EMPOLI

logo empoli

3

SASSUOLO

sassuolo

1

46′ Saponara; 49′ Rugani (A); 59′ Mchedlidze; 60′ Saponara

 

Azzurri fantastici oggi al Castellani. Gara dominata e vinta in maniera strameritata contro il Sassuolo. Successo pesantissimo in chiave salvezza con la meta sempre più vicina. Doppietta di “The Magic” Saponara e gol di Levan, entrato da pochi secondi. Record storico di risultati utili in serie A

 

 

EMPOLI (4-3-1-2): Sepe; Hysaj; Barba; Rugani; Mario Rui; Vecino; Valdifiori; Croce (83′ Signorelli); Saponara (70′ Zielinski); Pucciarelli; Maccarone (58′ Mchedlidze).

A Disp: Bassi; Pugliesi; Laurini; Gemignani; Somma; Diousse;  Brillante; Verdi; Tavano.

Allenatore: Maurizio Sarri,

 

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Gazzola; Peluso; Acerbi; Longhi (83′ Lazarevic); Taider; Magnanelli (70′ Floccari); Missiroli; Berardi; Zaza; Sansone (74′ Floro Flores).

A Disp: Pomini; Polito; Bianco; Fontalli; Natali; Biondini; Donis; Benucci

Allenatore: Eusebio Di Francesco.

 

ARBITRO: Sig. Tommasi di Bassano dg (VI).  Assisenti: Faverani/Caliari.  Di Porta: Minelli/Manganelli

 

AMMONITI: 43′ Acerbi (S); 61′ Taider (S); 63′ Magnanelli (S)

 

C’era da vendicare l’amara sconfitta dell’andata ma c’era da continuare un percorso importante che non potrà che sfociare con la salvezza. E l’Empoli oggi è tornato dominatore in campo, annichilendo il Sassuolo con un perentorio 3-1. Succede tutto nel secondo tempo, ma già nei primi 45 minuti gli azzurri meritavano il vantaggio. Vantaggio che arriva con Saponara, da fuori, quel tiro che spesso non arriva e che oggi ha fatto la differenza. Il raddoppio lo segna Levan, ed è il suo primo gol in serie A, un gol che arriva pochi secondi dopo l’ingresso in campo del georgiano entrato al posto di Maccarone. Poi ancora Saponara a fissare il punteggio. Il Sassuolo aveva pareggiato dopo pochi secondi ma gli azzurri sono stati bravi li a non andare giù. anzi riproponendosi ancor di più.

Tre punti pesanti, adesso la salvezza è davvero dietro l’angolo.

 

LIVE MATCH

1° Tempo

empsas11′ – La botta da fuori di Valdifiori che esce sul fondo.

2′ – Primo angolo del match ed è per il Sassuolo da colpo di testa di Rugani. Palla messa fuori, Taider da fuori area trova le mani di Sepe.

4′ – Doppio muro di Barba, prima su Sansone e poi su Berardi che tiravano da pochi metri.

5′ – Cross da sinistra di Sansone, va Missiroli al volo: palla fuori.

7′ – Punizione per noi dai 30 metri. Valdifiori la scodella in area, esce Consiglia e la fa sua.

9′ – Mario Rui di testa anticipa Zaza che avrebbe potuto incornare verso la porta azzurra.

10′ – Per fortuna non si chiude un triangolo tra Sansone e Zaza che poteva mandare quest’ultimo in porta. Bravo Rugani nell’0ccasione.

13′ – Hysaj guadagna il primo angolo per noi. Batte Mirko, stacca Barba di testa, palla di un soffio fuori.

16′ – Ancora una punizione per noi da 30metri. Calcia rasoterra Valdifiori, palla a Maccarone che trova un angolo.

17′ – Battuto corto il corner, Croce avanza lungo la linea dell’out, chiuso ancora in corner. Batte direttamente verso la porta Mirko, esce con i pugni il portiere.

18′ – Attacca il Sassuolo con Magnanelli che cerca Taider ma l’appoggio è lungo e si riparte da Sepe.

19′ – Retropassaggio azzardato di un difensore emiliano, Pucciarelli prova ad attaccare il portiere ma Consigli se la cava con i piedi.

