chiaramente. I fenomeni non ci sono; non è un fenomeno Sepe come lo sono Rugani, Rui, Valdifiori, Pucciarelli. Altro che top club, dovrebbero essere contenti tutti quanti di rimanere a Empoli un altro anno e giocare, anziché andare a fare tanta panca in una cosiddetta grande.

  11. Ragazzi saremo anche salvi, non è detto, ma da qui a fine campionato andiamo tutti al mare, ma nemmeno il tempo ci assiste…potevamo fare un bel campionato e finiremo, se continano così, per salvarci come quart’ultima. ..

  12. Va bene. Peccato per il risultato. L intervista di Rugani racchiude tutto quello che stiamo passando. Testa un po distratta da complimenti bel gioco e poco sul pezzo (in senso pochi punti / punti buttati ).

    Una strigliata ancor più forte e verrà anche la vittoria.

    Io ci credo.

    Umiltà concentrazione testa libera e faremo follie
    Altrimenti imbarchiamo acqua

    Dai ragazzi a Bergamo per vincere!!!!!!

  13. Io comincerei a pensare con quali attaccanti fare il prossimo campionato, se non ve ne siete accorti i nostri problemi più grossi sono là davanti…….hanno fatto più gol Tonelli e Rugani che i 4 attaccanti di ruolo. A parte il buon Mac non abbiamo un attaccante di categoria!!!!

  14. …non bisogna dimenticare che siamo l’empoli…che siamo piccoli……che siamo sfortunati…ecc ecc ecc…..ma per quanto fatto vedere fino a qualche domenica non mi va giu’ che (esattamente come dice s’ostina…) ci toccherà sputare sangue fino all’ultimo minuto dell’ultima partita.perchè se non abbiamo fatto i 3 punti oggi non vedo in quale altra partita che ci resta riusciremo a farli.

  15. Peccato perché ce l’avevamo fatta a raddrizzare il risultato..abbiamo giocato una discreta partita ma siamo stati troppo spreconi sotto porta ed in più abbiamo trovato contro un Mirante molto informa che ha salvato un paio di goal sicuri!
    Un punto che ci avvicina ancora di più alla salvezza! Dobbiamo continuare con queste prestazioni e vedrete che tornerà anche la vittoria!
    P.s; EMPOLI E PARMA ESEMPI DA SEGUIRE!

  16. Fisicamente no, mentalmente almeno gli interessati al mercato SI
    Il Mister che è più sveglio quando dorme di chi pensa da sveglio lo aveva detto
    C’è un clima che non mi piace
    E la dimostrazione oggi c’è stata, a Maurizio oggi è mancato il”coraggio” di cambiare quegli elementi che già a Roma avevano la testa da un’altra parte, ma del senno di poi son piene le fosse……
    Dispiace a tutti perdere punti così, i pareggi del girone di andata al Castellani avevano un sapore diverso, si era visto impegno e grande volontà, non certi atteggiamenti che urtano il tifoso
    Mister Sarri avrà i cabbasisi che girano a mille all’ora perché i 40 punti li pretende
    Mi sa che da martedì qualcuno dovrà battersi i tacchi sul culo per mantenere la maglia da titolare

  17. Lo ripeto…al fischio d’ inizio di Inter-Empoli non saremo salvi…se ci va bene ci servirà ancora un punto…sennò tre…al fischio finale poi vedremo.

  18. Se parti per il pareggio a Bergamo le prendi e basta. Certo meglio un punto di zero. Ovvio e banale.
    Il punto è che le azioni si fanno ma non si butta dentro.
    Arriveremo a R vincere anche fuori.
    …poi in casa con il Napoli.

    Io ci credo.

    Ps. fuori x un po Mario Rui.
    Laurini e Hysaj …
    Andiamo ragazzi !!!!!!!!!!!

  19. Andate a rileggervi ciò che avevo detto in settimana quando tutti esaltavano il Parma dopo la vittoria con la Juve. Come sempre (purtroppo) ci avevo azzeccato.
    E dire che alla fine del primo tempo credevo di perderla 3-2.
    Lasciamo stare, è uno schifo.
    Una sola nota: ora lo avranno capito in molti cosa intendevo a gennaio quando dicevo che Saponara ci avrebbe garantito il salto di qualità? Anche oggi, continui assist e palle goal. Da quando è arrivato lui si è ripreso a segnare tanto, anche nelle prime partite quando era palesemente fuori forma. Chi non nota la differenza con Verdi (giocatore inutile), che portava palla 20 metri e poi sbagliava il passaggio o rimbalzava sull’uomo, è meglio che vada a vedere un altro sport

  20. MARIO RUI A CASA

    Gli uomini si vedono nelle partite decisive come oggi (POTEVA essere decisiva)

