EMPOLI 0
PESCARA 2

 47′ Maniero; 52′ Insigne

 

 

EMPOLI: Pelagotti; Vinci; Tonelli; Stovini; Gorzegno; Gallozzi (62′ Lazzari); Signorelli (55′ Saponara); Coppola (73′ Moro); Brugman; Coralli; Mchedlidze.

A disp: Dossena; Regini; Ficagna; Dumitru.

 

PESCARA: Anania; Balzano; Romagnoli; Capuano; Petterini; Nielsen (79′ Kone); Verratti (71′ Togni); Cascione; Soddimo; Maniero (89′ Sansovini); Insigne.

A disp: Cattenari; Brosco; Bocchetti; Giacomelli; Sansovini.

 

ARBITRO: Sig. Giacomelli di Trieste. Assistenti: Marrazzo/Pegorin

 

AMMONITI: 6′ Romagnoli (P); 8′ Tonelli (E); 10′ Maniero (P); 32′ Coppola (E)

ESPULSI: 86′ Gorzegno (E); 88′ Tonelli (E)

 

 

Altro giro altra corsa e soprattutto altra sconfitta.

Una sconfitta, la terza consecutiva, che forse a differenza delle ultime arrivate, era prevedibile dato il grande valore degli avversari che non a caso vengono considerati come la squadra più i forma del campionato di serie B.

Però questo deve essere solo di parziale consolazione perché la squadra adesso inizia davvero a farci capire che tutte queste convinzioni di un riscatto che prima o poi dovrà arrivare, forse non ci sono, anzi, la strada è quanto mai in salita.

Il Pescara gioca nettamente meglio dell’Empoli facendo vedere oltre ad una netta supremazia atletica anche un gioco che dalle nostre parti davvero latita. Il Pescara fa il minimo sindacale, trovando due gol su due disattenzioni della nostra difesa e poi si ferma quasi a non voler far ulteriore male ad una squadra incapace di reagire.

Ciliegina sulla torta le due espulsioni (Gorzegno e Tonelli) per chiari falli di frustrazione.

I numeri sono davvero miseri, come detto oggi è arrivata la terza sconfitta consecutiva, un solo punto nelle ultime cinque gare e soprattutto il trend di mister Carboni, seppur partito bene, adesso è pessimo: sette punti in sette gare, media di un punto a partita, la stessa media, lo stesso score, che fece fuori Aglietti.

Questo deve far riflettere perché a questo punto possiamo dire che la cura Carboni è stata solo illusoria, adesso i problemi sono tornati a galla e forse sono ancora più nitidi perché infarciti di alcune assenze importanti, ma i limiti di questo tecnico stanno venendo fuori tutti. Non sta a noi dire se sia giusto o meno riandare a fare un cambio alla guida tecnica ma di certo cosi non va ed anche Carboni a questo punto si deve iniziare a sentire in forte discussione.

Complimenti al Pescara ed al suo tecnico, giocano al calcio con lo spirito con cui ogni squadra dovrebbe ed a loro (diciamo una cosa che mai abbiamo detto per nessun) auguriamo di poter tagliare il traguardo della promozione che meritano abbondantemente

 

LIVE MATCH

1° Tempo

5′ – Lancio illuminante di Brugman per Coralli il cui stop è però da dimenticare e l’Empoli perde palla.

6′ – Ammonito Romagnalli che stende sulla trequarti lo scatenato Brugman.

8′ – Adesso il giallo è per Tonelli che va duro su Petterini.

10′ – Ancora un giallo che va a Maniero reo di aver messo la palla in gol con la mano a conslcusione di una bella azione dei suoi.

13′ – Insigne gira dal limite il suo destro con palla che esce senza problemi sul fondo.

16′ – Uno due tra Maniero ed Insigne con l’ultimo che va al tiro di poco sopra la traversa.

21′ – Ingenuità di Signorelli che permette il tiro dai ventimetri a Cascione, un tiro che poi si perde sul fondo.