21′ – Bell’appoggio di Saponara per Maccarone che potrebbe tirare ma tergiversa e l’azione sfuma.

22′ – Rasoterra da fuori area di Valdifiori: fuori di poco alla destra di Consigli.

25′ – Punizione per il Sassuolo ai 25metri lungo la fascia destra del loro attacco.

26′ – Miracolo di Sepe che sulla punizione, calciata da Berardi, va di testa il nostro Croce e Sepe evita con un grande intervento l’autogol. Angolo.

27′ – Sepe ancora protagonista andando a bloccare l’angolo calciato dalla squadra in maglia bianca.

28′ – Clamoroso il gol che si divora Pucciarelli, gol davvero mangiato. Il numero 20 riceve palla, entra in area, indisturbato va verso Consigli, decide quando tirare ma tira sul portiere.

29′ – Escono due angoli consecutivi per noi dai quali escono due mischie senza conclusioni.

30′ – Saponara trova il sesto angolo per noi. Batte non bene Valdifiori ma recuperiamo palla, sfera che torna a Mirko che la rimette dentro ma Consigli blocca.

32′ – Rimpallo fortunato per Hysaj e troviamo l’ennesimo angolo di questo match. Dall’angolo si fionda di testa Saponara che trova una deviazione per l’ottavo angolo. Niente poi dal secondo tiro dalla bandierina.

33′ – Non si tira in porta. Pucciarelli e Saponara si scambiano palla dentro l’area avversaria ma nessuno dei due ci prova ed i romagnoli recuperano.

empsas235′ – Croce dentro per Saponara che va a botta sicura ma Consigli si supera e la blocca.

36′ – Intervento difensivo di Croce che blocca un passaggio di Missiroli destinato a Zaza che avrebbe potuto appoggiarla dentro.

38′ – Sansone cerca Zaza, chiude Barba.

39′ – Berardi prova a sorprendere Sepe dai 25metri: palla nettamente alta.

40′ – Berardi su punizione, dai 30metri, direttamente in porta dove Sepe blocca facile.

42′ – Saponara cerca lo slalom in area neroverde, Longhi lo ferma.

43′ – Ammonito Acerbi per un fallo a centrocampo su Croce.

46′ – Finisce il primo tempo a reti bianche ma molto più Empoli che Sassuolo.

 

2° Tempo

1′- GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Saponara da fuori area trova un rasoterra chirurgico e siamo avanti.

empsas33′ – Battagliano nella nostra area Rugani e Missiorli ma “Golden Boy” è stoico e non concede nemmeno l’angolo.

4′ – Pareggio del Sassuolo. Berardi la mette dentro, deviazione di Rugani ed autogol sfortunato.

5′ – Valdifiori da destra la mette dentro, un difensore ospite la devia in angolo di testa. Niente dalla bandierina.

7′ – Tiro cross di Vecino da desttra che si perde sul fondo.

9′ – Bravo Barba a contenere Zaza favorendo l’uscita di Sepe.

10′ – Saponara serve Maccarone che si accentra, tira ma con palla nettamente fuori.

12′ – Ancora Saponara da fuori area, rimpallato ma va bene.

13′ – Primo cambio per gli azzurri: Mchedlidze per Maccarone.

14′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Levan Levan Levan al suo primo pallone, dopo pochi secondi. Il georgiano devia sottoporta un ottimo appoggio di Saponara.

15′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Saponara ancora lui. Croce lo vede “The Magic” è bravissimo a fare il movimento, la prende si invola e secca Consigli per il tris.

16′ – Giallo per Taider per proteste

18′ – Valdifiori eroico in difesa.

18′ – Protesta ancora Magnenelli ed è giallo.

19′ – Super Sepe che devia un tiro ravvicinato di Zaza. Poi l’azione prosegue, palla a Berardi che trova una deviazione in angolo. Batte Sansone libera la nostra difesa. Scintille poi tra Barba e Zaza.

21′ – Angolo per il Sassuolo, lo batte Berardi ma dietro non si passa, la palla però è sempre bianca, e Acerbi la scodella dentro con Sepe a bloccare.

23′ – Siluro di Sansone da fuori area con palla che esce.

24′ – Cross teso di Vecino da destra che nessuno raccoglie.

