Bassi 6 – Si prende la sufficienza perchè chiude la partita imbattuto al termine di uno dei match più difficili del campionato, ma alcune sue uscite sono da brividi.

 

Vinci 6,5 – Altra buona prestazione contro uno degli attacchi più temibili della cadetteria. Rischia un pò quando Barreto segna il gol che l’arbitro Brighi annulla per fuorigioco.

 

Angella 6,5 – Non sbaglia praticamente niente.

 

Sabato 6,5 – Rientra dopo la squalificata scontata a Piacenza e si conferma ancora una volta un valido centrale difensivo.

 

Marzoratti 6 – Dalle sue parti agisce Guberti, un cliente davvero difficile da gestire. Si affaccia poche volte nella metà campo avversaria, ma comunque riesce a limitare bene l’ex ascolano: sufficienza piena e meritata. Lino si sta rivelando un vero jolly: a Bari ha giocato come terzino sinistro.

 

Musacci 6,5 – Buona prestazione: anche gli “addetti ai lavori” del Bari restano ben impressionati. Il settore giovanile dell’Empoli ha sfoderato un altro talento.

 

Buscè 6,5 – In un paio di occasioni prova ad accendere il turbo e nel primo tempo con un siluro rasoterra sfiora anche il gol. Ha un problema alla caviglia destra ma stringe i denti e resta in campo fino al novantesimo.

 

Valdifiori 6 – Mirko viene schierato a sinistra nel rombo disegnato da mister Baldini. Gioca una partita di cuore e generosità.

 

Pozzi tra Dondà e Barreto prova a calciare a reteMoro 6 – Il polmone del centrocampo azzurro non da respiro ai centrocampisti del Bari. Gazzi e Dondà se lo ritrovano dappertutto.

 

Flachi 6 – Crea un pò di scompiglio nella difesa avversaria e prova a far male con una conclusione al volo che fa venire i brividi alla schiena agli oltre 50mila del San Nicola. Nella ripresa esce stremato.

 

Pozzi 7 – Per noi Nicola è il migliore in campo: al San Nicola lui non segna ma gioca una partita da gran combattente e si getta con generosità su tutti i palloni. Fa l’attaccante, contrasta come un mediano e va pure a dare una mano in difesa. Non è un caso se il pubblico barese ogni volta che lui ha la palla fra i piedi fischia per paura.

 

Lodi sv – Pochi scampoli di partita, troppo pochi per essere giudicati.

 

Vannucchi 6 – Baldini lo manda in campo chiedendogli di fare il mediano e lui svolge bene il compito rischiesto.

 

Pasquato 5,5 – Entra al posto di Flachi e da lui ci aspettiamo qualche guizzo, invece non riesce ad entrare in partita.

 

Il mister Silvio Baldini 6,5 – Riesce a preparare bene una delle partite più difficili della stagione nonostante la sua squadra sia falcidiata dagli infortuni: a Bari erano assenti Coralli, Cupi, Vargàs, Kokoszka, Marianini, Carrus, Saudati, Tosto e Negrini, praticamente una squadra intera.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here