22′ – Cross teso da destra di Gallozzi per la testa, in tuffo, di Coralli, che non esce di molto alla sinistra di Anania. Si è visto l’Empoli.

25′ – Da fuori va Nielsen ma Pelagotti in due tempi riesce a dire no.

31′ – Cross da destra di Nielsen per la testa di Cascione che schiaccia e rende facile la presa del nostro portiere.

32′ – Ammonito Coppola che a centrocampo stende Cascione.

33′ – Primo corner del match che è di marca abruzzese. Palla che dalla bandierina va a Balzano che prova ad incrociare con il collo destro, palla che esce di poco sopra la traversa.

36′ – L’Empoli pareggia il conto dei corner con Gallozzi. Brugman dalla bandierina ma libera Romagnoli.

37′ – Arriva subito però un altro corner per noi, dall’altra parte ma va sempre Brugman al tiro. Si guadagna un terzo angolo consecutivo e si cambia ancora parte.

39′ – Sugli sviluppi dell’azione di cui sopra, palla a Coppola che da venticinque metri sfodera un bel rasoterra che fa la barba al palo.

40′ – Insigne si presenta da solo davanti a Pelagotti, il fantasista ex Foggia prova l’esterno e per fortuna il tiro esce.

41′ – Contropiede dell’Empoli con Brugman che fa mezzo campo da solo, poi serve a sinistra Coppola che tenta il tiro, da posizione defilata, ed Anania blocca.

42′ – Da una parte all’altra: Cascione da pochi metri ma parecchio decentrato tira con il Pela a dire di no con i pugni.

45′ – Finisce il primo tempo senza recupero sullo 0-0. Match che si è svegliato nella seconda parte con un Empoli che dopo aver subito il gioco avversario si è fatto vedere in un paio di occasioni.

 

2° Tempo

1′ – Parte bene l’Empoli che guadagna subito un angolo. Batte Brugman, palla a Gorzegno che dal limite ci prova ma Anania para.

2′ – Gol del Pescara con Maniero che indisturbato incrocia di testa e segna. Contropiede con tre passaggi del Pescara, che è arrivato a dar palla al marcatore.

7′ – Raddoppio del Pescara, ancora di testa stavolta Insigne solo soletto servito da Nielsen

9′ – Guadagna un corner Brugman che direttamente su punizione colpisce la barriera. Poi libera il Pescara.

10′ – Primo cambio per noi, esce Signorelli per Saponara.

12′ – Tatticamente Saponara va a fare il trequartista e Brugman va a rilevare Signorelli come vertice basso del rombo.

14′ – Tiro cross di Insigne che si spegne sul fondo.

16′ – Insigne fa fuori due uomini, va al tiro dal limite: fuori.

17′ – Secondo cambio per noi: Lazzari per Gallozzi.

18′ – Brugman dai trentametri in posizione centrale, ci crede ma la palla si alza nettamente.

22′ – Gorzegno cerca la testa di Levan da sinistra ma trova le mani di Anania.

23′ – Tiro fiacco di Maniero che va sull’esterno della rete.

26′ – Primo cambio per il Pescara: esce Verratti ed entra Togni.

28′ – Ultimo cambio per l’Empoli con Moro che va a rilevare Coppola.

30′ – Il Pescara tergiversa in area azzurra, c’è la sensazione che gli abruzzesi non vogliano infierire.

32′ – Corner per gli azzurri guadagnato da Moro, batte il solito Brugman, ma libera Balzano.

34′ -Cambio per il Pescara numero due: Konè per Nielsen.

35′ – Ancora angolo per l’Empoli, palla a Moro che spara altissimo. Il pubblico applaude ironicamente.

39′ – La gara non ha più niente da raccontare, l’Empoli non da niente al match ed il Pescara fa veramente il minimo sindacale.

41′ – Rosso diretto a Gorzegno che ha commesso un fallo di reazione.