25′ – Primo cambio per il Sassuolo: Floccari per Magnanelli.

25′ – Secondo cambio azzurro: Zielinski per Saponara.

28′ – Da fuori Berardi con palla innocua per il nostro portiere.

29′ – Botta da fuori area di Levan con palla però non precisa che si impenna.

29′ – Secondo cambio per gli ospiti: Floro Flores per Sansone.

30′ – Punizione pericolosa per il Sassuolo, siam ai 20metri centrali. Berardi calcia altissimo tra i fischi del Castellani.

32′ – Prova a partire Levan in contropiede ma è bravo Peluso a strappargli palla senza fallo.

empsas433′ – Zielinski riceve palla, si gira e tira ma è centrale. Peccato.

34′ – Rugani mura Floro Flores dentro la nostra area.

36′ – Azione travolgente dei nostri con Croce e Zielinski che se la scambiano ma non arriva la conclusione a rete.

38′ – Ultimo cambio per il Sassuolo: Lazarevic per Longhi.

38′ – Ultimo cambio per mister Sarri: Signorelli per Croce.

39′ – Ci prova Pucciarelli dal limite: alto.

42′ – Sepe sicuro a bloccare un traversone di Lazarevic che poteva essere intercettato da Berardi.

45′ – Concessi 3 minuti di recupero.

46′ – La gara non ha più niente da dire, solo spettacolo in maratona.

47′ – Angolo per noi, chiudiamo in attacco. Si batte corto ma arriva il fischio finale.

48′ – Game over al Castellani, super Empoli una vittoria meritatissima che significa vedere la salvezza.

 

Alessio Cocchi

1 commento

  1. …. e ora gli manca solo il gol in A con la maglia azzurra ….

    ( sarà la giornata giusta … )

    forza Mirko

    dai ragazzi sul pezzo fino alla fine …

  2. Forza ragazzi… un goal e tre punti in cassaforte.
    Unico consiglio: mettere Verdi al posto di Saponara? Verdi ha ritmo, Saponara cammina…

  3. Io… ma che dici? Parlare male? È uno dei giocatori più forti che abbiamo. Solo che l’ho visto spento nei primi 45 minuti.. dopo il goal si è sbloccato.
    Forza Empoliiiiiiiiiiiiiiii

  4. Questa salvezza è dedicata a tutti quei Stronzx di merdx che sanno solo criticare un Empoli che questo’ anno e da 20 anni da spettacolo ed è apprezzato e invidiato da ogni parte del mondo tranne che da noi x alcuni…Andate a tifare Viola anche se sarete sempre dei contadini x loro che sono dei falliti del caxxo o x la giuve che vince lo scudetto …Volete godere tifate solo Empoli unico Eterno Amore

  5. la piu’ grande partita dell’Empoli.per continuità,per cinismo,per abnegazione,per senso tattico,per la reazione dopo l’assurdo pareggio.i viziatelli del Sassuolo escono frastornati ed annichiliti.una soddisfazione ENORME!!!!….grazie ragazzi…..

  6. Sto godendo …sto piangendo…sto ridendo ..ennesimo capolavoro …ennesima gioia …grande società ..squadra e oggi grande tifoseria….Che orgoglio tifare Empoli …bravi tutti il sogno ContinuA

  7. Grandissimi tutti…salvezza ormai quasi ipotecata….adesso divertiamoci ancora di piu. Gruppo fantastico ed irripetibile.

  8. Sono dei ragazzi incredibili
    Modesti, gran lavoratori, unici nella loro umiltà
    Gran Mister che plasma la squadra secondo la sua filosofia di gioco
    A risultato acquisito giocavano come se la partita fosse appena iniziata
    S’ostina dove minchia sei?
    Empoli 1920 sei sempre vivo?

  9. L ho detto in tempi remoti …. la nostra ciligina sarà nell uovo di pasqua allo juventus stadium ,,,,
    ———————-
    TIFOSI | Centro Coordinamento Empoli Clubs apre trasferta Juventus-Empoli: ed è subito boom!

    Maurizio
    11 marzo 2015 at 11:50
    Non so ma la trasferta a Torino la vedo particolarmente bene dal punto di vista di come casca nel calendario … e si pole fa l impresa … tanto sognata !
    ———————-

    FORZA RAGA !!!!!