    Gli uomini sò uomini, le GIRATINE intorno la palla a forma di veronica le fanno le signorine

  21. Non penso che Mario Rui ora sia improvvisamente scarso ma ora è scarico !!!!
    Quindi con Laurini che torna si riporta Hjsay dall’altra parte e Zielisky al posto di Croce (anche lui è scarico)

  22. Io non dico che si deve andare per pareggiare a Bergamo, ma purtroppo vedendo le ultime uscite dell’ampli penso che un pareggio è già oltre la nostra portata, figuriamoci una vittoria. ..oggi proprio sul 2 a 1 s’ è cincischiato e lottato meno del parma

  23. Calma ragazzi, calma
    Tutti a dire lo avevo detto, S’ostina che riappare dopo un letargo di tanti mesi solo per profezie idiote, carissimo lo aveva già detto il Mister prima di iniziare il campionato che avremmo dovuto lottare fino al 95esimo minuto dell’ultima partita
    Ma vi ricordate cosa eravamo prima dell’arrivo di Mister Sarri?
    Sono stati 3 anni meravigliosi e la salvezza coronerà questo percorso
    I ragazzi sono al centro di importanti trattative di mercato, cosa a cui non erano avvezzi, mentalmente stanno pagando la situazione ed in campo si vede
    Fortuna che abbiamo un grande allenatore che saprà risolvere la situazione
    Calma ragazzi, calma

    • Sì caro…il mister lo aveva detto…ma un conto è arrivare ad un testa a testa all’ ultima giornata dopo un campionato condotto sempre a 2/3 pt dalla retrocessione…un conto è precipitarci dilapidando 12 pt di vantaggio è con i giocatori non abituati a combattere e con la testa altrove.

      La mia sarà una profezia idiota, ma basta guardare il nostro calendario per capire che se facciamo altri 2 punti è un miracolo e che quindi se ci salviamo lo dovremmo soltanto alla scarsezza del Cesena…alle disgrazie del Parma…a Zeman…è basta…le altre squadre Atalanta compresa ci passeranno avanti in tre giornate. Non ci saranno meriti nostri…solo demeriti altrui se ci salviamo. Ma lo vedremo dopo Inter-Empoli. ..non prima di sicuro.

  24. Giocatori un po’ cotti di gamba e stanchi di testa per la sensazione di essere già salvi. Sarebbe un peccato non fare 40 punti ed oltre che sarebbero alla nostra portata Tranne saponara e maccarone che sono indispensabili gli altri hanno bisogno a rotazione di 1 turno di riposo Vecino e Croce su tutti. E poi si deve prendere la porta sennò non vinci siamo entrati in area 10 volte senza prendere la porta tranne che nei 2 miracoli consecutivi di Mirante ( prendiamolo x il prossimo anno da subito !!! )

  25. Mi sembra di rivivere il campionato dello scorso anno che quando l’Empoli non girava e muoveva a fatica la classifica, anche le dirette concorrenti per la promozione si fermavano, centrammo la promozione diretta grazie soprattutto ad un campionato mediocre. Anche quest’anno sono sicuro ci salveremo senza problemi, ma più grazie ad un campionato in cui tutto gira a nostro favore che per merito nostro, vedi i guai societari del Parma ed il Cagliari e il Cesena che probabilmente non arriveranno a 30 punti. HO come l’impressione che alcuni giocatori abbiano già mollato forse distratti da tutte le voci di mercato che li vedano già inseriti in grossi squadre. Sarri, fatti sentire e ricorda ad alcuni giovani, e anche meno giovani, che ancora non sono dei campioni, che lo devono ancora dimostrare

  26. Se dobbiamo salvarci con 34 punti era meglio arrivarci lottando fino alla fine che vedersi superati da squadre alla nostra pprtata: Chievo, Atalanta ecc…..

  27. Andate tutti in culx e andate tutti a Tifare la Fiorentina quello è quello che vi meritate tutti a criticare tutti a piangere..non vi meritate questa squadra non vi meritate questo ambiente, non vi meritate questa città.

  28. Partita che alla fine lascia l’amaro in bocca. Personalmente sono molto deluso, soprattutto dopo aver creduto di poter portare a casa i 3 punti, la vittoria ci avrebbe veramente avvicinati alla salvezza. Invece come sempre, nelle partite che contano riusciamo a rimandare l’appuntamento.

  29. Ovviamente tutti speravamo in una vittoria, anche se il Parma ultimamente aveva fatto buoni risultati. Detto questo, la matematica non è un’opinione: abbiamo ancora 11 punti sulla terzultima (12 in realta) e ce ne sono 21 a disposizione. Domenica il Cesena affronta il Genoa, poi l’Atalanta e la fiorentina…quindi non mi pare che abbia punti facili. Noi stiamo calmi e andiamo a giocarsela a Bergamo.