42′ – Rosso anche per Tonelli, doppia ammonizione, stende Insigne che gli va via. Empoli in nove.

44′ – Ultimo cambio per Zeman che richiama Maniero per Sansovini.

45′ – Saranno 5 i minuti di recupero.

47′ – Angolo per l’Empoli che almeno in questo dato ha superato il Pescara. Palla a Saponara che cicca la palla e sfuma l’azione.

50′ – Finisce con la giusta sconfitta per 2-0. Empoli subissato di fischi.

 

Al. Coc.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMercato Azzurro: due situazioni da tener sott'occhio
Articolo successivoRisultati finali 23a giornata serie Bwin
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

54 Commenti

  1. se giochiamo come abbiamo fatto nelle ultime partite subiremo una delle più brutte batoste della nostra storia…perciò questo dovrà essere tutto un altro empoli e deve giocare veramente una partita PERFETTISSIMA DANDO IL 200%

  2. Vinci devi smettere, pero’ d’altronde la difesa e’ continuamente sotto pressione con questo centrocampo. Ed oggi i difensori non hanno fatto particolari errori

  3. Sempre li a cantare, ma quanto ci dobbiamo ancora far prendere in giro e per quanto ancora dobbiamo far disonorare la nostra maglia da questi mercenari per iniziare una contestazione come si deve!!! Iniziamo a fargli capire che siamo incazzati neri aspettandoli fuori dallo stadio ma non in 10 come le volte scorse in 1.000!!!

  4. cannoli azzurri 2003 presenti oggi in maratona dopo km e km e questo e´ il loro impegno..giocate in maglia gialla perche´ io l´azzurro denigrato cosi´ non lo accetto

  5. INDEGNI!!!!!!!
    Indegni i giocatori…
    Indegno l’allenatore…
    Indegna la dirigenza che ha scelto giocatori e allenatori!!!!
    Contestiamo si, ma non solo i giocatori…. Vitale vai a casa!!!!!!
    Gli altri comprano calciatori per salvarsi… noi si prendono solo quelli gratis o regalati…… Gli altri prendono allenatori veri, noi un multie-sonerato come Carboni!
    INDEGNI DELL’EMPOLI!!!!!!

  6. Consiglio alla squadra di Giostrare con la manovra a figa di gatto ovvero tutto l’opposto Della manovra a caxxo di cane Che si e’ vista fino ad Oggi…

  7. Secondo me abbiamo utilizzato anche troppo del nostro tempo dietro a questi cialtroni in calzoncini, guidati da una dirigenza che è riuscita “quest’anno” (lo sottolineo x evitare la tiritera di quelli che accusano di avere la memoria corta) a sbagliare tutto…
    Siccome dietro l’angolo c’è niente di meno che “santoruvo” a salvare la baracca, io mi permetto di dare forfait ovvero mi arrendo.
    Se sarà Lega Pro ci andrete con la mia “indifferenza”
    Buon prosieguo di campionato a tutti.

    • Hai ragione, il passato è passato, grazie dirigenza!
      Quest’anno è buio pesto in ogni senso.
      Salvezza davvero a rischio, magari tra gli svincolati c’è ancora Beniamino Vignola…….
      Presidente e dirigenza avete fatto miracoli per anni, ora mano al portafoglio e comprare giocatori veri di categoria…..per sperare di mantenerla

  8. E’ dall’iltima retrocessione dalla A che il giocattolo s’è rotto…ma via, una squadra che riesce a retrocedere con un centrocampo con ABATE, ANTONINI, MARCHISIO e GOIVINCO, per non rammentare gli altri! Ma dove sono i grandi giornalisti che dicevano che s’era forti, che quest’anno c’erano delle belle individualità…alla faccia!!!! Io voglio solo domandare a codesto spettabile STAFF DI PIANETA EMPOLI che ringrazio per il servizio e l’obbiettività: cosa se ne fà il sig. Corsi di un centro sportivo simile (suo poi credo, oltretutto, e non della Società) il prossimo anno in Lega Pro, senza più un euro di introito sia d’incasso che televisivo? Non era meglio spendere qualcosina per rimanere in B? Grazie

