Ultimo giorno di allenamenti prima del derby di domani che ci vedrà opposti al Siena, vera testa di serie numero 1 di questo campionato. Le due squadre hanno lavorato nella settimana a porte chiuse e le indicazioni sono davvero spicce e senza grossi riscontri.

 

In casa azzurra si brinda al ritorno in gruppo dei nazionali, che saranno ovviamente a disposizione. Problemi però per Vinci e Cesaretti che rischiano di non essere del derby. Il modulo è ovviamente un rebus, la verità la scopriremo solamente poco prima dell’incontro ma le indiscrezioni dovrebbero portarci ad ipotizzare un 4-3-1-2 con Fabbrini dietro le punte che dovrebbero essere Coralli e Foti. Se il modulo fosse quello sopracita ci sarà un ballottaggio tra Valdifiori e Nardini ma anche Soriano spera, con Musacci play basso e Moro a sinistra. Mister Aglietti sa che la gara è difficile e vincere potrebbere essere paragonato ad un impresa, quindi l’invito è quello di spingere al massimo la sqaudra ma di non drammatizzare non dovesse andare bene.

 

Anche a Siena come abbiamo già avuto modo di dire le porte chiuse e le bocche cucite hanno fatto la parte del leone in questa settimana pre-derby. Conte ha tutti gli effettivi a disposizione tranne Kamatà e Brandao ma anche le condizioni di Sestu sono da valutare, molto probabilmente l’ex giocatore della Reggina potrebbe partire dalla panchina. Si dovrebbe andare comunque verso un 4-3-3 con un rientro di Bolzoni tra i titolari ed una staffetta tra Brienza e Calaio’. Anche nella conferenza stampa con i giornalisti il tecnico Conte gira intorno alle domande tattico tecniche e si sofferma sull’aspetto morale del match, elogiando la squadra azzurra ma ripetendo più volte di non temerla e che la promozione passa proprio da queste partite.

 

Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:

HANDANOVIC COPPOLA
MARZORATTI FICAGNA
MORI TERZI
STOVINI ROSSI
GORZEGNO BOLZONI
NARDINI VITIELLO
MUSACCI VERGASSOLA
MORO MARRONE
FABBRINI BRIENZA
FOTI MASTRONUNZIO
CORALLI REGINALDO

 

 

A.C.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here