  30. Noi già ci siamo salvati al 94esimo a Cagliari con largo anticipo però dobbiamo onorare il campionato e no farci superare da atalanta Chievo Verona e Sassuolo che siamo molto più forti e si è visto negli scontri diretti

  31. Sono dei coglioni e mercenari stanno dando il peggio di se nel FiNale di stagione, se fossero furbi darebbero il massimo per finire alla grande e renderesi più appetibili dei club

  32. Ormai il Chievo ci ha superato, il Sassuolo idem fra poco anche il Verona e l’Atalanta e dalla grande rivelazione finiremo per essere la grande sposata. ..speriamo di sbagliarsi

  33. Ma che cazzo nn siete mai contenti!! Teniamoci i nostri punti di vantaggio e salviamoci. Che sia a bergamo o l ultima a milano nn ci frega un cazzo, salviamosi e basta!!

    EMPOLI E PARMA PER SEMPRE FRATELLI!! GRAZIE BOYS,ORGOGLIOSI DI QUESTO GEMELLAGGIO!!

  34. o ragazzi o che volevate essere gia’ salvi alla meta’ di aprile???
    mah….mi sembra che per una squadra che era consederata da tutti
    sicuramente in b gia’ alla fine del girone di andata mi sembra
    un ottimo campionato…
    penso che tutti i tifosi sia quelli piu’ affezionati che quelli
    che gufano e basta avrebbero firmato ad agosto per arrivare
    alle ultime 2/3 partite a giocarsi ancora la salvezza…
    e invece questi ragazzi che fanno?disputano un campionato
    straordinario fino ad arrivare a 12!!!! dico 12!!!! punti di vantaggio
    sulla tez’ultima…roba da stropicciarsi gli occhi…e anche 34 punti
    dopo 31 partite sono un ottimo bottino!!!!
    meditate gente meditate…

  35. Ma come si fa sempre a criticare l’Empoli che a 7 giornate dalla fine abbiamo 34 punti cazoooo
    Ma come siete messi voi che criticate !!!

    Oggi potevamo vincere e’ vero , non ci sa un’altra punta di spessore e’ vero , ma ricordiamoci chi siamo !!!!!
    E chi eravamo a inizio campionato, nessuno avrebbe scommesso a questo cammino a questo punto del campionato.
    Quindi, per favore, piedi x terra e cerchiamo di sostenere la squadra

  36. Se vogliamo dirla tutta questo campionato è di bassissimo livello,come lo era la serie B nella scorsa stagione,ma il prossimo anno sicuramente torneremo in b perché la seconda stagione è sempre storicamente quella più difficile…solo una volta l’abbiamo superata

  37. La prossima stagione serve assolutamente una punta di categoria, a volte ho l’impressione che vogliano entrare dentro la porta palla al piede, e poi sinceramente sepe è scandaloso non è un portiere da serie A nn prova nemmeno a tuffarsi guarda solamente il pallone

  38. Sono daccordo con gandalf,saponara offre più’ soluzioni all’attacco con gol e assist però’ non farei un paragone con verdi che mi sembra piu una seconda punta che un fantasista come Ricky,che fra le linee e’ veramente in gamba

  39. ma cosa state dicendo, ci si salva per via delle altre, in tutti i campionati passati 37-38 punti sono sempre bastati a salvarsi, quindi 34 a 7 giornate dalla fine sono un gran bottino in tutti i campionati di A con 20 squadre e 3 retrocessioni, per cui si ragione dl niente, avremmo avuto meno punti di vantaggio ma a 38 la salvezza è sempre stata assicurata, quindi basta, e se ci vorrà una partita in più per la matematica aspetteremo lla settimana successiva, che sarà

  40. BBBoniiiiiiiiii!Ma chi se ne frega se ci passano tutti (eccetto le ultime 3!).Anche se non va bene dirlo, SIAMO SALVI e quindi … ma chi se ne frega.L’annata e’ stata splendida.Condita da gran gioco, risultati orgogliosi, complimenti da tutti.I ragazzi, colpa anche del calciomercato, hanno un po’ mollato, e’ vero, ma nel momento giusto.Ci salveremmo anche se le perdessimo tutte, perche’ il Cesena 12 punti non li fa nemmeno in 10 partite, figurarsi in 7.Si, non dovrebbe succedere, dovremmo fare 45 punti perche’ ne avremmo le possibilita’, ma non importa farne un dramma.Il regalone i ragazzi ce lo hanno fatto.Accontentiamoci …

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here