  9. Evviva abbiamo perso, ma solo 2 a 0, bisogna essere contenti…..

    Indegni, vergognosi, giocatori senza palle, si preoccupano solo che la societa gli accrediti lo stipendio in banca, ma poi in campo sono penosi, svogliati e senza cuore, senza un minimo di attaccamento alla maglia.
    Ma colpa anche della dirigenza, dovevano mandarli in ritiro forzato dalla prima giornata, invece hanno fatto finta di niente.
    E ciliegina sulla torta, hanno assunto l’allenatore piu incompetente della storia del calcio e questi sono i risultati…

    Oh dimenticavo, grazie a Il Ciaccio per il suo post,un centrocampo davvero da favola e siamo retrocessi.
    (O obbligati a retrocedere, il Corsi scommetteva e scommette tanto, diciamo la verita`,se siamo in queste condizioni e`perche`qualcuno ci guadagna. E tanto…)

  10. tutto come previsto addio Empoli è inutile lottare il calcio è già sparito a Lucca,a Pisa,a Massa,piazze e città più grandi di Empoli.
    Piuttosto di questa lunga agonia,meglio pensare da subito se c’è la volontà a quello che ci attende.
    L’importante è fare un repulisti TOTALE e rimrttere le maglie azzurre in campo solo quando ci saranno giacatori e dirigenti che ci tengono.
    Mi dispiace davvero non mi diverto ad offendere e contestare
    pertanto salviamo perlomeno la nostra amata maglia azzurra.
    Come nel fallimento dei “grandi” ripartiamo da zero sicuramente dai dilettanti con una digenza nuova ed onesta.
    Ormai Corsi & company hanno fatto il loro tempo e i loro soldi.
    Nessuno dimentica il passato ma ora bisogna guardare al futuro.
    Amico usualemi non mollare…

  11. a dire scandalosi e dir poco….nemmeno gli amatori perdano la testa come voi e giocano meglio di voi….non lottate..non giocate ma che scendete a fare in campo?se fossi voi mi VERGOGNEREI…SCANDALOSI..SENZA ORGOGLIO SENZA COGLIONI…MANGIA UFO A TRADIMENTO… RIDICOLI!! Buttatevi in Arno!! Merde!!

  12. Certo che siamo tutti delusi da questi giocatori,ma la sconfitta di oggi come altre sconfitte è sempre determinata da qualche CAZ..TA CHE VIENE FATTA IN CAMPO E OBBIETTIVAMENTE STIAMO PARLANDO DI GIOCATORI DI SERIE B NON DI UN CAMPIONATO UISP.ANCHE OGGI HO VISTO UNA VERA CAVOLATA DI COPPOLA CHE HA PERMESSO POI IL PRIMO GOL E DI SPIANARE LA STRADA AL PESCARA E POI UN COLPO DI TESTA CHE PELAGOTTI E’ RIUSCITO A FARSI PASSARE TRA LE GAMBE!Il problema principale è che gli altri non ti concedono mai niente,noi invece regaliamo a piu’ non posso.In fondo il primo tempo avevamo retto l’urto poi se sbagli paghi!Credo che siamo ancora in tempo a raddrizzare il tutto,ma se quest’anno ci salviamo dobbiamo accendere un cero alla Madonna.A parte resettare tutto e ricominciare VERAMENTE DA ZERO,BISOGNA METTERE MANO AL PORTAFOGLIO E COMPRARE UN ATTACCANTE,UN PORTIERE ESPERTO E UN TERZINO DESTRO…..L’ALLENATORE?PURTROPPO A QUESTO PUNTO BISOGNA ACCANTONARE ANCHE CARBONI E PRENDERE UN ALLENATORE CHE SIA ANCHE UN GRANDE MOTIVATORE…SENNO’RAGAZZI LA BELLA FAVOLA E’ FINITA!