  10. Si adesso a Torino senza assilli, con la testa libera e entusiasmo a mille per cercare l’ impresa! Oggi grande partita davvero, siamo cresciuti in modo esponenziale….merito del grande compagno Sarri, persona unica. Sarebbe un sogno averlo sempre come mister!!! Mr Sarri ole’!!!! ogggi Saponara spaziale

  11. Probabilmente una Saponara così forte non l’abbiamo visto nemmeno in serie B
    oggi si è sbloccato definitivamente e ne vedremo delle belle in questo finale !
    se c’è un Empoli che fare l’impresa contro la Juve è proprio quello di quest’anno ! ma nessuno bubboli in nessun caso perché ricordatevi che sono tra le 8 più forti d’Europa (e probabilmente nel mondo )

    FORZA IO CI CREDO

    • Mah sara´ ma io credo che come gioco siamo superiori alla juve,poi loro hanno giocatori straordinari ma non e´ la juve di zidane per intenderci…per me li si puo vincere,di sicuro saranno motivati a mille,ma se questa squadra tiene questa lucidita col sassuolo che volendo si poteva pure pareggiarla e andava bene cosi significa che siamo forti davvero,di buono c e che a torino la partita si carica da sola quindi che avranno la concentrazione alta e´ sicuro…TUTTI A TORINO

  12. Leone d’ Argento a Fabrizio Corsi , oggi tifo da paura …peccato squadra se non fosse stato x 3-4 pareggi immeritati potevano tranquillamente andare in Coppa UEFA !!!!

    • assolutamente no
      ognuno ha le sue preferenze ma lo merita solo sarri
      la uefa è molto difficile ma io sono un tifoso e con questa squadra ancora ci credo !
      non è certo un obiettivo primario
      sarebbe come trovare 1000 euro per strada

      • Sono concorde col tuo pensiero
        Maurizio ha fatto delle grandissime cose in questi anni
        Se poi il Mister non deve essere premiato io lo darei a pari merito a Croce e Tonelli
        Il primo vero faticatore del campo, il secondo il muro difensivo

  13. Ma chi è che non voleva Saponara perchè sarebbe stata la scelta sbagliata per la Società, per i tifosi e per Saponara Stesso?!? Mah….Chissà…..

  14. oh un vu dicevi che un si facea gò, bisognaa piglià un’attaccante…………
    VAIAVAIAVAIAAAAAAAAA!!!
    MUTI I GUFI!
    SOLO EMPOLI!

    • rispetta l’opinione degli altri
      chi lo diceva lo diceva a ragion veduta perché c’erano evidenti problemi in attacco
      ora le cose vanno bene e siamo tutti contenti
      rimane il fatto che degli attaccanti si è sbloccato bene solo maccarone
      levan ha fatto gol oggi e chissà quanto lo rifà( segnasse a Torino)
      il tuo ragionamento è tipico del bullo fiorentino … giusto per non entrare in argomenti non idonei

  15. il primo gol di levan in serie a e´ stato in juventus-palermo 1-2 ..oggi il suo primo in maglia azzurra in serie A

  16. Questa squadra è ormai un tutt’uno con il proprio mister.
    Simbiosi nata nelle difficoltà, che si è amalgamata con le vittorie successive e che ora è salda.
    Complimenti a chi scelse Sarri tre anni fa

  17. Oggi è stata una vittoria bellissima ed importantissima: abbiamo raggiunti il record di risultati utili consecutivi in serie A che per una realtà come la nostra è davvero tanta roba, Saponara è tornato ad essere Ricky Maravilla con una prestazione sontuosa e con una doppietta che gli darà serenità ed ulteriore consapevolezza dei propri mezzi, Levan è riuscito a realizzare il suo primo gol in campionato e tutta la squadra ha dimostrato di essere in salute dopo alcune prestazioni leggermente più opache rispetto al solito. Tre punti che ci avvicinano al nostro obiettivo e che ci permettono di affrontare le due squadre al momento più forti del torneo con la testa più libera e con quella lucida follia di potersela giocare sia allo Stadium che all’Olimpico. In fondo per noi tifosi dell’Empoli partite del genere devono essere una festa, ma sappiamo che l’Empoli andrà a Torino per imporre il suo gioco e se si perde 4-0 non fa niente ma l’importante è provarci e crederci, sempre! -7 e godiamoci questi fantastici ragazzi!