    • Come fai a dire che nel primo tempo abbiamo retto..che partita hai visto??? Hanno dominato dall’inizio alla fine. Il primo tempo poteva finire tranquillamente 2-0 per loro.
      Non credo ci sia da mettere mano al portafoglio per salvarci, ma serve un cambio di mentalità. I valori della squadra non sono sicuramente da lega pro. Io richiamerei Pillon. In questo momento bisogna fare cose semplici e correre, correre, correre. Secondo me ci salviamo, però qui c’è gente che è dall’inizio dell’anno che gufa la retrocessione.

      • Retto vuol dire ABBIAMO MANTENUTO LO 0-0,almeno questo mi pare di aver visto dalla maratona….se poi dopo il primo tempo stavamo gia 2-0…non me ne sono davvero accorto!

        • Ma che discorso.. A parte ho detto POTEVANO stare 2-0.. ma poi lo abbiamo mantenuto perchè hanno sbagliato loro non per meriti nostri. E’ normale che dai dai se gli altri dominano alla fine goal lo prendi, se poi hai culo puoi anche finire 0-0, ma la prestazione è stata ridicola dall’inizio alla fine, non solo il secondo tempo.

  13. Che tristezza…ci sono almeno 7 squadre in lotta per non retrocedere…..MA L’EMPOLI STA RETROCEDENDO SENZA LOTTARE…

  14. Per PE: un utente si firma col mio nickname.. Non ho mai scritto quelle frasi sopra.
    Mai come in questo momento non ho parole.. Il corsi penso abbia capito che deve comprare una punta, ma non santoruvo, bensì uno bono . Basta

  15. Cannoli, ficcatene uno sai dove….
    Io so di cosa parlo, per dirne un’altra sai perche`i nostri senzapalle giocatori non corrono?
    Perche`fanno le maratone a letto con le ragazze (russe, polacche,lituanie, ecc.ecc che guarda caso alloggiano a Monteboro) che lo Spalletti manda al Corsi.Il calcioscommesse non e`nulla in confronto,ne vedremo delle belle fra poco,sfruttamento della prostituzione,tratta di immigrati,minori….

    Il Corsi ha altri problemi, della squadra non gliene frega piu niente……

  16. E’ stato mandato via Pillon, l unico che un minimo la difesa l aveva registrata pur non facendo risultati eccelsi, dopo aver perso con una delle squadre migliori della B e in gran forma in quel momento x prendere chi? E ora ikke si fa? Di sicuro a noi ci girano le balls mentre mezza società e squadra son bel belli a cena e a fare l aperitivo al cristallo come se niente fosse….ma in un altra città vedi….altro che cristallo….non uscirebbero di casa!!!!

  17. VERGOGNA BUFFONI BUTTATEVI IN ARNO AVETE INFANGATO UNA GRANDE MAGLIO. ALLENATORE RIDICOLO, SOCIETA’ ALLO SBANDO + TOTALE VERGOGNA ANDATE A LAVORARE BUFFONI. GIOVANI SOPRAVVALUTATI MA ANCORA TANTO ACERBI ACERBISSIMI, A MENO CHE DI MIRACOLI PURTROPPO CI ASPETTA LA LEGA PRO CHE EQUVALE QUASI AL FALLIMENTO!!!!!!!!!!!!!!!! VERGOGNA, VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  18. TERRASANTA (FRANCO) HAI RAGIONE QUESTI BUFFONI SONO VERGOGNOSI E PURE ANCHE TANTO SCARSI, MOLTI DI LORO SONO DA LEGA PRO VERAMENTE SCANDALOSI COME DEL RESTO LA SOCIETA’ ALLO SBANDO, L’ALLENATORE SCARSISSIMO, GIOVANI VERAMENTE RIDICOLI!!!!!!!!!!!!!! HANNO DISONORATO UNA MAGLIA QUESTI MERCENARI BUFFONI VERGOGNOSI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  19. E tutti stanno zitti, il gran puttanaio di Monteboro che tutti lo sanno ma nessuno dice niente. Sicuramte chi commenta qui sono tutti quegli ultras schifosi che per entrare allo stadio gratis incitano questi vagabondi di giocatori. Smettete di cantare pezzenti, avete rovinato la squadra. La pacchia e` finita anche per voi, rangers e desperados di merda

    • cos’è il puttanaio di monteboro?

      spero tu sia sicuro di quello che scrivi, ti potrebbero portà via la casa se fosse una calunnia..

      però è molto interessante.. visti i personaggi che ci sono, potrebbe benissimo essere come dici tu.

  20. Menomale che oggi anziché venire a vedere codesti invertebrati me ne son stato con la mi moglie e ì mi cane……scendete dalle nuvole e trovatevi un lavoro serio ragazzotti che pè codesto non vu ci siete trombati!!! Cmq sempre Forza Empoli e tifiamo cmq per la maglia, quella non retrocederà mai!!!

  21. Che delusione, faccio fatica anche ad arrabbiarmi. Non voglio gettare la spugna ma inizio a prendere consapevolezza che non ci salva nemmeno un miracolo. Come mai gli ultras non hanno fatto pio apparte qualche coro?

  22. Spettacolo ignobile, squadra senza anima, dirigenza amatoriale. Il mio abbonamento ve lo siete giocato in maniera irreversibile anche in caso di salvezza, almeno che entro domani non legga delle dimissioni/licenziamento di uno tra Vitale e Carli

  23. Quoto Claudio, avete oltrepassato il guado, adesso non è piu questione di sostenere o non sostenere, quando si va nella presa x i fondelli, iniziata con la befana, anche tutto l’amore che c’è stato viene meno. O arriva un segnale forte o siete dei mangia pane a tradimento ed allora posso fare a meno di voi. Grazie x il passato , ma ora basta! Saponara sei da labbrate !!!

  24. Sulla partita credo non ci sia da sprecare mezza parola che vorrei invece spendere per dire che sono deluso dall’atteggiamento dei nostri ultras che a parte un coro carino che invita a non prendere più l’aperitivo non hanno fatto niente di niente. Se questa è la vostra linea è giusto che in campo e dietro le scrivanie facciano ció che facciano, ce lo meritiamo, punto e basta.

  25. Modereró i termini per non riessere censurato ma quel signore che fuma il sigarino ha fatto il suo tempo ed il carli sta dimostrando di non essere all’altezza. Qui nessuno vuole retrocedere ma quando si arriva a “gufare” questa pur di vedere pulito vuol dire che c’è da riflettere. Io sono un semplice tifoso e non sto qui a dire che strappo l’abbonamento o che non lo fo più, peró vorrei rispetto, come cliente! Mandate via in ordine: Vitale, Carli, Calistri e Selmi. Grazie

  26. grande,pancani,ma se non ti piace piu’ niente puoi anche stare a casa, a vedere qualche film o qualche programma culturale,che non ti farebbe male,anzi…

  27. capisco i tifosi azzurri ma come ebbi a dire tempo fa a empoli manca una vera stampa che dica le cose come stanno. vorrei dire diversi tifosi che grazie al sottoscritto che invarie forme dallasseble dei sooci a diverse situazioni il centro sportivo è della societa avevano fatto tutto il possibile per prenderselo ma non ci sono riustiti.se la squadra retrocederà sarà bene che tutti dal presidente fino al magazziniere se ne devovo andare noi stiamo prepaRANDO UNA CONFERENZA STAMPA DOVE UNA VOLTA PER TUTTE SI PARLERà DI TUTTE COSE DA MONTEBOORO IN POI.

  28. bravo,marco continua a stare col tuo cane,il calcio non e’ per te,e so che c’e’ lavoro per te,pulire i cessi,a sovigliana

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here