  18. Siamo fortissimi. La differenza tra pucciarelli e Tavano si è’ vista tutta oggi anche senza goal massacra le difese con il movimento continuo che fa’ Riuscisse a fare anche qualche goal si sarebbe da Europa league. Tutti bravi ! Mister Sarri il 1′ di tutti

    • ne ha di mangiare pagnotta il puccia prima di valere un tavano…non me ne voglia ha fatto una bella partita

  19. Un grandissimo Empoli! Complimenti al mister e alla squadra..con il duro lavoro fatto tutti i giorni i risultati si vedono..manca davvero poco alla salvezza e basti pensare che siamo solo a Marzo!
    Avanti così che questo Empoli fà parlare di se in tutto il mondo!
    Grazie al mister ed ai ragazzi per tutto questo..

  20. Grandissimi.Punto e basta.Pensare che c’e’ gente che gia’ bubbolava su Saponara! Orgoglioso di questa societa’.

  21. Ma se uno vuole votare “S’Ostina” o “Empoli 1920” per il “Premio Leone d’Argento” come si deve fare? 😀

    • sei un povero gobbo frustato o una nana spennata?
      faccelo sapere perchè non è lo stesso
      per noi comunque vada sarà ed è un successo per te ancora non lo sò
      by by nana bianconera

  22. Grande teo ottima previsione su mettere verdi al posto di Sapo,non hai bisogno neanche di andare a coverciano,perché già cosi sei un cervellone

  23. andate a zappare non rompe…..tu ce l’avessi una squadra come la nostra.MUTO!!!! TORNA A FIRENZe!!! speriamo ti crolli lo stadio addosso

  24. Direttamente da fiorentina.it commenti lusinghieri da parte dei cugini
    il Duca
    a empoli i ragazzi li tirano su a forza di carciofi, lì ci crescono bene….
    22/03 17.52
    Barabba
    Sarri e’ un fenomeno, e l’Empoli e’ una societa’ organizzatissima, che sa fare calcio. Chapeau!
    22/03 15.58
    cav 974
    E bravi cugini concordo in pieno con Claudio e Max.
    Forza Viola dalla Réunion.
    22/03 15.19
    Claudio
    Empoli spettacolare… I nostri amati cugini hanno davvero una bella societá e una grande tifoseria, non a livello di numeri ma di attaccamento ai colori e sportivitá.
    22/03 14.36
    max
    IN UN CAMPIONATO SENZA SUDDITANZA PSICOLOGICA E RIGORI FUORI DELL’AREA UNA SQUADRA COME QUELLA DI SARRI SAREBBE SUBITO DIETRO LA SAMPDORIA E LO MERITEREBBE TUTTO…. INVECE QUESTO CAMPIONATO FINIRA’ CON IL MILAN AL SESTO POSTO…. VEDRETE HANNO GIA’ DATO UN ULTERIORE ESEMPIO IERI SERA…. FORZA VIOLA SIEMPRE

  25. Sostina ed Empoli 1920 hanno cambiato nichname ora sono ” andate a zappare ” …sei troppo forte tutto tu mamma a tirar bocch…inchinatevi ai contadini dinastia di falliti violacei noi 1920 voi 2002

  26. meglio senza targa che a targhe alterne!
    come recitava un mio striscione
    la toscana di’ppallone siamo noi,presidente compreso,voi vu’ssiete una multinazionale a servizio d’un marchigiano,oltre che falliti

    • La Fiorentina è una bella squadra, ma mi chiedo di quale nazione è? E’ una squadra italiana? A me pare di no. Ah, già; quando giocano Aquilani e Pasqual è italiana. E gli altri 9?
      Empoli:43.000 abitanti; sforna giocatori bravi e ha titolari poco più che ventenni. Cacchio! Quanto imparerebbe Tavecchio se avesse la testa per imparare (suo amico Lotito non imparerebbe mai)! Forza Empoli, qui se si va così si va a finire nella colonna di sinistra della classifica. Che ganzi!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here